• GENDER IN SCUOLA CATTOLICA

    "La famiglia è una gabbia" Fedeli scrivono al vescovo

    Curiosità di trasgredire, convenzioni contro tabù, ambiente familiare come gabbia, sdoganamento dell'omosessualità. Le incursioni gender nel progetto di affettività Io & tu della scuola parrocchiale di Modena Madonna Pellegrina sono davvero tantissime. 160 fedeli scrivono al vescovo perché intervenga, dopo che quest'ultimo ha ritenuto sufficienti le spiegazioni del parroco.
    -IL PROGETTO PER IL PARROCO E' OK 

    • MODENA

    Gender nella scuola cattolica Tutto ok per il parroco

    Nemmeno le scuole paritarie cattoliche si possono dire immuni dalle infiltrazioni dell'ideologia gender, come dimostra il caso dell’istituto «Madonna Pellegrina» di Modena. Qui, sia nella scuola dell'infanzia che nella primaria, vengono tenuti da diversi anni progetti di educazione all’affettività e all’identità di genere. Il parroco minimizza, ma la curatrice del progetto è amica della preside tanto che il gender è rientrato nel piano di offerta formativa.

    • SUOR ROSALINA RAVASIO

    La droga ti uccide, Dio ti fa risorgere

    Giornata della Bussola, Milano 21 ottobre 2018. Intervista a suor Rosalina Ravasio, fondatrice della comunità Shalom.

    • GENDER

    Trump torna all'ovvio: ripristina maschio e femmina

    L'amministrazione Trump sta cercando il modo di cancellare la gran confusione legislativa che si era creata sotto Obama, in tema di genere. I democratici avevano dato peso alla teoria gender, per cui il genere non coincide con il sesso biologico della persona, con il conseguente caos nell'istruzione, nella sanità, nei bagni pubblici...

    • GENDER

    Terni, se ti insegnano che i soldatini sono rosa

    "Soldatini rosa e bambole azzurre" per "l’educazione emotiva e alla parità di genere tra donne e uomini" nelle scuole elementari. La promotrice, la consigliera Di Lernia (centrosinistra), nega vi sia dell'ideologia gender. L'assessore Alessandrini (Lega) resta perplessa e avverte che fra i promotori ci sono organizzazioni femministe militanti

    • CONTROCCORENTE SI PUO'

    Una scuola vieta i cellulari: «Meglio guardare le stelle»

    I problemi relazionari e scolastici legati allo smartphone e gli allarmi sulla compulsione da iPhone hanno portato il Liceo San Benedetto di Piacenza ad installare un sistema per impedirne l'uso, anche perché la proposta del Ministero dell’Istruzione, di utilizzarli per la didattica non convince i docenti. 

    • SPOPOLA "CHIAMAMI COL TUO NOME"

    I cattocinema senza giudizio, sedotti dal film pederasta

    Non c'è solo il caso dei salesiani di Rivoli. A proiettare l'inno alla pederastia Chiamami col tuo nome anche cinema cattolici sparsi per tutt'Italia e riviste di movimenti: dai Focolarini agli orionini fino all'Antoniano. "Colpa di una mancanza di giudizio sul bene e il male in cui sono immersi certi ambienti cattolici. Il più delle volte per sudditanza culturale e senso di inadeguatezza di fronte al mondo". La parola allo studioso Fumagalli. 

    • LA STORIA

    Addio vita gay, l'identità ferita si ricostruisce con fede

    Bersagliato, infangato, demonizzato. Luca Di Tolve è stato etichettato con disprezzo dalla dittatura gay come un nemico del popolo, ma nessuno si è veramente chiesto che cosa accade nei seminari che organizza per ritrovare la propria identità di maschio e di femmina. In questa lettera aperta, Di Tolve spiega l'attività dell'Associazione Regina della Pace, partendo dall'inizio: farsi domande sulla propria condizione e il proprio dolore. La risposta arriva e passa da preghiera, adorazione e un affidamento totale a Dio. 

    • SCUOLA E RIFORME

    Istruzione, un bubbone che scoppia ogni anno

    Un altro anno scolastico è ai nastri di partenza, ma la sensazione è che anche questa volta il mondo dell’istruzione vivrà una prolungata condizione di disagio e di incertezza. Anche il nuovo ministro Bussetti eredita i problemi del governo precedente (stavolta la Buona Scuola di Renzi) e decenni di anti-meritocrazia

    • MODE PERICOLOSE

    Mindfulness, la pratica di chi non giudica. E non pensa

    Come ultimo derivato delle tecniche di meditazione buddiste, di cui in Occidente ammiriamo praticamente solo una caricatura, si diffonde la mode del Mindfulness. Consigliata e praticata a tutti i livelli, dalle scuole alla Massoneria, induce alla fuga dalla realtà e all'autoinganno.

    • STATI UNITI

    Battaglia contro il razzismo (alla rovescia) nelle scuole

    E’ in corso una battaglia contro il razzismo nelle scuole e nelle università americane. Le università discriminano scientemente in base all'etnia, credendo in questo modo di favorire la "diversità" vista come un valore in sé. L'amministrazione Trump sta ponendo fine a questa abitudine, con direttive che invertono la rotta impostata da Obama.

    • UN BILANCIO

    Vietato bocciare: la buona scuola che va al contrario

    Secondo le notizie fornite da alcuni organi di stampa, sembra che oramai in Italia sia vietato bocciare. "Merito" di una delega della Riforma Renzi/Giannini che ha dichiarato guerra alle bocciature alle elementari e medie. E' un buon metodo educativo? No. Promuovere alunni che se ne fregano altamente non è aiutarli, ma incoraggiarli a mantenere quell’atteggiamento in cose ben più importanti.