Vita e famiglia, natura e diritto: su questi temi la storia ci pone delle sfide. E lo fa adesso. Spetta a noi non tirarci indietro. Spetta a noi che viviamo in questo tempo rapportarci al mondo con l’intelligenza della fede. Spetta a noi prendere una posizione chiara su questi temi, leale con la nostra coscienza e la nostra storia. Spetta a noi, adesso.


FOCUS di Ruben Razzante

Lo scenario che potrebbe profilarsi sul dopo Napolitano è più o meno il seguente. Renzi in prima battuta avanza una candidatura gradita anche a Forza Italia, ma l'ala antirenziana boccia questa scelta nel segreto dell'urna. Dalla quarta votazione in poi, quando bastano 505 voti per eleggere il nuovo inquilino del Quirinale, la "carta Prodi" potrebbe far uscire allo scoperto un disegno di cui si vocifera tanto in queste ore.

Vabbè, anche gli spiriti più integralisti e fedeli alla  tradizione se ne facciano una ragione. Sul Natale non ci sono esclusive e tutti ci possono mettere le mani. Così, Natale è anche comprare, di più sprecare nel nome della Santa Uscita dalla Crisi e della Rinnovata Fiducia nell’italico Stellone, ridipinto, per l’occasione, in lucente cometa. 

di Luigi Santambrogio

CUBA

Dopo la svolta fra Usa e Cuba, riproponiamo il capitolo di Novecento. Il Secolo senza Croce dedicato al "paradiso" comunista. Agnoli spiega come il regime abbia creato un cristianesimo parallelo, sostituendo il Che a Cristo. E come questo mito sia creduto da buona parte del cattolicesimo progressista.

di Francesco Agnoli*
Che Guevara santino

KOTRYNA VILKAITE

Niente Natale o feste religiose, matrimoni religiosi che costavano l'emarginazione. E migliaia di deportazioni. Così il regime sovietico cercò di spezzare un popolo, quello lituano. Ottenendo, al contrario, il rafforzamento della fede. Parla Kotryna Vilkaite, referente in Italia di Missione Siberia.

di Stefano Magni
Siberia, restauro di un cimitero lituano

RELIGIOSI

La terribile notizia che i Frati Minori francescani sono sull'orlo della bancarotta per operazioni finanziarie dubbie è solo l'ultima vicenda controversa che vede al centro un ordine religioso, all'inizio dell'anno dedicato alla vita consacrata che potrà portare cambiamenti anche nella vita di clausura.

di Lorenzo Bertocchi
Frati minori

IL CASO

«Chiesa povera per i poveri»: cosa vuol dire la frase di papa Francesco che lo rese popolare fin dall'inizio e gli attirò anche le simpatie di tanti laici da sempre insofferenti alla Chiesa? Ma davvero la Chiesa dovrebbe privarsi di tutte le sue ricchezze per essere più vicina ai poveri? Le cose non stanno così.

di Rino Cammilleri
Il Papa vuole una

LA TESTIMIONIANZA
Piero Gheddo

A metà ottobre sono caduto sulla scala che porta al mio ufficio e ho trascorso due mesi in clinica e poi nella casa di riposo dell’Istituto a Lecco. Due mesi di malattia mi hanno cambiato. A 85 anni voglio assicurare che anche il tramonto è bello, se si vive col Signore che in questi giorni rinasce nei presepi e nei nostri cuori.

di Piero Gheddo

PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 8
Luigi Pirandello

Nei Sei personaggi in cerca d'autore, Pirandello mette a tema una delle perdite più drammatiche dell’epoca contemporanea. L’anatema che grava sull’uomo contemporaneo è pesante. L’umanità senza padre (tradizione, radici, origine, Dio) perde la sua identità e smarrisce la strada. Rischia, così, l’autodistruzione.

di Giovanni Fighera


UNICEF
Vittime di guerra

Il massacro di bambini a Peshawar in Pakistan, è purtroppo solo una goccia in un mare di violenza. Il rapporto Unicef 2014 esprime preoccupazione per i 230 milioni di bambini che vivono in Paesi lacerati da conflitti, o esposti al forte rischio del terrorismo, come le 15 scolarette morte in un attentato nello Yemen.

di Anna Bono

ARIANNA LAZZARINI
Arianna Lazzarini

In Veneto, regione tradizionalmente "bianca", non si sono mai dimenticati della difesa della famiglia naturale. Di fronte all'assalto gender, è stata approvata una legge regionale che istituisce la Festa della Famiglia, proprio a in prossimità del Natale. Parla Arianna Lazzarini (Lega Nord) che l'ha proposta.

di Antonio Righi


ANNIVERSARIO
Antônio Francisco Lisboa, detto l’Aleijadinho

Il 2014 vede in Brasile le celebrazioni per il secondo centenario della morte, avvenuta il 18 novembre 1814, di Antônio Francisco Lisboa, detto l’Aleijadinho (piccolo zoppo), uno dei più grandi scultori cattolici. Troppo a lungo gli artisti dell’America Latina sono rimasti conosciuti solo da pochi specialisti in Europa. 

