• Anagrafe arcobaleno

Australia: 33 sessi diversi sul certificato di nascita

Nel novembre del 2019 i cittadini australiani sono chiamati alle urne per cambiare il governo. Se vincessero i laburisti potrebbe essere varata una legge, da loro proposta, che prevede che i genitori, al momento della nascita del figlio, avrebbero la facoltà di scegliere tra 33 sessi differenti, oltre a maschio e femmina. Tra le varie voci ricordiamo: omni-gender, neutrois, intersex. Ovviamente la proposta è fatta per non discriminare nessuno.

Quindi secondo la visione omosessualista sarebbe la natura in fondo a discriminare, dato che ogni persona che è nata o che nascerà sarà necessariamente maschio o femmina.

https://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/ideologia-del-gender-australia-sullorlo-del-baratro/