• REDDITO E PENSIONI

    Lega e M5S ostaggi di promesse inesigibili

    La Lega ha battuto tutti i record di consensi con lo slogan "via la riforma Fornero" sulle pensioni. Mentre il M5S è diventato il primo partito promettendo il reddito di cittadinanza. Entrambe le proposte sono inattuabili, quando non sono superflue.

    • IL CASO

    Scalfari e il Papa, una farsa che deve finire

    Il Papa che nega l'esistenza dell'Inferno. Una enormità che per ore e ore è rimbalzata sui giornali di tutto il mondo, prima che la Santa Sede smentisse il fondatore di Repubblica Eugenio Scalfari. Eppure nel comunicato della Sala Stampa troppe cose non tornano....

    • ISLAM

    Il principe e la modernità, come cambia l'Arabia Saudita

    Sta succedendo qualcosa nel mondo arabo, di cui con ogni probabilità non si ha ancora piena contezza. Il principe Salman vuole modernizzare l'Arabia Saudita, cuore del mondo sunnita wahabita, con una serie di riforme che potrebbero cambiare la società e spezzare i legami con il jihadismo.

    • NUOVO ANTISEMITISMO

    Parigi, chi ha assassinato una sopravvissuta alla Shoah?

    Venerdì scorso, è stata assassinata in casa sua Mireille Knoll, ebrea francese di 85 anni. Era scampata per un soffio al rastrellamento nazista del 1942, ma non si è salvata dalla furia lucida del suo assassino. Parenti e conoscenti della vittima dicono che il suo assassino è un musulmano. Media e autorità tacciono su questo "dettaglio"

    • PAPA EMERITO

    Attacco a Benedetto XVI

    Se c’è qualcosa di positivo nella vicenda che ha avuto per protagonista monsignor Dario Viganò è che ha fatto emergere con chiarezza che i più accesi sostenitori di papa Francesco perseguono una discontinuità con i pontificati precedenti e con la Tradizione.

    • CARCASSONE E IL GENDARME ARNAUD

    L'eroismo cristiano di una Francia che non è persa

    Quella della morte di Arnaud Beltrame, il tenente colonnello morto dopo essersi offerto di rimpiazzare un ostaggio nelle mani di un terrorista islamico, non è solo una storia di coraggio e di eroismo. È una storia di eroismo cristiano.

    • ELETTI I PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO

    III Repubblica al via, ma quanto assomiglia alla prima

    La rapida elezione dei due presidenti delle Camere, Maria Elisabetta Alberti Casellati (Forza Italia) al Senato e Roberto Fico (Movimento Cinque Stelle) alla Camera, non deve trarre in inganno. Quanti si illudono di trovarsi di fronte a una svolta politica e allo sblocco di una situazione di stallo creata dalle elezioni del 4 marzo dovranno presto amaramente ricredersi.

    • WEB ISLAMICO

    Social terror. Come la Silicon Valley tollera i jihadisti

    Quanti si sono scandalizzati per l'affaire Facebook-Cambridge Analytica, forse non si rendono conto che sulle pagine dello stesso Facebook, i jihadisti si fanno propaganda. L'azienda ritiene di aver combattuto il terrorismo, ma sia sul social di Zuckerberg che su tutti gli altri, passano indisturbati video, istruzioni, istigazione e odio.

    • DOPO MOCASINA

    Streghe a scuola? Figlie del multiculturalismo

    I casi di spiritismo e occultismo nelle scuole che abbiamo denunciato sono il prodotto diretto di quella ideologia immigrazionista che idealizza le culture lontane, spesso violente, in odio alla propria, che è erede della civiltà cristiana.

    • CORSA CONTRO IL TEMPO

    Un treno per Alfie

    L’esercito di Alfie di migliaia di sostenitori, Alfie’s Army, con a capo Tom e Kate, urla al mondo il suo grido e chiede un’ultima chance, quella di venire in Italia, a Roma, nell’Ospedale del Vaticano, il Bambino Gesù, come a chiedere asilo politico. 

    • L'EX PRESIDENTE FERMATO

    Sarkozy e la menzogna delle primavere arabe

    Fra i mentitori seriali di quel disgraziato 2011 e di oggi c’è senza alcun dubbio l’ex presidente francese Nicolas Sarkozy che prima di far volare i caccia transalpini a bombardare la Libia qualche anno prima, secondo le indagini della giustizia francese che lo ha posto in stato di fermo, si era fatto ‘’oliare’’ la campagna elettorale con i bei milioni proprio di Muammar Gheddafi. Perché si preferì permettere l’eliminazione fisica di Gheddafi? Chi temeva per le sue rivelazioni? Chi aveva a cuore che lui e il suo bagaglio di rivelazioni non emergessero?

    • DOTTRINA SOCIALE

    Immigrazionismo? È contro la tradizione della Chiesa

    L'intervista ad Andrea Riccardi de L'Espresso, conferma che la gerarchia ecclesiastica e parte del mondo cattolico persegue l'idea di accoglienza generalizzata degli immigrati. Cosa che però significherebbe cancellare almeno due princìpi cardine della Dottrina sociale della Chiesa.