di Massimo Introvigne

ITINERARI DI FEDE
La Madonna dei Pellegrini del Caravaggio

Fu ed è ancora oggi molto venerato il simulacro marmoreo della Madonna con il Bambino collocata all’inizio della navata centrale della chiesa di Sant’Agostino, a Roma. La scultura è stata eseguita da Jacopo Tatti, detto il Sansovino. Ma non è il solo capolavoro: qui c'è anche la Madonna dei Pellegrini del Caravaggio.

di Margherita Del Castillo


REGISTRI
In Emilia si moltiplicano i registri dei matrimoni gay

Registro delle coppie gay sposate all'estero. Sotto il Po pullulano le iniziative di Consigli comunali, anche micro, per forzare la normativa nazionale che oggi impedisce il riconoscimento di un matrimonio di persone dello stesso sesso contratto all'estero. Come? Con un'operazione di stress test.

di Andrea Zambrano

PROPOSTA
Copertina del libro

Per celebrare i 30 anni della loro presenza nella clinica Mangiagalli a Milano, gli amici del Centro di Aiuto alla Vita hanno deciso di raccogliere in un libro le "Storie di Vita" che Paola Bonzi ha scritto settimana dopo settimana per la Nuova BQ. Il libro si intitola Un giorno dopo l'altro. un bambino dopo l'altro.

di Riccardo Cascioli


MURI E MURATORI
Furio Colombo

Furio Colombo e Gianni Minà, li conoscete? Entrambi giornalisti e scrittori, entrambi post comunisti faziosi e à-la-page. Ieri, per strana coincidenza, Gianni & Furio si sono incontrati: il primo intervistato dal Fatto Quotidiano, l’altro nella sua rubrica. A parlare, nel giorno della caduta dell’ultimo Muro, di Fidel e del Che.

di Luigi Santambrogio

RIFORME
Fabio Fazio

L'Autorità garante per le comunicazioni, ha "assolto"  Fabio Fazio e Lucia Annunziata, accusati di essere stati faziosi e di aver dato troppo spazio a politici di sinistra. Adesso, però, occorrono nuove norme sulla par condicio che assicuri alle forze politiche in campo di potersi proporre in Tv all’elettorato in modo equo.

di Ruben Razzante


ISLAM
La bandiera del Califfato

Da anni si parla della possibilità di infiltrazione dei gruppi terroristici nei flussi migratori del Mediterraneo. Una prima conferma ufficiale è stata resa pubblica dai servizi segreti mercoledì scorso. Grazie all'operazione Mare Nostrum, i clandestini non vengono identificati alla frontiera. Una pacchia per ogni terrorista che si rispetti.

di Gianandrea Gaiani

DIPLOMAZIA
Raul Castro

Per ora, fra gli Usa e Cuba c'è stato solo uno scambio di prigionieri. E una promessa di Obama per la riapertura delle relazioni. E' già una svolta, comunque, e la si deve a quarant'anni di lavoro missionario e diplomatico della Chiesa, oltre che alla vigorosa iniziativa di Papa Francesco, iniziata un anno e mezzo fa. Uno spiraglio è aperto.

di Stefano Magni


22
Dic
Santa Francesca Saverio Cabrini

SCHEGGE DI VANGELO

L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guardato l’umiltà della sua serva. D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente e Santo è il suo nome. (Lc 1,46-55)


Mons. Luigi Negri

Il dramma della Chiesa oggi è nella perdita della capacità di un giudizio sul mondo, del desiderio di investire ogni realtà con la novità generata dall'incontro con Cristo. È una Chiesa ridotta a pratiche spirituali o caritativo-sociali. Serve la decisione a fare un'esperienza reale di Chiesa, in cui nulla può essere sottratto all'impatto con la fede.

di Luigi Negri*



DOSSIER

Eucarestia
Il dibattito sui divorziati risposati e la documentata pratica di accostarsi alla Comunione in stato di peccato grave, rivelano quanto nel mondo cattolico si sia perduto - tra l'altro - il significato dell'Eucarestia.

RUBRICHE

La Settimana

La notizia della settimana dovrebbe essere l’accordo raggiunto tra i ministri delle Finanze degli Stati membri sul bilancio preventivo dell’Unione per il 2015. Ma in Italia interessa a pochi, evidentemente. Molto male, perché l'Italia, assieme a Francia e Belgio, è uno dei tre Paesi "rimandati".


Paolo il caldo

In attesa dell’Enciclica di Papa Francesco sull’ambiente, occorre approfondire e dettagliare una posizione dei cattolici sull’argomento. Coinvolgendo menti brillanti e risorse scientifiche, operative e politiche dotate di competenza e di esperienza, l’impresa può essere avviata con ottime speranze di successo.



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza