Famiglia Archivio
LA NUOVA LEGGE

Con la violazione dell’articolo 29 della Costituzione e la conseguente parodia dell’unione matrimoniale equiparato alle unioni gay, la legge Cirinnà si configura come una vera e propria legge truffa. Una proposta che accogliendo, sotto mentite spoglie, l’istituto del “matrimonio” omosessuale, apre nell’ordinamento una falla di immani proporzioni.

 

di Silvio Pecorella
Tutte le conseguenze del ddl Cirinnà

L'ANALISI

Renzi che parla di abolire Tasi e Imu (ma poi spuntano altre tasse), Renzi che parla di un non meglio precisato piano famiglia (ma poi si dà da fare per allargare il concetto di famiglia). Annunci cui ormai abbiamo fatto il callo, dato che i politici tutti, parimenti i premier, vivono in una campagna elettorale permanente.

di Paolo Nessi
L'Italia non è un Paese per famiglie

LA STORIA

Sono saliti alla ribalta per l'agguato teso loro da Repubblica al Meeting di Rimini, ed etichettati come omofobi. Ma a Bologna il loro convento è sempre stato aperto a quanti hanno vissuto relazioni sessuali non approvate dalla Chiesa. Ed era il punto di riferimento del cantautore bolognese.

di Francesco Agnoli
Lucio Dalla

STRATEGIE

Da «il gender non esiste» si è passati a «esiste, ma c'è anche quello buono». La diocesi di Padova e Avvenire sono la dimostrazione di un cambiamento di strategia. Ma l'antropologia cristiana e l'ideologia di genere sono incompatibili. Ecco le prove.

di Roberto Marchesini

ASHLEY MADISON

Il sito "Ashley Madison" fa incontrare la domanda e l'offerta di aspiranti adulteri, viene crackato e i dati di 39 milioni di iscritti sono esposti al pubblico ludibrio: 3 si suicidano. C'è una sola spiegazione per tutto questo: il peccato originale. E il moralismo, che invece del pentimento porta la morte.

di Rino Cammilleri

LETTERA

Una coppia non sposata ha un figlio, la vita di tanti. Ma poi l'incontro con la fede, un lungo cammino di preparazione e infine la grande gioia del matrimonio cristiano. E noi abbiamo visto accogliere con meraviglia il “mistero” nascosto ai dotti e agli intelligenti, ma rivelato ai piccoli e ai poveri.

di Margherita Garrone

LETTERA AL PREMIER

«Le riforme rischiano di essere compromesse nel tempo da alcune iniziative che, stando alla stampa, lei non solo avallerebbe, ma nella sostanza promuove». Comincia così la lettera che L’associazione Nonni 2.0 scrive al premier Matteo Renzi affinché blocchi alcuni provvedimenti, come i ddl Cirinnà e Scalfarotto.

di Pierluigi Ramorino e Giuseppe Zola*

GENDER

In Olanda, un bambino verrà cresciuto da ben cinque genitori: una coppia gay, il loro amante e una coppia lesbica. Tutti hanno relazioni con tutti e così è nata, grazie a un cavillo legale, una famiglia poligama gay. Sembra teatro dell'assurdo, ma è l'esito scontato della rivoluzione del gender, che elimina il concetto di famiglia naturale e si lascia il desiderio a briglie sciolte.

di Tommaso Scandroglio

MORTI PER DROGA

«Se le famiglie esercitassero un po’ più di controllo sui figli, non morirebbe un diciottenne la settimana in disco. Se non sai educare non procreare». Le crudeli parole del sindaco di Gallipoli suonano come una condanna a morte per i genitori di Lorenzo, il giovane trovato senza vita fuori dalla discoteca. O per i genitori di Lamberto, 16 anni, ucciso dall'ecstasy a Riccione. O per tutti gli altri padri e madri di "cattivi" figli . A loro, però, viene in soccorso lo scrittore G. K. Chesterton…

di G. K. Chesterton

3
Set
San Gregorio Magno

SCHEGGE DI VANGELO

Lo stupore infatti aveva invaso lui e tutti quelli che erano con lui, per la pesca che avevano fatto; così pure Giacomo e Giovanni, figli di Zebedèo, che erano soci di Simone. Gesù disse a Simone: «Non temere; d’ora in poi sarai pescatore di uomini». E, tirate le barche a terra, lasciarono tutto e lo seguirono. (Lc 5,1-11)



Nostra Signora di Kibeho

Da Fatima a Kibeho, le principali apparizioni mariane del XX Secolo sono un costante invito a convertirci e riparare i peccati del mondo, prima che sia troppo tardi. È una chiave di lettura degli eventi della nostra epoca. E nessuno potrà dire di non essere stato avvertito.

di Paola de Lillo




DOSSIER

Comitato difesa dei figli
Esiste un popolo che non accetta di essere cancellato. Questo il messaggio che viene dalla manifestazione del 20 giugno scorso a Roma in Piazza San Giovanni.

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà (Mt 16,24-28) 


Schegge di vangelo

Ma quella si avvicinò e si prostrò dinanzi a lui, dicendo: «Signore, aiutami!». Ed egli rispose: «Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini». «È vero, Signore – disse la donna –, eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni». Allora Gesù le replicò: «Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». E da quell’istante sua figlia fu guarita.

(Matteo 15, 21-28)

 



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza