• OMOFOBIA

    La rieducazione delle famiglie a teatro

    Bologna, al Teatro Testoni Ragazzi, a fine ottobre, partirà il progetto "Teatro Arcobaleno: Infanzia, Teatro ed Educazione alle Differenze". E avanti con un'altra dose di operette per bambini su omosessualità, scelta del proprio sesso, ecc...

    • IDEOLOGIA GENDER

    Omofobia, una guerra fra povere percentuali

    Il premier David Cameron ha approvato il matrimonio gay credendo che gli omosessuali fossero il 6% della popolazione britannica. Adesso si scopre che sono poco più dell'1%. Ma ormai la frittata è stata fatta. La guerra delle cifre, sparate grosse, serve sempre alle minoranze più vocianti.

    • FAMIGLIA NATURALE

    Manif e Sentinelle, in piazza per la libertà d'espressione

    Lo scorso fine settimana, contro la legge Scalfarotto sull'omofobia, sono scese in piazza centinaia di persone a Roma, Milano, Pisa, Venezia... Veglie silenziose e pacifiche in difesa della libertà d'espressione e della famiglia naturale.

    • LEGGE OMOFOBIA

    Libertà e famiglia le vittime designate

    Il Ddl Scalfarotto su omo/trans fobia già approvato alla Camera comporta gravi conseguenze dal punto di vista delle libertà personali e della centralità della famiglia. Ecco una breve guida per comprendere la posta in gioco.

    • IDEOLOGIA GENDER

    Bologna dà asilo ai gay russi. Don Camillo dove sei?

    L'Emilia offre asilo "agli omosessuali perseguitati in Russia". La regione, che fu sempre allineata all'Unione Sovietica (dove i gay erano criminalizzati), ora denuncia una legge russa che non perseguita gli omosessuali.

    • MANIF POUR TOUS

    Nel fine settimana, in piazza per la famiglia naturale

    Qualcosa si muove. Non solo la legge Scalfarotto "contro l'omofobia". In questo fine settimana la Manif pour Tous Italia e le Sentinelle in Piedi si mobilitano a Roma, Bolzano, Bologna, Pisa, Bisceglie, Venezia, Milano. In difesa della famiglia naturale.

    • L'ASSALTO GAY A CASALE MONFERRATO

    Domande al governo dall'onorevole Alessandro Pagano

    Dopo l'assalto dei militanti gay al convegno di Casale Monferrato, il deputato Alessandro Pagano ha rivolto un'interpellanza urgente al governo Letta. Nella quale ha sottolineato tutti i pericoli della nuova deriva. Qui il testo integrale.

    • DOPO CASALE

    La dittatura gay spiegata da un protagonista

    Presentiamo la lettera di un attivista gay protagonista della contestazione di domenica scorsa a Casale Monferrato. E' la dimostrazione più evidente di quanto andiamo dicendo da mesi: la dittatura omosessuale è alle porte.

    • IL CASO

    La lobby gay all'assalto del Mulino Bianco

    La prepotenza della minoranza gay è tale da rendere ormai ridicola ogni pretesa, come quella di voler imporre a Barilla spot con "famiglie" gay. Ma il modo in cui è nato il caso dovrebbefar riflettere sul cinismo di certi giornalisti che per un lettore o ascoltatore in più ucciderebbero la madre in diretta. Chissà se Barilla cederà al ricatto della lobby gay come hanno già fatto alcuni suoi concorrenti. Quel che è certo è che è in arrivo la dittatura più grottesca della storia.

    • IL CARDINALE CAFFARRA

    «Senza verità non esiste amore»

    La parola "amore" è stata cooptata dalla cultura moderna e svuotata del suo significato. È il messaggio del Cardinale Caffarra nella sua lectio magistralis, a Bologna, all'apertura dell'anno formativo di educazione cattolica.

    • STATISTICHE IMMORALI

    Demografia: l'Italia non ha un futuro

    Alla Settimana Sociale di Torino dedicata alla famiglia, il professor Gian Carlo Blangiardo sfodera i numeri sulla de-crescita demografica dell'Italia: siamo il Paese con il tasso di natalità più basso del mondo.

    • USA

    Nozze gay celebrate da un giudice supremo

    Usa, Ruth Baden Ginsburg, giudice della Corte Suprema, è stata fra i cinque alti magistrati che hanno abolito la Legge in Difesa del Matrimonio. Dopo pochi mesi, la stessa giudice ha celebrato le nozze gay di un suo amico.