Copie di un libro sul Sinodo distrutte perché sospettate di fare la fronda al cardinale Kasper e al Papa, con la copertura del prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, Gerhard Müller. Malumori di molti cardinali, pesanti accuse al segretario del Sinodo Baldisseri sospettato di aver ordinato il blocco del libro. Sono gli ingredienti del giallo che sta scuotendo il Vaticano.

Il cardinale Marx attacca: non siano la filiale di Roma   di Matteo Matzuzzi

di Lorenzo Bertocchi

FOCUS di Luigi Santambrogio

Un quarto d’ora di celebrità non si nega a nessuno. Neppure agli angeli della morte, medici e infermieri che praticano l’omicidio assistito. Aiutano, cioè, l’ammalato terminale a uscire dalla vista in silenzio e beffando la legge. Per pietà e compassione oppure solo per calcolo. Lo dice un infermiere intervistato da Repubblica che gli concede l’onore della prima pagina. Dopo il teologo Kung, un altro testimonial della dolce morte.

Non è un lamento sul fatto che nessuno si muove per salvare i cristiani, ma solo la constatazione che mentre in analoghe situazioni mille anni fa si promuoveva una Crociata, oggi facciamo anche fatica a uscire di casa per una veglia di preghiera per i cristiani perseguitati. Proviamo a pensare a cosa è cambiato...

di Riccardo Cascioli

MARIO MIELI

Nei nuovi elenchi dell’Affittopoli romana spunta il «circolo di cultura omosessuale “Mario Mieli”». Cioè il circolo organizzatore del gay pride capitolino. Ed è dedicato a quel Mario Mieli che considerava l'omosessualismo come il necessario completamento della rivoluzione marxista.

di Giuseppe Brienza
Copertina del libro

RAPPORTO 2015

Il Rapporto Amnesty 2015 è impressionante per la crudezza della sua conclusione: il 2014 è stato l'anno nero dei diritti umani. Ma anche per ciò che non si legge: una delle più vaste persecuzioni dei cristiani. Eppure, fra rimpianti di Mare Nostrum e proposte utopiche, di questo genocidio si legge poco.

di Stefano Magni
Amnesty International

IL FILM

Agli Oscar ha vinto come miglior film straniero il polacco Ida, opera in bianco e nero ambientata nella Polonia comunista. Il film racconta il cammino di una giovane novizia: protagonista meriterebbe un premio speciale per la capacità di mantenere la stessa espressione inespressiva per due ore e in tutte le circostanze.

di Rino Cammilleri
La protagonista del film Ida

KAMPOWSKI

«There is a wrong way to conduct pastoral care in the Church, it is to try to solve problems. Instead pastoral care should have a positive proposal at its core, which is to help people live the beauty.» The person to invert the perspective is Stephan Kampowski, professor of Philosophical Anthropology.
- ARTICOLO ORIGINALE IN ITALIANO

by Riccardo Cascioli and Lorenzo Bertocchi
The Gospel of the Family

MEDITERRANEO
Propaganda Isis: bandiera nera sul Colosseo

L'anarchia libica può riportare i pirati islamici nel Mediterraneo, come secoli addietro, quando i mori saccheggiavano le coste italiane ed europee meridionali. E la minaccia a una nostra unità della Guardia Costiera da parte di scafisti armati può essere solo un primo assaggio.

di Gianandrea Gaiani

MONDIALI IN QATAR
I Mondiali di calcio nel Qatar nel 2022

Ormai è fatta: i Mondiali di calcio del 2022 in Quatar si giocheranno a ridosso del Natale, con la finale il 23 dicembre. Colpa del clima, dice la Federazione, perché in estate lì si sfiorano i 50 gradi. E in primavera non si può perché nel 2022 il ramadan cade proprio ad aprile. Anche nel calcio, a dettare legge ora è l’islam.

di Luigi Santambrogio


RIFORME
Tribunale

Responsabilità civile dei magistrati. Qualcuno si è accorto che è in vigore dal 1988? No? Le condanne di magistrati si contano sulla punta delle dita di una mano. Con la riforma varata questa settimana, invece, la responsabilità diventa una cosa seria. E finisce così l'alleanza fra Pd e "partito dei giudici".

di Robi Ronza

INTERNET
Google

Smentite le indiscrezioni secondo cui il colosso del Web per eccellenza, Google, avrebbe rimborsato al Fisco italiano 320 milioni di euro (su 800) di tasse eluse in paradisi fiscali. Sarebbe stato un gesto distensivo. La battaglia continua, contro un motore di ricerca che indicizza senza pagare pagare i diritti.

di Ruben Razzante


L'ANALISI
Il premier greco Tsipras

Come si è arrivati alla “crisi greca”? Dopo svariati anni di profonda crisi finanziaria ed economica, in tutti i Paesi occidentali - con l’aggravante per l’area euro delle tensioni sui debiti sovrani dei Paesi “periferici” ancora non si vede la luce. Perché? Un po' di storia di come si è arrivati alla crisi e qualche proposta per risolverla.

di Maurizio Milano

EDUCAZIONE
Libro dei bambini

Al via a Staggia Senese una nuova scuola parentale, la Hobbit, una iniziativa che cresce rapidamente. Giulia Pieragnoli, coordinatrice della Scuola Hobbit: «È una possibilità garantita dalla Costituzione e nasce dall'esigenza dei genitori di garantire una scuola cattolica, libera dai lacci che lo Stato mette anche alle paritarie».
- GUIDA ALL'EDUCAZIONE PARENTALE, di G. Brienza

di Costanza Signorelli


EDITORIALE
Giustizia

Ancora una volta un giudice afferma il diritto a vedersi riconosciuta una nuova identità di genere senza sottoporsi ad intervento chirurgico. E per la prima volta viene riconosciuto "il diritto ad una diversa identità di genere», dove non conta più la biologia ma la psicologia.

di Tommaso Scandroglio

LA FURBA COPERTINA
La copertina di Charlie Hebdo

Charlie Hebdo torna oggi in edicola con una copertina a dir poco sorprendente. Raffigurati come cani che inseguono un cucciolo, simbolo del settimanale satirico, ci sono le caricature di Sarkozy, Marine Le Pen e papa Francesco. Come fossero stati loro ad ammazzare i dodici vignettisti. Paradossi (o furbizia) della laicitè

di Luigi Santambrogio


ISLAM
Cristiani in Siria

Il Califfato conquista la valle del Khabur, abitata da cristiani. E sono iniziati i rastrellamenti, i saccheggi e le distruzioni di chiese. Il califfo se n'è impossessato per compensare la perdita di Kobane. Intanto, in Iraq, la minoranza cristiana riparata in Kurdistan inizia ad organizzare la sua autodifesa. Anche aiutata da volontari occidentali.

di Giorgio Bernardelli e Gianandrea Gaiani

BRAMBILLA
Brambilla e la nutria Maraya

Vietato mangiare carne di coniglio? Fermare la "inutile strage" di nutrie, nonostante tutti i danni all'agricoltura? Non è uno scherzo. L'onorevole Michela Vittoria Brambilla, paladina dei "diritti" degli animali, lo propone realmente. Ma la reazione dell'opinione pubblica non è così favorevole come pensava.

di Stefano Magni


PAOLO IL CALDO
Radiazioni elettromagnetiche

Una sentenza del Tar della Sicilia ridà vita ai talebani dell'ambientalismo che agitano il problema "inquinamento elettromagnetico". Ma non c'è alcuno studio internazionale che avvalori l'ipotesi di una relazione tra radiazioni elettromagnetiche e cancro.

di Paolo Togni

STATI UNITI
Nozze gay

Una pericolosa sentenza nello Stato di Washington condanna una fiorista che non aveva voluto "collaborare" con un matrimonio omosessuale, ma soprattutto afferma che il reato di omofobia è dinamico, cambia con il cambiare delle leggi sulle unioni omosessuali. Con buona pace della libertà religiosa.

di Massimo Introvigne


27
Feb
San Gabriele dell'Addolorata

SCHEGGE DI VANGELO

Avete inteso che fu detto agli antichi: “Non ucciderai”; chi avrà ucciso dovrà essere sottoposto al giudizio. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello dovrà essere sottoposto al giudizio. Chi poi dice al fratello: “Stupido”, dovrà essere sottoposto al sinèdrio; e chi gli dice: “Pazzo”, sarà destinato al fuoco della Geènna. (Mt 5,20-26)


Don Giussani

«La radice della sua umanità nuova era nell'incontro straotdinario della sua esistenza con Gesù Cristo». «Davanti al violento attacco laicista, Giussani contrapponeva la serenità di chi aveva trovato una cultura adeguata nella sua vita. Il suo era un attacco al mondo, l'opposto di quel silenzio di giudizio oggi dominante». A 10 anni dalla morte il ricordo di chi gli è stato al fianco per 40 anni.
- È IL MAESTRO DEL NUOVO ANNUNCIO DI CRISTO, di R. Ronza

di Riccardo Cascioli



DOSSIER

Terroristi
Parigi trema, il terrorismo islamico, dopo innumerevoli avvisaglie, ha compiuto la sua prima strage. E’ un massacro nella redazione del Charlie Hebdo: 12 morti. E poi è un massacro all'HyperCasher, sequestrato da uno dei tre terroristi in fuga: 4 ostaggi assassinati. L'Europa si sente sotto attacco. E intanto ci facciamo domande: sull'islam, sulla libertà di espressione e sulla nostra sicurezza data troppo per scontata.

RUBRICHE

La Settimana

Renzi sta giocando tutte le energie sue e del suo governo (e costringe il parlamento a fare altrettanto) esclusivamente sull'approvazione della sua riforma costituzionale. E così trascura le vere emergenze, a partire dalla crisi in Libia. Dove una motovedetta della Guardia Costiera si è fatta sorprendere disarmata da scafisti armati.


Paolo il caldo

L’omelia del Papa costituisce un’epitome del pensiero e delle parole di San Francesco, che riconosciamo come fondatore dell’ambientalismo antropocentrico. Dalle parole pronunciate da Francesco Papa discende l’obbligo per tutti noi di contribuire all’opera di conservazione e di modifica del creato al fine di garantire all’uomo le migliori possibili condizioni di vita.



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza