a cura di Stefano Fontana
    • FAMIGLIA E VITA

    Le buone pratiche di Orban

    • 04-09-2018

    Il Presidente ungherese Viktor Orban è molto inviso all’Unione Europea, alla cultura progressista e anche a molti cattolici, come si è visto per la sua recente visita in Italia. Se però si esamina il suo operato politico alla luce dei principi della Dottrina sociale della Chiesa il bilancio risulta positivo.

    • CHIESA

    Torna il mito di Medellin, 50 anni dopo

    • 29-08-2018

    A Medellin si lesse il Concilio come un invito a fare teologia a partire da una situazione. In questo caso si trattava della situazione latino-americana di oppressione e sfruttamento. Si posero quindi le basi concettuali della teologia della liberazione, anche se non si possono appiattire le due cose una sull’altra.  E nonostante il cambio di passo dei pontificati successivi, oggi il mito prosegue ancora. 

    • UN PUNTO CHIARIFICATORE

    Magistero o privato cittadino? Elementi per comprendere

    • 24-08-2018

    Nella Dottrina sociale della Chiesa i Pontefici mettono in gioco il loro ruolo di successori di Pietro e quindi quanto insegnano è vincolante per i fedeli. Ma è tutto vincolante? Occorre distinguere molto bene la dottrina sociale vera e propria dalle semplici opinioni personali di un pontefice sulla portata di certi sviluppi storici e da affermazioni di stampo scientifico-tecnico.

    • IL DIBATTITO SUL PONTE MORANDI

    Stato e sussidiarietà: c'è tutto nella Centesimus annus

    • 22-08-2018

    Dopo il tragico crollo del Ponte Morandi e l’annuncio del governo Conte di disdettare la convenzione con la società Autostrade, molti si sono chiesti se c’è in Italia un ritorno allo statalismo, se sia giusto che lo Stato si riappropri di una attività in precedenza affidata ai privati, se questo lede i diritti della società civile nei confronti dello Stato, se la riappropriazione di competenze statali garantisca meglio la sicurezza degli italiani. A questo proposito può essere utile rileggere i passi dell’enciclica Centesimus annus (1991)  di Giovanni Paolo II sulle funzioni dello Stato tenuto conto del principio di sussidiarietà.

    • LA SOLENNITA'

    Assunta, una madre per la Dottrina sociale

    • 13-08-2018

    Maria Assunta in Cielo in anima e corpo può essere considerata la Madre della Dottrina sociale della Chiesa. Lo stesso si può dire, del resto, per Maria Immacolata. Maria Immacolata e Maria Assunta ci richiamano il peccato originale, senza la cui dottrina da sempre professata dalla Chiesa, la stessa Dottrina sociale della Chiesa è incomprensibile.

    • IL CORSO

    Amministrare una diocesi, competenze e dottrina

    • 09-08-2018

    Come sono amministrate le nostre diocesi? Perché alcune hanno debiti enormi? Perché alcune sono addirittura “commissariate”? La Pontificia Università della Santa Croce sta mettendo in atto una interessante iniziativa finalizzata ad affrontare queste difficoltà.

    • TEOLOGIA MORALE

    Cambio sulla pena di morte, reazione a catena

    • 07-08-2018

    Guerra giusta, legittima difesa, il concetto di autorità politica, i princìpi non negoziabili: sono tutti elementi della dottrina della Chiesa messi in discussione dal cambiamento del Catechismo sulla pena di morte. Ecco perché.

    • TEMPI MODERNI

    Omosessualità, un tema da Dottrina sociale

    • 03-08-2018

    L'argomento omosessualità è scarsamente presente nei testi di Dottrina sociale e questo, vista l’entità assunta dal fenomeno oggi, è una lacuna che andrebbe colmata. Perché è argomento che riguarda il fondamento stesso della società. Ecco perché.

    • EDITORIA

    Il ritorno di un Manuale di Dottrina sociale

    • 01-08-2018

    È una sorpresa e una soddisfazione l'uscita in libreria di un Manuale di Dottrina sociale della Chiesa, malgrado il clima culturale e teologico oggi avverso. Si tratta del lavoro di George J. Woodall.

    • POPOLI INDIGENI

    Sinodo Amazzonia, si comincia male

    • 27-07-2018

    Il Documento preparatorio del Sinodo sull'Amazzonia ci offre una rilettura della storia con una acritica esaltazione dei popoli indigeni, assurti a modello di ecologia integrale. E l'evangelizzazione ridotta a una storia di soprusi e violenze. 

    • DIBATTITO

    Governo mondiale? Non in nome della Chiesa

    • 24-07-2018

    È auspicabile una “autorità politica mondiale”? Una vulgata superificiale vorrebbe che questo fosse l'ideale propugnato dalla Dottrina sociale della Chiesa. Ma le cose non stanno così: dai Padri della Chiesa ai giorni nostri il pensiero cattolico è un altro...

    • SPUNTI

    Il matrimonio, chiave della questione sociale

    • 23-07-2018

    Tra le molte cose che lo Stato dovrebbe fare per difendere il matrimonio, una oggi è completamente trascurata, ossia che si debba combattere l’adulterio e favorire la fedeltà tra i coniugi. Ecco perché...