cerca per categoria
Rubriche: Controvento
Inserito il 12-01-2016

Nuove iniziative in casa Avvenire. Il supplemento mensile Noi – Genitori e figli cambia veste e anche nome: sarà Noi – famiglia e vita. Peccato che a scorrere l'articolo di presentazione ci si accorge che anche il concetto di famiglia è cambiato...


Inserito il 07-06-2015

Dario Fo, guitto per mestiere, è convinto che sant’Ambrogio sia stato il primo comunista della storia. Camillo Langone, altro show man del giornalismo ultra cattolico e della dottrina over-size, lo trasforma invece in gran sacerdote della cotoletta alla milanese, quella impanata con burro e pan grattato. 


Inserito il 17-04-2015

«Alcuni discorsi che finora erano stati tenuti sul piano ideologico e l’ideologia andava ad alimentare alcuni comportamenti tenuti da elementi più o meno strutturati, più o meno tenuti insieme da gruppi, da associazioni, da clan...». Quando si dice la confusione in testa....


Inserito il 15-04-2015

Presentato ufficialmente il padiglione della Santa Sede all'Expo di Milano. A fare gli onori di casa il cardinale Gianfranco Ravasi che - riporta Avvenire del 15 aprile - ha subito voluto sottolineare che la presenza della Santa Sede sarà «sobria, per certi aspetti minimalista»....


Inserito il 18-10-2014

Se è doveroso ricordare che, a proposito della relazione del cardinale Kasper in Concistoro papa Francesco ha parlato di "teologia in ginocchio"....


Inserito il 03-09-2014

Nessuno lo dice, ma la Partita della Pace di lunedì scorso, pare proprio sia stato un flop. La rivincita del buon senso....

Un povero prete di campagna

Inserito il 16-07-2014

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi se la prende perché una decina di paesi - soprattutto est-europei - non vogliono federica Mogherini quale rappresentante della politica estera dell'Unione Europea....


Inserito il 02-12-2013

..«Guardi, io sono tra i più prudenti nel mio partito...»


Inserito il 15-11-2013

Riportando la cronaca dell'incontro al Quirinale tra il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e papa Francesco, un giornale ha titolato:.....


Inserito il 07-05-2013

«Andreotti, ora è solo luce», titola Avvenire a proposito della morte di Giulio Andreotti...


Inserito il 12-02-2013

«Mi dispiacerebbe se queste dimissioni, rese pubbliche ora e non dopo la formazione di un governo, fossero strategiche per la campagna elettorale». Le parole di Saviano sulla rinuncia di Benedetto XVI ci fanno capire....


Inserito il 11-12-2012

Il dolore per la fine prematura del governo deve aver mandato in confusione il ministro Fornero. Ospite di Gad Lerner a “L’infedele”, tornando sull’episodio delle sue lacrime che ha fatto il giro del mondo, ha detto testualmente....


Inserito il 29-11-2012

Ieri nuovo intervento di Napolitano e monito ai politici: “Basta braccio di ferro”....


Area Riservata Video »
21
Ago
San Pio X papa


SCHEGGE DI VANGELO

«Se vuoi essere perfetto, va’, vendi quello che possiedi, dallo ai poveri e avrai un tesoro nel cielo; e vieni! Seguimi!». (Mt 19,16-30)



Hanna e suo marito Steve

Mentre il potere vuole eliminare le persone che più sfuggono al suo controllo, spesso quelle malate o disabili, Hannah racconta la vita con un marito affetto da una forma di autismo e il segreto di un limite accettato: "La limpidezza, l'innocenza e il realismo di mio marito mi ripagano di tutte le fatiche che devo fare e fanno di lui un uomo affidabile e un vero padre. Perciò non cambierei nulla di lui". 

di Benedetta Frigerio



DOSSIER

Papa Francesco
Dopo "Amoris Laetitia" è possibile accostarsi all'Eucaristia per i divorziati risposati? Continua a essere valida l'esistenza di norme morali assolute? Esiste ancora la condizione di peccato grave abituale? Vale ancora che un atto intrinsecamente disonesto per il suo oggetto non può diventare soggettivamente onesto?

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino». (Mt 4, 12-23)


Lettere in redazione

L’articolo di Angelo Busetto ("Marta e Maria, lavorare oppure no?") ha provocato una nostra lettrice che ci ha inviato le sue osservazioni. E scrive: Gesù a casa mia? A me viene in mente mio marito che torna a casa stanco dal lavoro: non è forse accogliere Gesù?». Ecco la sua lettera.