• MOSTRE

    Il Tesoro del Santo Sepolcro arriva a Versailles

    Da 16 aprile nel Castello di Versailles una mostra con 250 pezzi: paramenti sacri, arredi liturgici e doni che i sovrani cattolici inviavano al Sepolcro. Un'anticipazione del Museo di Terra Santa che aprirà a Gerusalemme nel 2015. 

    • EDITTO DI COSTANTINO

    Bibbia: il grande alfabeto dell'umanità

    La Pinacoteca Ambrosiana organizza una mostra sulla Bibbia per festeggiare i 1700 anni dall'editto di Costantino. «L'alfabeto colorato della speranza», come lo chiamava l'ebreo Marc Chagall, è ospitato in molteplici versione e accompagnato da una dozzina di disegni e di acqueforti dell'artista.

    • LETTI PER VOI

    Jonah Lynch tra musica, fede e Dostoevskij

    «Conoscere la verità è una grande avventura e un grande rischio. Potresti scoprire che devi cambiare idea su qualcosa, potresti scoprire che devi cambiare vita». Jonah Lynch, vicerettore del seminario della Fraternità San Carlo, si racconta nell'ultimo suo libro Egli canta ogni cosa.

    • SCIENZA

    In difesa della chimica

    Scienza disprezzata e denigrata, in realtà la chimica è quanto di più naturale ci sia: è stata inventata da Dio, e solo con la chimica si possono capire tanti gesti e cose della nostra vita quotidiana: dal piacere di una bibita gassata alla tv a cristalli liquidi.

    • ITINERARI DELLA FEDE

    Brebbia e la leggenda di San Giulio

    Si dice che a un carpentiere intento nella costruzione della chiesa di San Pietro a Brebbia, cui un colpo maldestro aveva tranciato nettamente un dito, sia apparso San Giulio che, impietositosi per l’accaduto, glielo riattaccò. 

    • PAPA

    Francesco alla prova del circo massmediatico

    Una sequela di luoghi comuni: i media si sono già costruiti un papa Francesco in stile "povero" a prescindere da ciò che annuncia e insegna e da ciò che ha fatto e detto da vescovo in Argentina.  E non essendo capaci di analisi, i giornalisti si inventano contrapposizioni.

    • L'ESEMPIO DI MILANO

    Se la cultura la fa l'istituzione

    A Milano la Commissione Cultura della Zona 2 si intasca tutti i fondi per proporre i propri progetti. Lasciando a mani vuote le iniziative delle associazioni e dei privati. Una delibera «che si ispira ad un dirigismo statalista che credevamo definitivamente condannato dalla storia».

    • FEDE E LETTERATURA

    La bellezza, la croce e la gloria di Gesù Cristo

    Bello nei miracoli e bello nei supplizi, bello sulla croce e nel sepolcro. Della bellezza di Cristo, splendore di giustizia e verità, scrivono Agostino e tanti poeti e filosofi, da Iacopone da Todi a Charles Peguy, da Giovanni Reale a Karol Wojtyla. Con parole che sfidano il "mondo".

    • DOMENICA DI RESURREZIONE

    È risorto, e guida la sua Chiesa

    Ringraziandovi del grande affetto e sostegno con cui seguite La Nuova BQ, vi proponiamo una lettura originale della Resurrezione, capace di riassumere in un solo sguardo il senso stesso della rivelazione: la Pala della Trinità di Lorenzo Lotto.
    - Giovedì Santo ll - Venerdì Santo ll - Sabato Santo

    • SIMBOLOGIE

    La storia della croce secondo Guénon

    René Guénon, comparativista francese, ripercorre la simbologia della croce al di là della semplice trascendenza cristiana. Diverse tradizioni religiose rappresentavano la croce nel suo aspetto puro, astrato, lineare. Solo col catolicesimo è diventata immagine concreta della redenzione.

    • ITINERARI DELLA FEDE

    Gli eremi della Maiella, dove abita Cristo

    Il massiccio abruzzese custodisce un centinaio di antri solitari, ma anche chiese e monasteri rupestri. La loro storia è legata a san Pietro da Morrone, il Celestino V del «gran rifiuto» dantesco, la cui vita ascetica meriterebbe d'essere conosciuta...

    • SABATO SANTO

    La vita tra le pieghe del lenzuolo

    Mantegna si accoda dietro Giuseppe d'Arimatea permettendoci di entrare, solo per un attimo, dentro al sepolcro nuovo. La morte di Cristo è un sonno: Egli volge il volto verso l'antro buio per annunciare ai suoi la luce della Resurrezione. Anche per noi, tra le pieghe dei giorni, c'è la possibilità ardita di una nuova rinascita.
    - Il Giovedì Santo
    - Il Venerdì Santo