• Omoeresie

Benedizioni per coppie gay? Arcivescovo Chaput: "atto proibito"

Il cardinal Marx, presidente della Conferenza episcopale tedesca, si è dichiarato possibilista in merito alle benedizioni delle coppie gay. Gli risponde Charles Chaput (nella foto), arcivescovo di Philadelphia: “Qualsiasi cosiddetto rito di benedizione sarebbe parte di un atto moralmente proibito” ha scritto sul periodico diocesano. “L’imprudenza di tali dichiarazioni pubbliche è – o dovrebbe essere – causa di gravi preoccupazioni. Richiede una risposta poiché ciò che accade in una realtà locale della chiesa globale risuona inevitabilmente altrove. Un simile rito – ha aggiunto Chaput – minerebbe la testimonianza cattolica sulla natura del matrimonio e della famiglia. Confonderebbe e indurrebbe in errore i fedeli. E ferirebbe l’unità della nostra chiesa”.

Poi ha così concluso: “Benedicendo le persone nella loro particolare forma di vita le si incoraggia in modo efficace a rimanere in questo stato”, ha sottolineato l’arcivescovo di Philadelphia: “In tutta la storia cristiana si applica un detto semplice e saggio, lex orandi, lex credendi. Stabilire un nuovo rito insegnerebbe e farebbe avanzare una nuova dottrina con il suo effetto vissuto, cioè la pratica”.

https://www.ilfoglio.it/chiesa/2018/02/13/news/benedizione-delle-coppie-gay-vescovi-usa-contro-la-chiesa-tedesca-178491/

Tweets