Ecclesia Archivio
BIELLA

A Biella il parroco invita in chiesa l'abortista Emma Bonino per parlare di immigrazione. Proprio lei che ha teorizzato la sostituzione etnica della popolazione europea, dopo averla falcidiata contribuendo a promuovere leggi antinataliste come quella sull'aborto. Ma ciò che stupisce è il titolo: "Una chiesa a più voci". Dunque la leader radicale è una voce nella Chiesa? 

di Andrea Zambrano

LA POLEMICA

Padre Spadaro e Marcelo Figueroa, su La Civiltà Cattolica, hanno puntato il dito contro il mondo religioso conservatore americano, in particolar modo l'alleanza fra "fondamentalismo evangelicale e integralismo cattolico". Robert Royal (direttore di The Catholic Thing) ricorda ai due autori, che evangelicali e cattolici non puntano affatto a una "teocrazia", ma semmai subiscono una sempre maggior repressione religiosa da uno Stato laicista.

di Robert Royal*
Antonio Spadaro

LA FEDE PROVATA

In Turchia da oltre 40 anni, monsignor Piretto spiega che ciò che unisce gli uomini è il comune senso religioso e che il suo ecumenismo è fatto di rapporti a tu per tu: insegno anche ai musulmani il Padre Nostro, parlo loro della Madonna e la prego. La fede è cattolica è provata ma profonda, dai Cristiani occidentali ci aspettiamo più fervore.

di Stefania Venturino
Monsignor Lorenzo Piretto

IL CASO STARANZANO

Si accende il dibattito sullo scoutismo dopo il caso Staranzano. Una mamma della parrocchia, moglie di un capo Agesci e madre di due scout rivela: "Il giorno dopo l'unione civile, Messa nel boschetto senza Gloria, Credo e Santo e i due "sposi" hanno fatto la comunione. Quale ricaduta potrà avere nei ragazzi avere come educatore un uomo che offre come legittima una vita vissuta nell'omosessualità".

di Arianna Dell’Amico

PARLA IL PAPA EMERITO

Il Papa emerito ricorda l'amico scomparso, il cardinal Meisner. «Pastore appassionato, ha resistito alla dittatura dello spirito del tempo». Poche parole, ma sufficienti per scatenare la dietrologia che non siano state scritte da lui. Per gli esperti Melloni & co è inaccettabile che Benedetto XVI abbia legato affetto ad uno degli estensori dei dubia accennando alla crisi attuale. E' accaduto anche con Sarah. Di fronte a due uomini inquadrati come “divisori”, le parole di Ratzinger suonano un'altra musica.

di Lorenzo Bertocchi

OSTACOLI NELLA CANONIZZAZIONE

Nulla di fatto. Il lavoro della Commissione congiunta tra cattolici e ortodossi per valutare la canonizzazione del Beato Aloise Stepinac (1898-1960), si è conclusa con un laconico finale. «Le prevalenti interpretazioni date rispettivamente dai croati cattolici e dai serbi ortodossi restano ancora divergenti». Ora è veramente tutto nelle mani del Santo Padre, anche se il miracolo c'è già ed è approvato.

di Lorenzo Bertocchi

CONTRO-INCHIESTA

L'inchiesta di Ersilio Mattioni per il mensile de Il Fatto Quotidiano, vuole smascherare (a suo dire) i preti "reazionari", riportando quel che dicono nelle confessioni. Per scoprire cosa? Per scoprire l'ovvio: sacerdoti che rilevano come i fedeli siano disorientati da alcuni aspetti del pontificato. Ma non c'è alcuna istigazione alla disobbedienza. Anzi... L'unico scandalo (vero) è semmai la violazione del segreto confessionale. Ma quello interessa a pochi.

di Luisella Scrosati

IL CASO

Al libro omosessualista di padre Martin sj ha risposto l’arcivescovo di Filadelfia, Charles Chaput, per cui “Gesù non è venuto a confermarci nei nostri peccati e comportamenti distruttivi, qualunque essi siano, ma a redimerci. Come dice nel la Lettera ai Romani.

di Marco Tosatti

ASSOLTO IL CARDINALE

La procura di Lione archivia il caso del cardinale Philippe Barbarin, accusato di aver coperto abusi sessuali di un sacerdote. Per infangarlo si era scomodato persino il governo e si arrivò a coniare l'espressione "metodo Barbarin". Ora la fine del suo calvario giudiziario. Appunti di prudenza per il caso del cardinal Pell, per il cui processo in Australia c'è già chi lo ha condannato con certezza. 

di Lorenzo Bertocchi

Area Riservata Video »
20
Lug
Sant'Apollinare vescovo


SCHEGGE DI VANGELO

Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero». (Mt 11,28-30)



Gesù maestro

Tanta sollecitudine della Chiesa per i poveri non va intesa in senso sociologico o politico. Essere sotto una certa soglia di reddito non garantisce il Paradiso. C'è una povertà morale, intellettuale e spirituale che precede quella materiale e ne è causa. Perciò la Chiesa aiuta i poveri non solo con la Caritas ma sull'altare e nel confessionale, e amministrando i Sacramenti.

di Stefano Fontana



DOSSIER

Papa Francesco
Dopo "Amoris Laetitia" è possibile accostarsi all'Eucaristia per i divorziati risposati? Continua a essere valida l'esistenza di norme morali assolute? Esiste ancora la condizione di peccato grave abituale? Vale ancora che un atto intrinsecamente disonesto per il suo oggetto non può diventare soggettivamente onesto?

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino». (Mt 4, 12-23)


Lettere in redazione

L’articolo di Angelo Busetto ("Marta e Maria, lavorare oppure no?") ha provocato una nostra lettrice che ci ha inviato le sue osservazioni. E scrive: Gesù a casa mia? A me viene in mente mio marito che torna a casa stanco dal lavoro: non è forse accogliere Gesù?». Ecco la sua lettera.