Nella città siriana lacerata da tre anni di guerra civile, il parroco padre Ibrahim Alsabagh, francescano, racconta la guerra e la fede. Nella sofferenza del conflitto, "Quello che dobbiamo imparare tutti è vivere con maggiore radicalità la nostra fede". Nella persecuzione, "preghiamo ogni giorno per chi ci uccide. Offriamo la messa per la loro conversione".

"L'ISLAM MODERATO NON ESISTE" di Matteo Matzuzzi

di Andrea Avveduto

FOCUS di Tommaso Scandroglio

La Corte Europea dei Diritti Umani (CEDU) respinge il ricorso di una "vedova di Nassiriya" giudicando legittimo il divieto italiano di donare embrioni per la ricerca. Il criterio di giudizio non è però la dignità del figlio ma la libertà della madre. Così un altro giudice potrebbe stabilre anche l'opposto. E anche la nostra Consulta deve ancora pronunciarsi.

Diverse lettere sono arrivate in redazione, che esprimono perplessità sull'edizione del Meeting di Rimini appena conclusa. Si percepisce un cambiamento che non lascia indifferente chi riconosce in CL l'unica presenza cristiana visibile in Italia per decenni. Pubblichiamo perciò una lettera che sintetizza tante delle questioni sollevate, sperando con questo di aprire un dibattito. 

di Stefano Fontana

STRATEGIE

Da «il gender non esiste» si è passati a «esiste, ma c'è anche quello buono». La diocesi di Padova e Avvenire sono la dimostrazione di un cambiamento di strategia. Ma l'antropologia cristiana e l'ideologia di genere sono incompatibili. Ecco le prove.

di Roberto Marchesini
Identità di genere

DELRIO

Dopo Renzi, anche Delrio si paragona a Mosè. Non perché ambisce a diventare la guida del popolo italiano, ma perché ritiene che sia il personaggio più "umile" della Bibbia. Detto questo, elenca i successi del governo, impartisce lezioni ai vescovi, tranquillizza la platea sulla famiglia, ma sulle unioni civili "una legge va fatta".

di Andrea Zambrano
Graziano Delrio

CHAVISMO

In vista delle prossime elezioni e dietro il pretesto della lotta al contrabbando, il presidente venezuelano Nicolas Maduro chiude la frontiera con la Colombia ed espelle migliaia di cittadini colombiani, anche separandoli dalle loro famiglie, anche distruggendo le loro case. E' una nuova tragedia umanitaria

di Marinellys Tremamunno
Venezuela, colombiani in fuga

L'UDIENZA

La famiglia, ha detto il Papa, è la prima scuola di preghiera, e pregando offre anche una testimonianza rispetto al rapporto malato e frenetico con il tempo. Se impari in famiglia a chiamare Dio “Padre” «con la stessa spontaneità con la quale impari a dire ‘papà’ e ‘mamma’ … l’hai imparato per sempre».

di Massimo Introvigne
La Sacra Famiglia, icona

ASHLEY MADISON
Ashley Madison

Il sito "Ashley Madison" fa incontrare la domanda e l'offerta di aspiranti adulteri, viene crackato e i dati di 39 milioni di iscritti sono esposti al pubblico ludibrio: 3 si suicidano. C'è una sola spiegazione per tutto questo: il peccato originale. E il moralismo, che invece del pentimento porta la morte.

di Rino Cammilleri

EDITORIALE
Padre Giorgio Carbone

Dopo il caso Repubblica-Meeting, diverse persone con tendenze omosessuali presenti in Fiera hanno fermato padre Carbone per ringraziarlo: «Capiamo che lei è interessato alle nostre persone, non all'ideologia». A dimostrazione che è affermando la verità che è possibile un incontro.

di Riccardo Cascioli


IL CASO
Il documento dell ufficio scuola diocesi di padova

Una nota dell'Ufficio scuola minimizza l'ideologia gender (e ovviamente porta a sostegno gli articoli di Avvenire) e diffida parrocchie e associazioni dall'organizzare incontri che siano di condanna del gender. E in ogni caso per incontri sul tema da ora in poi servirà l'autorizzazione del vescovo. 

di Stefano Fontana

RIMINI
Scuola

"Scuola: statale o paritaria, purché sia migliore”: questo titolo dato all'incontro svoltosi al Meeting di Rimini ha suscitato molte domande e perplessità, che hanno trovato una risposta solo parziale dagli interventi ufficiali. Ecco perché.

di Marco Lepore


EDITORIALE
Renzi al Meeting

Il presidente del Consiglio davanti alla platea di Rimini conferma la grande capacità comunicativa, ma tace - anche perché nessuno glielo chiede - sui temi più dibattuti del momento: famiglia e scuola. Che sono il cuore del problema economico e sociale. Perché un paese che non mette al mondo figli, e non li educa, non potrà mai riprendersi.

di Riccardo Cascioli

EDUCAZIONE
Gender

C'è chi non crede che la riforma della Buona Scuola, introduca l'insegnamento della dottrina gender nelle scuole dell'obbligo. E invece, anche se la parola inglese "gender" non compare, c'è già nel primo articolo della legge, nascosta nelle pieghe della "violenza di genere" e del "femminicidio".

di Gianfranco Amato


TOTALITARISMO
Baalshamin salta in aria

L'Isis fa saltare in aria il tempio di Baalshamin, a Palmira, Siria. L'Unesco condanna il "crimine di guerra". Ma è peggio. Fa parte di una "purificazione" prima dell'Apocalisse, ritenuta imminente. E in questo, la teocrazia di Al Baghdadi non è tanto distante dai regimi atei comunisti dell'ultimo secolo.

di Stefano Magni

CROLLO DELLE BORSE
Crisi cinese

Il crollo delle Borse cinesi continua a preoccupare tutto il mondo, anche se le borse occidentali, dopo il panico iniziale, dimostrano di saper reggere il colpo. Il problema è proprio il modello di sviluppo di Pechino, che ha puntato tutto sulle esportazioni e si è creato un problema demografico con la dissennata politica del figlio unico.

di Robi Ronza


RIVALUTAZIONE
Sacra Sindone

Alla Tv di Stato cinese danno un documentario su Gesù, "l'uomo che ha cambiato la storia del genere umano". Una rivalutazione tardiva, dopo tante persecuzioni che tuttora continuano ai danni dei cristiani cinesi. Perché tanta attenzione? Perché la civiltà cristiana si distingue per il suo inimitabile sviluppo.

di Rino Cammilleri

ISLAM E NOI
Ibrahim Munir Mustafa

"Nutrire lo spirito per un mondo migliore." Questo il titolo del 43mo Campeggio dell’Ucoii (Unione delle Comunità Islamiche Italiane) iniziato lunedì a Torrette d'Ancona. Il programma è fitto di incontri con predicatori islamici. Non sono predicatori qualunque: si tratta di figure di spicco dei Fratelli Musulmani.

di Valentina Colombo


CAOS IMMIGRATI
Nicolas Djomo

Mentre il caos immigrati si aggrava ogni giorno, dall'Africa arriva un appello dei vescovi ai giovani, che resistano alla tentazione di cercare fortuna in Europa. E il nunzio apostolico all'ONU di Ginevra, monsignor Silvano Tomasi, ricorda il diritto dei paesi di accoglienza a difendere la propria identità.

di Anna Bono e Riccardo Cascioli

PROCESSO INFINITO
I marò

La Corte di Amburgo leva all'India la giurisdizione del caso Enrica Lexie, in cui sono implicati i marò Latorre e Girone. Per questo l'Italia canta vittoria. Ma i due militari italiani resteranno in India. Latorre, in convalescenza nel nostro paese, sarà anche costretto a tornarci. Il tutto in vista del processo nella costituenda corte arbitrale dell'Aja: altri due o tre anni di attesa.

di Gianandrea Gaiani


28
Ago
Sant'Agostino

SCHEGGE DI VANGELO

Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l’olio; le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l’olio in piccoli vasi. (Mt 25,1-13)



Nostra Signora di Kibeho

Da Fatima a Kibeho, le principali apparizioni mariane del XX Secolo sono un costante invito a convertirci e riparare i peccati del mondo, prima che sia troppo tardi. È una chiave di lettura degli eventi della nostra epoca. E nessuno potrà dire di non essere stato avvertito.

di Paola de Lillo




DOSSIER

Comitato difesa dei figli
Esiste un popolo che non accetta di essere cancellato. Questo il messaggio che viene dalla manifestazione del 20 giugno scorso a Roma in Piazza San Giovanni.

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà (Mt 16,24-28) 


Schegge di vangelo

Ma quella si avvicinò e si prostrò dinanzi a lui, dicendo: «Signore, aiutami!». Ed egli rispose: «Non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini». «È vero, Signore – disse la donna –, eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni». Allora Gesù le replicò: «Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri». E da quell’istante sua figlia fu guarita.

(Matteo 15, 21-28)

 



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza