• REFERENDUM IRLANDA

    Aborto, come e perché la Chiesa deve ancora combattere

    «La pratica dell’aborto è condannata dalla Chiesa e ad essa si oppone anche la retta ragione. “Non uccidere” è un principio della coscienza morale dell’umanità, ossia della legge morale naturale che l’intelligenza è in grado di conoscere. La Chiesa non può abbassare la guardia: Dio le ha affidato non solo il compito di conservare la legge soprannaturale ma anche la legge naturale, educando all'uso della ragione». 

    • PROVOCAZIONI LGBT

    Deomofobina, leggere le avvertenze: dà scatti di violenza

    Il lancio della Deomofobina, farmaco contro la cosiddetta omofobia è avvenuto lo scorso 22 maggio a Torino in occasione del Fiorfood Coop. Promotrice un'associazione Lgbt. La pretesa di curare l'omofobia. Ma allora dite la verità sulle controindicazioni: alienazione dalla realtà, scatti di violenza e senso di persecuzione. 

    • L'ANALISI

    Irlanda, a uscire sconfitta è la Chiesa

    La Chiesa perde così la trascendenza rispetto al proprio tempo e finisce per assimilarne le categorie mondane e perfino il linguaggio. Essa termina di combattere, perché non vede più il proprio tempo dal punto di vista dell’eternità e quanto muta dal punto di vista di quanto non muta. Accettando la modernità per motivi pastorali, la Chiesa finisce per accettarne la dottrina. Nel caso del referendum irlandese la Chiesa ha brillato per afasia ed assenza.

    • JIHAD

    Piazza Allah, la silenziosa colonizzazione islamica

    Zone dove possono entrare solo musulmani e in cui si applica la legge coranica. Parcheggi vietati agli infedeli. Progetti di moscheizzazione. Sono sempre di più i casi di palese colonizzazione islamica delle città italiane. Il jihad è un progetto globale, che agisce localmente con pazienza e assiduità, mentre noi dormiamo.

    • DOVE CI GUIDANO I VESCOVI?

    I nuovi princìpi dei vescovi a cui non ci adegueremo

    Costituzione, lavoro, democrazia. Dalle parole del presidente Cei si vede che la lotta dentro la Chiesa ai principi non negoziabili assume strane forme. Ma si dimentica il principio di Dio da cui tutto trae origine. Come non conformarsi a questi nuovi principi non negoziabili. 

    • CUNEO

    Se la messa diventa un Lego da costruire e disfare

    A Cuneo l'altare si costruisce con dei mega Lego. La Messa non è più qualcosa che riceviamo dal Signore, ma qualcosa che facciamo noi, che montiamo e smontiamo come meglio ci conviene. La foto del prete sull’altare fatto di Lego è il simbolo più vivo degli abusi liturgici del dopo Concilio.

    • LA RIFLESSIONE

    Un mondo depresso, coi cavalli senza auriga

    L'Oms ha stimato che il 4,4% della popolazione globale soffre di depressione. L'antropologia umana è passata dal progetto trascendente guidato dalla ragione come nel mito della biga alata ad un abbandono totale alle proprie pulsioni dove domina il sesso come unico obiettivo. Il risultato è questo. Ne sarà valsa la pena? 

    • IL PAPA E I GAY

    Dio accoglie il peccatore, ma non il suo peccato

    Dio ci ama nella condizione anche gravemente peccaminosa in cui ci trova, ma non ama quella condizione peccaminosa. Alcuni punti fermi sulla ricostruzione del colloquio col Papa del cileno Juan Carlos Cruz e la sua condizione di omosessuale.  

    • CRONACA

    Stupri, l'intollerabile censura sugli autori stranieri

    Ennesima violenza perpetrata a Roma dal branco, ma il politicamente corretto impone di nascondere il fatto che gli autori sono bengalesi, pena essere tacciati di razzismo e xenofobia. Solo le donne aggredite sembrano non contare nulla. Ma  a perderci è anche la società italiana.

    • EMERGENZA

    Islam, la segregazione degli occidentali a casa loro

    A Napoli gli islamici pregano in piazza del Plebiscito. Intanto emergono le drammatiche storie di ordinaria violenza sulle donne che mostrano un apartheid islamico: la segregazione degli occidentali a casa loro. In nome di Allah e della sharia'h vengono violati i diritti umani. 

    • LAICISMI

    No Cristo, no amore

    Le accuse che il laicismo rivolge alla Chiesa sono sempre le stesse da decenni e si riassumono nella pretesa di poter vivere l'amore negando il fatto dell'Incarnazione, Dio che si è fatto uomo. Un vecchio errore che si perpetua.

    • DIPLOMAZIA

    Trump prova il colpo gobbo in Corea

    Stop al programma nucleare di Pyongyang in cambio di investimenti miliardari americani: la strategia del presidente americano punta a sfilare la Corea del Nord dall'rea di influenza cinese. Se riuscisse sarebbe un colpo magistrale degno del Nobel per la Pace.