• EDITORIALE

    Il terzo sesso dell'Australia

    Da uomo diventa donna, ma dopo qualche anno ci ripensa e chiede di essere qualificato come "neutro". E la locale Corte Suprema gli dà ragione. Una sentenza che va contro ogni logica e razionalità, ma che con il clima culturale in cui viviamo, rischia di diventare un pericoloso precedente.

    • FAMIGLIA

    La Cassazione s'inventa il matrimonio gay

    Alla Corte Costituzionale il caso di un uomo che, dopo anni di matrimonio, ha deciso di diventare donna e, di conseguenza, ll'obbligo di divorzio. Se la Consulta accogliesse le ragioni della Cassazione l'Italia realizzerebbe il matrimonio gay.

    • INIZIATIVA POPOLARE

    Dalla Croazia un "sì" alla famiglia naturale

    730mila firme, più del 20% della popolazione. In Croazia l'iniziativa U ime obitelji, per chiedere che nella Costituzione sia inserita la definizione di matrimonio quale ”comunione di vita fra uomo e donna", è stata un successo, nonostante le violenze della sinistra.

    • TV E CULTURA

    La famiglia modello? Per Rai 3 è quella lesbica

    Madre, madre e quattro figli: così, nella puntata dedicata a "Onora il padre e la madre" della trasmissione "I dieci comandamenti", la Rai ha presentato la "vera" relazione che trasmette i valori positivi della famiglia.

    • MANIF POUR TOUS

    "La forza senza il diritto rende la verità abietta"

    Un ufficiale francesce è stato arrestato per 24 ore, insieme ad altri giovani, per aver assistito a una manifestazione di Manif pour tous contro le nozze gay. Riportiamo la sua lettera aperta al Presidente della Repubblica francese (da culturacattolica.it).

    • DEMOCRAZIA CADAVERE

    Londra dà lo sprint per le nozze gay

    È stata respinta, con 390 voti contro 148, la mozione che voleva ostacolare il provvedimento che rende legittimo il matrimonio omosessuale. Una legge che potrebbe costringere i pubblici funzionari e gli insegnanti a compiere atti contrari alla propria coscienza e la libertà di critica verrà penalizzata.

    • OCCUPY DISNEY

    Gay Day nel parco per famiglie più famoso del mondo

    Dal 28 maggio fino al 3 giugno, Disneyworld ospita una kermesse dedicata alla comunità omossessuale. Il pretesto è permettere a gay e travestiti di riappropriarsi dell'infanzia rubata dalla società omofoba. L'effetto è far vedere a tutti che la famiglia gay è una cosa normale.

    • FEMMINICIDIO

    Convenzione di Istanbul, donne e dubbi

    La violenza sulle donne va combattuta, ma l'impressione che il femminicidio sia un fenomeno in espansione è falsa. E il motivo della Convenzione di Istanbul, ratificata martedì dalla Camera, è soprattutto la promozione dell'identità di genere.

    • INIZIATIVE

    Family Day, Palermo prova a imitare Parigi

    Promosso da 17 associazioni siciliane, il 22 e 23 giugno si svolgerà un Family Day in concomitanza con il Gay Pride nazionale, previsto anch'esso nel capoluogo siciliano.

    • OMOSESSUALITA'

    La morale "fai da te" diventa contagiosa

    Un articolo del quotidiano online Il Sussidiario vorrebbe "abbattere il pregiudizio anti-cattolico sull'omosessualità", e invece fa a pezzi il Magistero della Chiesa, benedicendo qualsiasi tipo di attrattiva e considerando l'omosessualità "un dono del Signore".

    • OFFENSIVA

    Tutti i gay dei presidenti

    Nella Giornata contro l'omofobia, interventi paralleli di Napolitano, Grasso e Boldrini a sostegno dell'introduzione del reato di omofobia. Dal riconoscimento delle unioni gay alla "cura" dei presunti omofobi.

    • PARI OPPORTUNITA'

    La piovra gay all'assalto della scuola

    La "Strategia nazionale" contro l'omofobia presenta molti aspetti inquietanti tra cui la rivelazione che già opera una Pubblica Amministrazione "ombra" (chiamata Ready) dedita ad attuare la rivoluzione omosessualista a partire dagli enti locali. Ed è soprattutto la scuola nel mirino, con insegnanti e bambini che saranno "rieducati" alla cultura di genere.
    - Sdoganata la pedofilia, di R. Cascioli

Tweets