• IL LIBRO

    Gran Bretagna, l'isola fedele. Nonostante tutto

    Le radici cattoliche della Gran Bretagna sono molto profonde. Eppure, nonostante tutto, in Inghilterra non sono del tutto scomparse le radici cattoliche. Nel cuore di Londra, a due passi dal luogo ove sorgeva il patibolo inventato da Enrico VIII per torturare e uccidere i condannati, c’è il convento di Tyburn con l’adorazione perpetua a presidio della nazione inglese. Il libro di Elisbetta Sala.

    • BANNIO

    La Madonna della Neve. E la sua scorta di miliziani

    All'epoca della dominazione spagnola in Lombardia, nel primo ventennio del '600, venne formata una milizia locale nelle valli per difendere Milano dalle mire dei Savoia. Nel 1622, la cappella dedicata alla Madonna della Neve venne restaurata e a guardia d'onore fu la milizia locale. Nel 2010, la milizia fece visita a Benedetto XVI.

    • LO STUDIO SUL CERVELLO

    Gli esercizi spirituali rendono sereni. Lo dice la scienza

    Un team di ricercatori americani ha studiato le risposte cerebrali di un gruppo di persone, dai 24 ai 76 anni, che ha partecipato a una sessione di sette giorni di Esercizi Spirituali secondo il metodo di sant’Ignazio di Loyola. Tutti avevano manifestato significativi aumenti dei livelli di dopamina e serotonina nel cervello: piacere e serenità d'animo.

    • L'ESPERIMENTO

    Fede allucinante: Lsd testato su personalità religiose

    Per due anni un gruppo di personalità religiose di ogni credo (preti cattolici, pastori protestanti, rabbini ebrei e bonzi buddisti) ha accettato di assumere sostanze stupefacenti per permettere ai ricercatori americani di stare a vedere quel che succede. I primi risultati già sono pubblici e sono scontati: che il senso religioso è insito nell'uomo.

    • OTTOCENTO DA RISCOPRIRE/21

    Pascoli, alla ricerca di un nido che è una chimera

    Iniziamo la conoscenza di uno dei più grandi poeti della Letteratura italiana, Giovanni Pascoli. La poesia scaturisce dallo stupore di fronte alla realtà, lo stesso stupore che si legge negli occhi di un bambino che scopre la vita e il mondo. Ma nel corso della sua vita ha rincorso il tentativo di ricreare quel nido famigliare prematuramente distrutto dalla norte dei genitori. 

    • ITINERARI DI FEDE

    Prato, la Madonna che si animò davanti al bimbo

    All’esterno del carcere delle Stinche di Prato un’immagine dipinta della Vergine con il Bambino si sarebbe animata, piangendo, davanti allo sguardo sorpreso di un fanciullo. Verificatasi ripetutamente l’epifania prodigiosa e accorrendo in loco moltitudini di fedeli, si decise di costruire una chiesa che oggi è Basilica minore. 

    • IL LIBRO

    I Manelli, la fede in eredità ai numerosi figli

    Anche persone buone e motivate, che frequentano i sacramenti e si sforzano di essere buoni cristiani, si «turbano e si scandalizzano» quando sentono di famiglie che progettano numerosi figli. Nel caso di Settimio e Licia Manelli, oggi, all’annuncio del ventunesimo figlio avrebbero chiamato la neuro e sarebbero stati portati via con la camicia di forza». La storia di una coppia di sposi, presto beati. 

    • DIVAGAZIONI

    Biffi, Torino e lo spirito dei tempi

    Nel carteggio con una suora carmelitana pubblicato di recente, il compianto cardinale Giacomo Biffi riserva anche commenti spietati sulla "torineseria" storica, civile, ecclesiastico-progressista. Ma c'è un'altra Torino capace di ribaltare il giudizio e che sfuggì a Biffi....

    • OTTOCENTO DA RISCOPRIRE/20

    Mastro don Gesualdo, solitudine senza affetti

    Mastro don Gesualdo e Mazzarò hanno un credo comune: la roba. La differenza tra i due è grande: Mazzarò non sa cosa siano Dio, l’amore, l’amicizia. Mastro don Gesualdo ha un parametro di riferimento diverso, perché lui ha conosciuto gli affetti veri. Per questo anche in punto di morte il protagonista cercherà un rapporto sincero con la figlia.

    • ITINERARI DI FEDE

    Siracusa, luce e elevazione dell'uomo verso Dio

    San Giovanni Paolo II papa consacrò solennemente il santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa nel novembre 1994. La Basilica minore nasce a seguito di un fatto prodigioso e al suo interno si riproduce la simbologia della tenda e del faro, simboli protettivi di Maria verso l'umanità 

    • FILOSOFIA

    Il bene comune non può esistere senza verità

    A differenza di quanto affermano i sostenitori del relativismo radicale, i valori di pluralismo, dialogo e democrazia hanno un fondamento razionale più stabile e duraturo se sono fondati su di un discorso  veritativo. L'ultimo libro del filosofo Giacomo Samek Lodovici

    • RUSSIA

    Processione per l'ultimo zar, nostalgia di un futuro diverso

    Nel centenario della Rivoluzione Russa, sono ben 60mila i russi che hanno marciato nella processione a Ekaterinburg in memoria dell'ultimo zar Nicola II e di tutta la sua famiglia. Qui furono fucilati il 17 luglio 1918 dai comunisti. Nicola II è santo martire per la Chiesa ortodossa russa. E i 60mila di Ekaterinburg sono un popolo che riempie di speranza.