Gli sbarchi clandestini in Italia sono arrivati alla ragguardevole cifra di 105mila dall'inizio dell'anno. Il nostro ministro dell'Interno Angelino Alfano canta vittoria per aver ottenuto l'impegno dall'Ue per la nuova operazione Frontex Plus. A ben guardare è quasi il bis di Mare Nostrum e non funzionerà per gli stessi motivi. Inoltre, invece di collaborare con gli stati africani, come il Mali, che cercano di contrastare l'emigrazione di massa, poniamo loro i bastoni fra le ruote.

di Anna Bono e Gianandrea Gaiani

FOCUS di Luigi Santambrogio

La "Paziente numero 5" è una delle tante donne in attesa della fecondazione eterologa. La sua storia la racconta Repubblica che la innalza a simbolo di un diritto negato. E dopo la rinuncia del governo a regolare la tecnica, sono già quasi mille le donne in lista presso i centri privati o della Toscana che hanno deciso di procedere anche senza legge. Ma il ministro Lorenzin lo permette?

Magdi Cristiano Allam processato dall'Ordine dei Giornalisti per islamofobia: una vicenda vergognosa, un altro segno del suicidio a cui si è votata la nostra civiltà. Si comincia con il divieto di celebrare il Natale per rispetto delle minoranze, si finisce con l'applaudire alle decapitazioni degli infedeli.

di Riccardo Cascioli

USA

Il dottor Willie Parker è uno stakanovista degli aborti. Opera fino a 45 donne al giorno, dormendo solo 5 ore per notte, volando due volte alla settimana da Chicago al Mississippi e poi guidando fino all'Alabama. Lui ritiene di essere stato "chiamato da Gesù". Ad uccidere bambini prima che nascano.

di Renzo Puccetti
Willie Parker

IL LIBRO

La Bompiani ne ha pubblicato una versione pocket a basso prezzo de Il Silmarillion del cattolico J.R.R.Tolkien che ho letto due volte di fila con sommo diletto. Di che parla? Di tutto quel che accadde prima de Lo Hobbit, partendo addirittura dalla Creazione. Sperimo che ne venga tratto un film, anzi sei.

di Rino Cammilleri
La copertina dio una delle edizione del Simarillion

ROTHERHAM

Nella cittadina di Rotherham, nel Nord dell'Inghilterra, 1400 minorenni sono state violentate dal 1997. Si tratta di uno dei più giganteschi casi di pedofilia organizzata degli ultimi anni. Ma gli stupratori erano quasi tutti pachistani. Per paura di subire l'accusa di islamofobia, le autorità non si sono mosse.

di Stefano Magni
Alexis Jay

NIGERIA

Nigeria, dopo una lunga fase di attentati suicidi e di imboscate, i terroristi islamici di Boko Haram hanno iniziato a conquistare città e territori per fondare un loro califfato, proclamato lo scorso 24 agosto con un comunicato del loro leader Shekau. Lo stanno facendo sulla falsariga dell'Isis in Iraq e Siria.

di Anna Bono
Shekau

REGGIO EMILIA
Musulmani in preghiera

A Reggio Emilia è comparso, vicino all'oratorio, questo striscione: “Cristiani buoni solo da morti”. A due passi c'è la moschea, ma per il prete la scritta è solo opera di italiani razzisti. Il sacerdote ha più volte invitato i ragazzi musulmani a praticare il ramadam, guadagnandosi il soprannome di don Califfo.

di Andrea Zambrano

SCENEGGIATA NAPOLETANA
Eleonora Pimentel de Fonseca

A Napoli si è svolta una cerimonia pubblica per commemorare il 215° anniversario del “martirio” dei primi otto “patrioti” napoletani autori della rivoluzione giacobina del 1799. Tra questi, la celebre Eleonora Pimentel de Fonseca. Celebrata come martire della libertà. Un vero falso storico.

di Rino Cammilleri


PENTIMENTI
Erica Jong

Erica Jong, la femminista di Paura di volare, il libro che ispirò il movimento femminista e di liberazione sessuale, ci ripensa e dice: "Adesso lo so, il matrimonio è prezioso». Oggi la Jong ha 72 anni e festeggia le nozze d'argento con l'ultimo marito. E rinnega il passato femminista e le teorie libertarie. 

di Luigi Santambrogio

EDITORIALE
Federica Mogherini

Ormai pare fatta: il ministro Mogherini verrà nominata Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell'Unione europea. Ma la  contropartita per il "contentino" all'Italia sarà l'imposizione di nuove politiche di rigore per l'economia italiana, come diversi segnali lasciano intendere.

di Ruben Razzante


L'UDIENZA DEL PAPA
Papa Francesco

All'udienza generale Papa Francesco ha ripreso le sue catechesi sulla Chiesa, commentando la parte del “Credo” che parla di Chiesa «una» e «santa». A proposito dell'unità della Chiesa, il Papa ci mette in guardia sulle divisioni tra i cristiani, affermando ancora una volta che vengono dall'azione del Diavolo.

di Massimo Introvigne

LA MOSTRA
Charles Peguy

A cento anni dalla morte, il Meeting di Rimini dedica a Charles Peguy una mostra che ne "racconta" la vita e le opere. Aperta n fino al 30 agosto, la mostra è intitolata "Storia di un'anima carnale". Se Cristo non avesse un corpo, scrive Peguy, «cadrebbe tutto... perché non sarebbe uomo Dio, Gesù».

di Vincenzo Sansonetti


IL LIBRO
La copertina del libro di Fighera

Tra i banchi di scuola. Un’avventura sempre nuova (Edizioni Ares – Tempi) è il nuovo libro di Giovanni Fighera. L’autore incontrerà i lettori al Meeting di Rimini oggi, alle ore 17.00 presso la Libreria del Meeting (Padiglione A3). Riportiamo in anteprima il IV capitolo del libro.

di Giovanni Fighera

APPARIZIONI
La piccola Adelaide Roncalli

È morta all’età di 77 anni Adelaide Roncalli, la veggente di Ghiaie di Bonate (Bergamo). Quando era una bimba di 7 anni disse che la Madonna le era apparsa 13 volte. Adelaide è vissuta nell’obbedienza sebbene quelle apparizioni non siano mai state riconosciute. E allora la domanda: perché quell'irriducibile e umile obbedienza?

di Raffaella Frullone


IRAQ
Crocefissione

Persone crocifisse, sepolte vive, mutilate, decapitate, torturate a morte, costrette a scavare la propria fossa prima di essere uccise. Oggi il Califfato islamico dell'Isis pare la rappresentazione del male in terra. Ma non è il solo: dal Medio Oriente all'Africa, dall'Iraq alla Nigeria, l'orrore ha radici estese. 

di Anna Bono

RITIRO
Guerriglieri talebani

Mentre gli occhi della comunità internazionale sono puntati sulle crisi belliche in Iraq, Siria, a Gaza, in Libia e in Ucraina, anche l’Afghanistan prosegue la discesa verso il baratro. I candidati presidenziali Abdullah e Ghani Ahmadzai si sono misurati in un ballottaggio, provocando forti tensioni politiche e istituzionali.

di Gianandrea Gaiani


CAMPAGNA SLA
Secchiate d'acqua contro la Sla

Continua il dibattito sull'efficacia dell'Ice Bucket Challenge, la campagna benefica lanciata per raccogliere fondi a favore della ricerca sulla Sla. Il secchio d’acqua gelata, divenuto ormai virale, ci è forse utile a riflettere su numerose questioni all’apparenza, ma solo all’apparenza, semiserie.

di Vittorio Lodolo Doria

APPELLO
Monsignor Louis Raphael Sako

Nell'indifferenza generale è iniziata la seconda fase del disastro iracheno: la migrazione dei cristiani finora raccolti nei campi profughi. In questo modo inizia a scomparire la storia, l'eredità e l'identità di questo popolo. La comunità internazionale non può continuare a restare inerte.

di Louis Raphael Sako*


29
Ago
Martirio di San Giovanni il Battista

SCHEGGE DI VANGELO

E le giurò più volte: «Qualsiasi cosa mi chiederai, te la darò, fosse anche la metà del mio regno». Ella uscì e disse alla madre: «Che cosa devo chiedere?». Quella rispose: «La testa di Giovanni il Battista». E subito, entrata di corsa dal re, fece la richiesta, dicendo: «Voglio che tu mi dia adesso, su un vassoio, la testa di Giovanni il Battista». (Mc 6,17-29)


Migranti nel Mediterraneo

L'appello di monsignor Sako dall'Iraq ci ricorda che essere costretti a migrare è una catastrofe sia per le persone sia per il Paese. Punto di partenza di ogni seria politica migratoria è far valere il diritto primordiale di rimanere nella propria patria. Non incentivare le partenze, come fa Mare Nostrum.

di Riccardo Cascioli



DOSSIER

Mare Nostrum
L'Operazione Mare nostrum ha ulteriormente aggravato una situazione già drammatica. Aumentano gli sbarchi, i morti in mare e gli affari degli scafisti. Serve una soluzione alternativa: creare una fascia di sicurezza in Libia.

RUBRICHE

Schegge di vangelo

E le giurò più volte: «Qualsiasi cosa mi chiederai, te la darò, fosse anche la metà del mio regno». Ella uscì e disse alla madre: «Che cosa devo chiedere?». Quella rispose: «La testa di Giovanni il Battista». E subito, entrata di corsa dal re, fece la richiesta, dicendo: «Voglio che tu mi dia adesso, su un vassoio, la testa di Giovanni il Battista». (Mc 6,17-29)


Schegge di vangelo

Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. (Mt 24, 42-51)

 


BLOG DEI COLLABORATORI
Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza

 


Il blog di Giovanni Fighera

Il blog di Giovanni Fighera