Famiglia Archivio
CIRINNA'

Il Pd conferma il sostegno al ddl Cirinnà in versione integrale, e malgrado la libertà di coscienza per i grillini, il premier Renzi avrebbe i numeri per passare al Senato. Soltanto la minaccia di uscire dal governo da parte del Ncd potrebbe cambiare le carte in tavola. E parte un appello online che chiede coerenza e coraggio al Ncd: 30mila firme in tre giorni.
E A SANREMO SCOPPIA IL CASO ELTON JOHN, di P. Zola
- TRENTO, CGIL E ARCIGAY PER L'UTERO IN AFFITTO, di M. Righi

di Riccardo Cascioli

IL CASO

Lo strano caso del professor Giovanni Corsello, presidente della Società Italiana di Pediatria. Prima interviene nel dibattito sulla stepchild adoption con un comunicato in cui ritiene che un bambino cresciuto senza la figura di riferimento di madre e padre possa subire ricadute negative. Poi fa marcia indietro dopo un'intervista a La Repubblica.

di Roberto Marchesini
Giovanni Corsello

L'INTERVENTO

Dall’8 al 12 febbraio 2016 il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II propone un seminario di studio sulle “Pratiche di vita buona per una cultura della famiglia”. Ma cosa significa cultura della famiglia e come promuoverla? Ecco alcune riflessioni che possono aiutare a capire, anche alla luce di quel che sta succedendo oggi.

di Stephan Kampowski *
La famiglia trova il suo fondamento nella natura

INTERVISTA

Una campagna mediatica martellante, un Parlamento che da tre anni a questa parte cerca di approvare il cosiddetto matrimonio fra persone dello stesso sesso riuscendoci per ben due volte e impedendo ai cittadini di utilizzare il metodo democratico del referendum. Eppure la legge è stata abrogata in entrambi i casi. Parla Marjana Debevec, giornalista slovena che svela le ragioni e i motivi del successo. 

di Benedetta Frigerio

INTERVISTA

Ludovine de la Rochere, presidente della Manif pour Tous francese: «Il governo non ha voluto ascoltare, così dal 2012 abbiamo fatto 400 manifestazioni in tutta la Francia e la mobilitazione continua». «Tantissimi giovani hanno capito la posta in gioco, si mobilitano e questo cambierà la Francia».

di Riccardo Cascioli

INTERVISTA

«Ero disperata e pensai di risolvere i miei problemi economici in questa maniera. Affittai il mio utero in cambio di 8mila dollari. In realtà persi la mia bambina, e ora sono perseguitata dalla mia scelta mentre combatto per rivedere mia figlia e contro questa pratica terribile». Così americana Elisa Anna Gomez, ha raccontato in Senato la sua esperienza.

BIMBI PARTORITI A CONTRATTO: IL MERCATO DELLE MAMME IN INDIA di Anna Bono

LA CIRINNA' VA AVANTI E LE ADOZIONI RESTANO NELLA LEGGE di Ruben Razzante


UTERO IN AFFITTO

Curare un famigliare, avere una casa, assicurare un futuro ai propri figli: questi i motivi che le donne in IndiA ad affittare il loro corpo sono spesso delle buone motivazioni. I costi in India sono inferiori e ciò spiega come mai l’India in breve tempo sia diventata una meta mondiale del “turismo procreativo”.

di Anna Bono

UNIONI CIVLI

Dopo aver incassato i nuovi incarichi di governo, il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano e soci oggi fa finta di opporsi al ddl Cirinnà, che per loro è meno importante dei posti di potere. In realtà danno già per scontata l’approvazione di quel testo e, per populismo e demagogia, annunciano una battaglia referendaria tesa ad abrogarlo.

di Ruben Razzante

FAMIGLIA

Ideologia, crisi economica e insipienza della politica stanno mettendo alle corde la famiglia. Ma dalla crisi si esce solo riconoscendo il ruolo economico e sociale della famiglia, mettendola al centro delle relative politiche economiche e sociali, e in particolar modo culturali.

di Giovanni Campari

9
Feb
Sant’Apollonia


SCHEGGE DI VANGELO

E là dove giungeva, in villaggi o città o campagne, deponevano i malati nelle piazze e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello; e quanti lo toccavano venivano salvati. (Mc 6,53-56)



zanzara

É il virus del momento. Quest’anno niente presunte aviarie o suine, e nemmeno il flagello autentico di Ebola, per ora circoscritto e neutralizzato. É Zika, il virus venuto dal Brasile. In realtà, i suoi effetti sono meno nocivi di un'influenza. Ma l’Oms, così come altre organizzazioni che da anni cercano di introdurre l’aborto nella legislazione brasiliana, stanno utilizzando l’allarme Zika come grimaldello per far saltare, dove ancora c’è,  il divieto all’aborto.

L'ULTIMA DEGLI ECO-ABORTISTI: L'EPIDEMIA COLPA DELLA CHIESA di Anna Bono

di Paolo Gulisano



DOSSIER

La Tour Eiffel illuminata con i colori nazionali
Il più grande massacro mai subito da Parigi nella sua storia recente inizia alle 21 di venerdì 13 novembre, quando un commando di jihadisti dello Stato Islamico inizia a sparare sui clienti di bar e ristoranti del centro. E il peggio doveva ancora arrivare...

RUBRICHE

Schegge di vangelo

E là dove giungeva, in villaggi o città o campagne, deponevano i malati nelle piazze e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello; e quanti lo toccavano venivano salvati. (Mc 6,53-56)


Controvento

Nuove iniziative in casa Avvenire. Il supplemento mensile Noi – Genitori e figli cambia veste e anche nome: sarà Noi – famiglia e vita. Peccato che a scorrere l'articolo di presentazione ci si accorge che anche il concetto di famiglia è cambiato...



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza