Chi auspica l'accesso alla comunione dei divorziati risposati parla spesso di "approfondimento" o "sviluppo" della dottrina. In realtà vogliono camminare nella direzione di una normativa che comporterebbe una riforma radicale della dottrina, l'obiettivo è di far giungere all’opinione pubblica cattolica il messaggio di una nuova pastorale che dovrebbe prescindere dal dogma.

di Antonio Livi

FOCUS di Gianandrea Gaiani e Stefano Magni

Il 25 dicembre doveva uscire un film comico che sfotteva il dittatore nordcoreano Kim Jong-un, ma non andrà nelle sale cinematografiche. Perché un gruppo di hacker legati alla Corea del Nord ha lanciato tali minacce da indurre la Sony a ritirarsi. Kim Jong-un ha vinto la prima "cyberguerra" con gli Stati Uniti. Cosa resta della libertà di espressione?

Le reazioni - positive e negative - allo spettacolo di Roberto Benigni sui dieci comandamenti mettono in evidenza un grande vuoto di proposta culturale. Sia da parte della tv (basta un buon programma per parlare di evento) sia da parte della Chiesa, così che su un semplice uomo di spettacolo si concentrano aspettative che sarebbero più adeguate se riferite a un prete o a un vescovo.

di Riccardo Cascioli

IL CASO

«Chiesa povera per i poveri»: cosa vuol dire la frase di papa Francesco che lo rese popolare fin dall'inizio e gli attirò anche le simpatie di tanti laici da sempre insofferenti alla Chiesa? Ma davvero la Chiesa dovrebbe privarsi di tutte le sue ricchezze per essere più vicina ai poveri? Le cose non stanno così.

di Rino Cammilleri
Il Papa vuole una

LA TESTIMIONIANZA

A metà ottobre sono caduto sulla scala che porta al mio ufficio e ho trascorso due mesi in clinica e poi nella casa di riposo dell’Istituto a Lecco. Due mesi di malattia mi hanno cambiato. A 85 anni voglio assicurare che anche il tramonto è bello, se si vive col Signore che in questi giorni rinasce nei presepi e nei nostri cuori.

di Piero Gheddo
Piero Gheddo

PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 8

Nei Sei personaggi in cerca d'autore, Pirandello mette a tema una delle perdite più drammatiche dell’epoca contemporanea. L’anatema che grava sull’uomo contemporaneo è pesante. L’umanità senza padre (tradizione, radici, origine, Dio) perde la sua identità e smarrisce la strada. Rischia, così, l’autodistruzione.

di Giovanni Fighera
Luigi Pirandello

ARIANNA LAZZARINI

In Veneto, regione tradizionalmente "bianca", non si sono mai dimenticati della difesa della famiglia naturale. Di fronte all'assalto gender, è stata approvata una legge regionale che istituisce la Festa della Famiglia, proprio a in prossimità del Natale. Parla Arianna Lazzarini (Lega Nord) che l'ha proposta.

di Antonio Righi
Arianna Lazzarini

ANNIVERSARIO
Antônio Francisco Lisboa, detto l’Aleijadinho

Il 2014 vede in Brasile le celebrazioni per il secondo centenario della morte, avvenuta il 18 novembre 1814, di Antônio Francisco Lisboa, detto l’Aleijadinho (piccolo zoppo), uno dei più grandi scultori cattolici. Troppo a lungo gli artisti dell’America Latina sono rimasti conosciuti solo da pochi specialisti in Europa. 

di Massimo Introvigne

ITINERARI DI FEDE
La Madonna dei Pellegrini del Caravaggio

Fu ed è ancora oggi molto venerato il simulacro marmoreo della Madonna con il Bambino collocata all’inizio della navata centrale della chiesa di Sant’Agostino, a Roma. La scultura è stata eseguita da Jacopo Tatti, detto il Sansovino. Ma non è il solo capolavoro: qui c'è anche la Madonna dei Pellegrini del Caravaggio.

di Margherita Del Castillo


MURI E MURATORI
Furio Colombo

Furio Colombo e Gianni Minà, li conoscete? Entrambi giornalisti e scrittori, entrambi post comunisti faziosi e à-la-page. Ieri, per strana coincidenza, Gianni & Furio si sono incontrati: il primo intervistato dal Fatto Quotidiano, l’altro nella sua rubrica. A parlare, nel giorno della caduta dell’ultimo Muro, di Fidel e del Che.

di Luigi Santambrogio

RIFORME
Fabio Fazio

L'Autorità garante per le comunicazioni, ha "assolto"  Fabio Fazio e Lucia Annunziata, accusati di essere stati faziosi e di aver dato troppo spazio a politici di sinistra. Adesso, però, occorrono nuove norme sulla par condicio che assicuri alle forze politiche in campo di potersi proporre in Tv all’elettorato in modo equo.

di Ruben Razzante


ISLAM
La bandiera del Califfato

Da anni si parla della possibilità di infiltrazione dei gruppi terroristici nei flussi migratori del Mediterraneo. Una prima conferma ufficiale è stata resa pubblica dai servizi segreti mercoledì scorso. Grazie all'operazione Mare Nostrum, i clandestini non vengono identificati alla frontiera. Una pacchia per ogni terrorista che si rispetti.

di Gianandrea Gaiani

DIPLOMAZIA
Raul Castro

Per ora, fra gli Usa e Cuba c'è stato solo uno scambio di prigionieri. E una promessa di Obama per la riapertura delle relazioni. E' già una svolta, comunque, e la si deve a quarant'anni di lavoro missionario e diplomatico della Chiesa, oltre che alla vigorosa iniziativa di Papa Francesco, iniziata un anno e mezzo fa. Uno spiraglio è aperto.

di Stefano Magni


PAOLO IL CALDO
Paolo Togni

Come molti commentatori hanno osservato, l’intervento di Giorgio Napolitano nel corso dell’incontro di auguri con le alte cariche dello Stato è uscito, e non di poco, dal letto che la Costituzione definisce per le competenze del Presidente. E l’intervento non è stato un piccolo debordamento, ma un'abbondante esondazione.

di Paolo Togni

EDITORIALE
Partenote

La Corte di Giustizia europea ha stabilito che i partenoti (cellule generate da un ovocita) possono essere brevettati in quanto non sono embrioni umani. Due riserve: primo, la definizione potrebbe essere applicata anche allo zigote; secondo, il passo verso la brevettabilità dell'essere umano nei primissimi momenti dello sviluppo è davvero breve.

di Tommaso Scandroglio


IL LIBRO
La copertina del libro

Pubblichiamo ampi stralci della prefazione al saggio di Marguerite A. Peeters - Il Gender, Una questione politica e culturale - scritta dal cardinale Robert Sarah. Se il libro è importante, lo sono anche le parole del cardinale Sarah, che riescono con la loro chiarezza a squarciare il velo di ambiguità e ipocrisia che avvolge anche settori del mondo cattolico. 

di Robert Sarah*

SINODO 2015
Pio XI

L'obiettivo è giustificare la comunione ai divorziati risposati. Come fare? Dimostrando che anche nel passato la dottrina è "evoluta". Ed ecco che allora si sostiene (clicca qui) che l'enciclica "Casti Connubii" del 1931 vieti quei metodi naturali che verranno invece promossi da Pio XII ed esaltati da Paolo VI. Peccato che sia una menzogna.

di Giorgio Carbone e Renzo Puccetti


LA DOMANDA
Un padre con il figlio ferito dai talebani nell'assalto alla scuola di Peshawar

«Non si può immaginare sacrilegio peggiore», ha scritto Adriano Sofri su Repubblica, per commentare la strage di bambini nella scuola di Peshawar. E Claudio Magris, sul Corriere della Sera, si chiede se non «è grottesco dire, tra qualche giorno, Buon Natale». Già, occorre domandarsi cosa ha a che fare il Natale con il bestiale crimine dei talebani...

di Luigi Santambrogio

MILANO
Musulmani in preghiera

In vista di Expo2015 si infittisce il dibattito sulla nuova moschea di Milano. Lo sanno i musulmani milanesi che l'unico interlocutore con il Comune è il Caim? Una fitta rete di relazioni unisce quest'ultimo ai Fratelli Musulmani. Sarà dunque una moschea per tutti, o solo per l'islam politico? 

di Valentina Colombo


21
Dic
San Pietro Canisio

SCHEGGE DI VANGELO

La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te». (Lc 1,26-38)


Mons. Luigi Negri

Il dramma della Chiesa oggi è nella perdita della capacità di un giudizio sul mondo, del desiderio di investire ogni realtà con la novità generata dall'incontro con Cristo. È una Chiesa ridotta a pratiche spirituali o caritativo-sociali. Serve la decisione a fare un'esperienza reale di Chiesa, in cui nulla può essere sottratto all'impatto con la fede.

di Luigi Negri*



DOSSIER

Eucarestia
Il dibattito sui divorziati risposati e la documentata pratica di accostarsi alla Comunione in stato di peccato grave, rivelano quanto nel mondo cattolico si sia perduto - tra l'altro - il significato dell'Eucarestia.

RUBRICHE

La Settimana

La notizia della settimana dovrebbe essere l’accordo raggiunto tra i ministri delle Finanze degli Stati membri sul bilancio preventivo dell’Unione per il 2015. Ma in Italia interessa a pochi, evidentemente. Molto male, perché l'Italia, assieme a Francia e Belgio, è uno dei tre Paesi "rimandati".


Paolo il caldo

In attesa dell’Enciclica di Papa Francesco sull’ambiente, occorre approfondire e dettagliare una posizione dei cattolici sull’argomento. Coinvolgendo menti brillanti e risorse scientifiche, operative e politiche dotate di competenza e di esperienza, l’impresa può essere avviata con ottime speranze di successo.



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza