In questi mesi si è ricreato il clima che ha preceduto la pubblicazione dell'enciclica di Paolo VI Humanae Vitae: un'attesa generale, creata dentro e fuori la Chiesa, di una rivoluzione in materia di morale sessuale, con un Papa che veniva indicato come fautore di tale rivoluzione. La scelta "solitaria" di papa Montini di confermare venti secoli di dottrina della Chiesa gelò queste attese, ma la divisione non si è ancora risanata. Per questo bisogna evitare il silenzio, la pavidità, il conformismo.

di Renzo Puccetti

FOCUS di Ruben Razzante

Renzi incontra gli imprenditori e il gotha della finanza a Firenze. E intanto, a Roma, un pezzo del suo partito, assieme all'estrema sinistra, si unisce alla manifestazione dei sindacati. Contro le sue politiche di governo. Come ai tempi di Prodi, la sinistra è sia al governo che nelle piazze. E in questo caso la spaccatura è interna allo stesso partito, il Pd. Scissione in vista?

Sono trent’anni che il Centro di Aiuto alla Vita Mangiagalli è nato nell’ufficio severo di un nostro amico notaio. La mente torna al momento vissuto con emozioni mai dimenticate. Ho sempre considerato il Cav come un bimbo che rischiava ogni momento di essere eliminato esattamente come i bambini che vengono abortiti.

di Paola Bonzi

LE APPARIZIONI

Può un vescovo impedire ai fedeli di pregare la Madonna che ha l’unica “colpa” di apparire in una località "non riconosciuta" o poco gradita alla burocrazia curiale? Può un pastore della Chiesa vietare «incontri dove verrebbe data per scontata l’attendibilità di tali fenomeni»? Beh, il vescovo di Alagni-Alatri lo ha fatto.

di Luigi Santambrogio
La chiesa di Medjugorje

POLITICALLY CORRECT

A Montreal, Ottawa e New York, terroristi attaccano i concittadini rispondendo all'appello dell'Isis. Ma la polizia non riconosce alcuna connessione fra loro e l'Isis. Così come la politica non riconosce alcuna connessione fra l'Isis e l'islam. E allora è il movimento terrorista islamico che si offende...

di Stefano Magni
L'attentatore di New York

ITINERARI DI FEDE

Bruna sono io e pur leggiadra… recita il verso del Cantico dei Cantici all’origine dell’immagine della Madonna Nera riflessa nella statua venerata a Crea (Al). E il fatto che, dopo i restauri, si sia svelata bianca non ha condizionato la devozione: la Cappella della Madonna resta il cuore del Sacro Monte piemontese.

di Margherita Del Castillo
La Cappella della Madonna al Sacro Monte di Crea

JIHAD

In Canada, lunedì un "cane sciolto" jihadista ha travolto con la sua auto due soldati, uccidendone uno. E mercoledì, nonostante l'allerta, un altro "cane sciolto" ha assassinato il soldato Nathan Cirillo e avrebbe voluto fare una strage nel parlamento. Non vogliamo renderci conto di essere in guerra.

«È una guerra mondiale fra il bene e il male» di Daniel Delfin

di Gianandrea Gaiani
L'attentatore di Ottawa

FAMIGLIA
Torta del divorzio

Passa, con il solito voto di fiducia, la legge sul divorzio breve. Le coppie che vogliono divorziare possono farlo tramite avvocati (uno a testa) o presentandosi al sindaco della loro città. Le eccezioni non mancano e la legge prevede procedure più contorte. Ma la sostanza è l'ennesima picconata alla famiglia.

di Alfredo Mantovano

IL CASO GERMANIA
La Germania vuole legalizzare l'incesto

Dopo le unioni omosessuali, ecco apparire anche in Europa lo spettro della legalizzazione dell'incesto. Così si è già espresso il Comitato etico tedesco che ha invitato il governo a modificare il codice penale laddove prevede sanzioni per consanguinei che hanno rapporti sessuali tra loro.

di Lorenzo Schoepflin


IL CASO APPLE
Donna divise tra lavoro e maternità

Apple e Facebook propongono alle proprie dipendenti di conservare i loro ovuli per rinviare le gravidanze. Ma davvero è compito dell'azienda garantire tutto a tutti? Da imprenditrice, preferirei aiutare le mie dipendenti ad attuare solo quelle scelte che non mettono in crisi la mia coscienza e i miei valori. Quanto poi alla maternità...

di Giorgia Petrini

CINEMA
La locandina del film Cristiada

A lungo “disperso”, il film Cristiada (clicca qui) sbarca finalmente anche in Italia grazie alla Dominus Production di Federica Picchi. Non è da oggi, comunque, che il cinema s’interessa alla vicenda cristera in un intreccio tra narrativa e settima arte oggetto di notevoli studi. Ecco i film che hanno raccontato dei cristeros.

di Marco Respinti


FRIULI VENEZIA GIULIA
Il vescovo Mazzocato

«Non si può, poi, in nome della difesa dei diritti di qualche cittadino snaturare il concetto di famiglia accolto nella Costituzione italiana». Lo dicono i vescovi di Trieste, Udine e Concordia-Pordenone in risposta all'iniziativa di registrazione di matrimoni gay intrapresa dai rispettivi sindaci.

di Stefano Fontana

OMOFOBIA
Ivan Scalfarotto

Dibattito al liceo Cavour a Roma: Scalfarotto accusa il presidente dei Giuristi per la Vita, Amato, di aver equiparato gli omosessuali agli animali. Ovviamente non è vero, ma quella è la sua percezione, e su questo si imbastisce la polemica sui giornali. È quello che accadrà se passerà il ddl Scalfarotto.

di Federico Guarini


CREATO
Disastro naturale

Un Rapporto appena uscito ci dice che nel 2013 si è registrato il più basso numero di disastri naturali dell'ultimo decennio. E il numero di decessi causati da calamità naturali è dell'80% inferiore alla media del decennio. Altre ricerche dimostrano che non c'è alcun aumento di eventi meteo estremi.

di Luigi Mariani

FECONDAZIONE
Un solo caso di fecondazione eterologa

Nessun ospedale pubblico italiano (tranne uno) ha cominciato il trattamento per la fecondazione eterologa. Neppure in quelle Regioni che avevano promesso l'accesso gratuito a tutte le coppie che ne facevano domanda. Tacendo che avrebbero escluso le donne over 43, cioè il 70% di quelle che l'hanno richiesta.

di Luigi Santambrogio


OMOFOBIA
I pastori incriminati

A Coeur D'Alene, una ridente cittadina dell'Idaho, due coniugi pastori della locale chiesa protestante, sono stati incriminati dal sindaco perché non vogliono celebrare le nozze di una coppia gay. Per la comunità Lgbt è un precedente importante. Che varrà anche per i preti cattolici. Prossimamente anche in Italia?

di Massimo Introvigne

ANIMALISMO
Cane con la museruola

Gli animali di città sono intelligenti o imbecilli come i rispettivi proprietari, dei quali assorbono il carattere. Così, quando mi imbatto sul marciapiede in una coppia di «amici», uno con due zampe e l’altro con quattro, per sicurezza cambio corsia. Lo suggerisce la prudenza, ma anche la cronaca.

di Rino Cammilleri


MATRIMONI GAY
Il sindaco di Roma Ignazio Marino

Nella vulgata mediatica il sindaco Ignazio Marino è il paladino dei diritti, il ministro Alfano invece la burocrazia più ottusa. Ma le sue nozze gay celebrate in Campidoglio semplicemte non esistono. A dirlo dalla Prima sezione civile della Cassazione, che si occupa di famiglia. Presieduta da un giudice davvero insospettabile...

di Alfredo Mantovano

L'UDIENZA DEL PAPA
Papa Francesco

All’udienza generale, Papa Francesco ha continuato il suo ciclo di catechesi sul tema della Chiesa, meditando sulla sua definizione fondamentale come «corpo di Cristo». E non si tratta di un modo di dire: tutti noi, come dice l'apostolo Paolo, siamo chiamati a essere membra viva di questo corpo.

di Massimo Introvigne


25
Ott
San Miniato

SCHEGGE DI VANGELO

... O quelle diciotto persone, sulle quali crollò la torre di Sìloe e le uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? No, io vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. (Lc 13,1-9) 


Sacra Famiglia

Il Sinodo ha ignorato completamente il valore della castità e della verginità per il Regno di Dio, rinunciando a proporre integralmente il messaggio evangelico sulla sessualità. È questo un aspetto sconcertante e preoccupante perché indica che la mentalità del mondo è entrata nella Chiesa.

di Enrico Cattaneo



DOSSIER

Eucarestia
Il dibattito sui divorziati risposati e la documentata pratica di accostarsi alla Comunione in stato di peccato grave, rivelano quanto nel mondo cattolico si sia perduto - tra l'altro - il significato dell'Eucarestia.

RUBRICHE

Paolo il caldo

I cattolici devono tenere un contegno giusto, ma caritatevole. Non possono esimersi dal condannare il comportamento omosessuale, ma suli piano personale nessuno deve osare esprimere un giudizio: esso è riservato all’Onnipotente. La misericordia non deve cambiare la dottrina, come insegna san Paolo e la Chiesa.


La Settimana

A Sinodo concluso, possiamo trarre una lezione fondamentale di comunicazione pubblica: La Sala Stampa vaticana ha perso la battaglia con i media. Prossimamente in questo Paese ci attende: una legge di stabilità che attende l'approvazione di Bruxelles (!) e un corteo di pensionati contro il Tfr in busta paga.



BLOG DEI COLLABORATORI
Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza

 


Il blog di Giovanni Fighera

Il blog di Giovanni Fighera