• IL LIBRO

    Sirico: il mercato a difesa della dignità della persona

    "L'uomo è creato a immagine e somiglianza del Creatore, anche per essere creativo (come Lui)". Partendo da questo assunto sulla natura e lo scopo dell'uomo in questa vita terrena, padre Sirico sviluppa una difesa morale del libero mercato, nel nuovo saggio A difesa del mercato (Cantagalli). Lettura utile per la Settimana Sociale.

    • PENSIONI

    Nemmeno l'aumento dell'età sanerà il problema

    Dal 2019 si andrà in pensione a 67. Ed è subito polemica, alla vigilia delle elezioni. Ma l'aumento è pressoché inevitabile. E non sarà sufficiente a sanare il problema di una previdenza che offre pensioni da fame a un costo esorbitante (16% del Pil).

    • "GOVERNO LADRO"

    Nero: il Fisco aggredisce le regioni più virtuose

    La Lombardia è la regione italiana, assieme al Trentino Alto Adige, in cui l'economia in nero è meno diffusa. Eppure il grosso degli accertamenti è effettuato proprio in Lombardia. Perché dal punto di vista dello Stato l'importante è riscuotere il più possibile dalle imprese. Ma è proprio questa logica che alimenta il nero (e la fuga all'estero).

    • GIOVANI

    Laurearsi in un paese che ha accettato il declino

    In Italia i laureati sono pochi, difficilmente trovano lavoro e quando lo trovano sono retribuiti peggio che nel resto d'Europa. Perché le imprese sono sotto-capitalizzate. La spesa pubblica aumenta, ma gli investimenti pubblici e privati si riducono. I laureati emigrano. Lavoratori sempre meno qualificati immigrano.

    • USA E NON SOLO

    Il revival del carbone, vittima dei pregiudizi climatici

    Negli Usa l'amministrazione Trump ha cancellato la politica energetica di Obama e rilanciato il carbone. In Cina e in India l'industria del carbone è sempre in espansione. In Europa no. Continua la demonizzazione di una fonte energetica economica ed efficiente. Ne parliamo con Rinaldo Sorgenti (Assocarboni).

    • TASSE

    Una Finanziaria per illudere giovani e famiglie

    La promessa è sempre la stessa: fare una manovra che punti a crescita e lavoro per i giovani. Ma in concreto mancano le coperture per scongiurare l'aumento dell'Iva, si aumenta il deficit con troppa leggerezza, si spingono aziende sull'orlo del fallimento col pagamento anticipato dell'Iva.

    • ANTITRUST

    L'Ue contro lo shopping fiscale dei colossi del Web

    I giganti dell’economia digitale tremano. Perché l'Ue ha sanzionato Amazon, dopo aver preso di mira Apple, che si spostano nei paesi in cui pagano meno tasse possibili, come Lussemburgo e Irlanda. L'Ue, su questo, è compatta: si va verso regole uniformi sul piano fiscale per i colossi del Web.

    • IL LIBRO

    Dai bisogni dell'economia a quelli dell'uomo

    E’ la seconda volta che Paolo Gambi intervista Ettore Gotti Tedeschi. Mammona. Basta una Ferrari per dirsi ricchi? E' l'occasione per trattare, in modo facile e comprensibile a chiunque i meccanismi dell’economia e della finanza. Che sono mezzi e non possono in alcun modo diventare fini.

    • CONCORRENZA AEREA

    Ryanair è stata rieducata dal libero mercato

    Ryanair non è mai stata amata dalla critica. Ma ha contribuito più di altre compagnie aeree a rivoluzionare il settore, abbassando i prezzi dei voli, alla portata di tutti. Però così come il mercato libero ha premiato la compagnia irlandese, così adesso la sta punendo: i piloti "volano" verso offerte migliori.

    • FRANCIA

    Fincantieri-Stx, una sconfitta mascherata da vittoria

    Dopo mesi di contenzioso, Macron riconosce a Fincantieri il possesso del 50% dei cantieri navali francesi sull'Atlantico, più il controllo per 12 anni. L'Italia canta vittoria. Ma è una sconfitta per noi e per il diritto commerciale. Ecco perché...

    • GOVERNO LADRO

    Date a Cesare tutti i vostri contanti

    “Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle case degli italiani”. Lo ha detto Maria Elena Boschi a un evento dal titolo eloquente: “A Cesare quel che è di Cesare”. Tenere denaro contante è diventato reato? Ne parliamo con Maurizio Milano, esperto di finanza.

    • IL RAPPORTO

    Nuovi schiavi: uno su quattro è un bambino

    L’Organizzazione internazione del lavoro, la fondazione Walk Free e l’Organizzazione internazionale per le migrazioni il 19 settembre hanno presentato due documenti all’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Le vittime di forme moderne di schiavitù sono 5,4 ogni mille abitanti. Uno su quattro è un minore.