La decisione del Tribunale dei minorenni di Roma, che concede in adozione una bambina alla compagna lesbica della madre biologica, conferma la logica del piano inclinato ma anche lo strapotere dei giudici che fanno le leggi infischiandosene di applicare quelle attuali. Ora sarà più facile far passare in Parlamento la legge sul paramatrimonio omosex, che sarà chiesta per adeguarsi alla giurisprudenza.

di Tommaso Scandroglio

FOCUS di Gianandrea Gaiani

L'offensiva russa nell'Ucraina orientale è ormai palese, anche se Mosca continua a negarne l'esistenza. La nuova mossa a sorpresa di Putin è un modo per testare la debolezza dei suoi nemici e rivali. E d'altra parte, in questo momento, si trova di fronte a un'Ucraina con un governo in crisi, agli Usa costretti a cambiare rotta in Siria e a un'Europa economicamente sempre più fragile.

Il decreto Sblocca Italia promette di far ripartire cantieri e facilitare il lavoro a chi vuole costruire. Ma risponde sempre alla stessa logica dei governi precedenti: spendere di più per cercare di rilanciare l'economia. La stessa strada che ci ha ridotti in condizioni critiche, con un record di disoccupazione e i conti pubblici in rosso.

di Stefano Magni

LA SFIDA

Se l’Occidente vuol dialogare e affrontare la sfida dell’islam, deve ritornare Cristo. La civiltà che abbiamo fondato noi cristiani, oggi non accontenta nessuno, nemmeno i nostri popoli che l’hanno iniziata. È una civiltà senz’anima e senza speranza, di cui sono segno i troppi fallimenti di una società senza Dio.

di Piero Gheddo
La mezzaluna e la croce

ITINERARI DI FEDE

Nell'isola di San Lorenzo a Perugia è incastonata la cattedrale intitolata al Santo, diacono ai tempi di Papa Sisto II, morto martire a Roma nel 258, giustiziato a fuoco lento sulla graticola. Nel Duomo è custodito un monile di calcedonio che la tradizione vuole sia quello delle nozze tra Maria e Giuseppe. 

 
di Margherita Del Castillo
La facciata del Duomo di Perugia

IL CASO

Alex Del Piero, ex capitano juventino, andrà in India a giocare nel Delhi Dynamos. Non l'avesse mai fatto: «finché i nostri due marò sono trattenuti», gli ha subito rimproverato l'ex ministro Giorgia Meloni, «deve rifiutare in segno di protesta». Ecco fino a che punto può arrivare l'ipocrisia della politica.

di Luigi Santambrogio
Alex Del Piero

MARE NOSTRUM

Gli sbarchi clandestini sono 105mila dall'inizio dell'anno. Il nostro ministro dell'Interno Angelino Alfano canta vittoria per Frontex Plus. Ma è solo il bis di Mare Nostrum. Inoltre, invece di collaborare con gli stati africani, come il Mali, che cercano contrastano l'emigrazione di massa, poniamo loro ostacoli.

di Anna Bono e Gianandrea Gaiani
Lampedusa

USA
Willie Parker

Il dottor Willie Parker è uno stakanovista degli aborti. Opera fino a 45 donne al giorno, dormendo solo 5 ore per notte, volando due volte alla settimana da Chicago al Mississippi e poi guidando fino all'Alabama. Lui ritiene di essere stato "chiamato da Gesù". Ad uccidere bambini prima che nascano.

di Renzo Puccetti

IL LIBRO
La copertina dio una delle edizione del Simarillion

La Bompiani ne ha pubblicato una versione pocket a basso prezzo de Il Silmarillion del cattolico J.R.R.Tolkien che ho letto due volte di fila con sommo diletto. Di che parla? Di tutto quel che accadde prima de Lo Hobbit, partendo addirittura dalla Creazione. Sperimo che ne venga tratto un film, anzi sei.

di Rino Cammilleri


FECONDAZIONE
Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin

La "Paziente numero 5" è una delle tante donne in attesa della fecondazione eterologa. La sua storia la racconta Repubblica che la innalza a simbolo di un diritto negato. E dopo la rinuncia del governo a regolare la tecnica, sono già quasi mille le donne in lista presso i centri privati o della Toscana che hanno deciso di procedere.

di Luigi Santambrogio

EDITORIALE
Magdi Cristiano Allam

Magdi Cristiano Allam processato dall'Ordine dei Giornalisti per islamofobia: una vicenda vergognosa, un altro segno del suicidio a cui si è votata la nostra civiltà. Si comincia con il divieto di celebrare il Natale per rispetto delle minoranze, si finisce con l'applaudire alle decapitazioni degli infedeli.

di Riccardo Cascioli


ROTHERHAM
Alexis Jay

Nella cittadina di Rotherham, nel Nord dell'Inghilterra, 1400 minorenni sono state violentate dal 1997. Si tratta di uno dei più giganteschi casi di pedofilia organizzata degli ultimi anni. Ma gli stupratori erano quasi tutti pachistani. Per paura di subire l'accusa di islamofobia, le autorità non si sono mosse.

di Stefano Magni

NIGERIA
Shekau

Nigeria, dopo una lunga fase di attentati suicidi e di imboscate, i terroristi islamici di Boko Haram hanno iniziato a conquistare città e territori per fondare un loro califfato, proclamato lo scorso 24 agosto con un comunicato del loro leader Shekau. Lo stanno facendo sulla falsariga dell'Isis in Iraq e Siria.

di Anna Bono


REGGIO EMILIA
Musulmani in preghiera

A Reggio Emilia è comparso, vicino all'oratorio, questo striscione: “Cristiani buoni solo da morti”. A due passi c'è la moschea, ma per il prete la scritta è solo opera di italiani razzisti. Il sacerdote ha più volte invitato i ragazzi musulmani a praticare il ramadam, guadagnandosi il soprannome di don Califfo.

di Andrea Zambrano

SCENEGGIATA NAPOLETANA
Eleonora Pimentel de Fonseca

A Napoli si è svolta una cerimonia pubblica per commemorare il 215° anniversario del “martirio” dei primi otto “patrioti” napoletani autori della rivoluzione giacobina del 1799. Tra questi, la celebre Eleonora Pimentel de Fonseca. Celebrata come martire della libertà. Un vero falso storico.

di Rino Cammilleri


PENTIMENTI
Erica Jong

Erica Jong, la femminista di Paura di volare, il libro che ispirò il movimento femminista e di liberazione sessuale, ci ripensa e dice: "Adesso lo so, il matrimonio è prezioso». Oggi la Jong ha 72 anni e festeggia le nozze d'argento con l'ultimo marito. E rinnega il passato femminista e le teorie libertarie. 

di Luigi Santambrogio

EDITORIALE
Federica Mogherini

Ormai pare fatta: il ministro Mogherini verrà nominata Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell'Unione europea. Ma la  contropartita per il "contentino" all'Italia sarà l'imposizione di nuove politiche di rigore per l'economia italiana, come diversi segnali lasciano intendere.

di Ruben Razzante


L'UDIENZA DEL PAPA
Papa Francesco

All'udienza generale Papa Francesco ha ripreso le sue catechesi sulla Chiesa, commentando la parte del “Credo” che parla di Chiesa «una» e «santa». A proposito dell'unità della Chiesa, il Papa ci mette in guardia sulle divisioni tra i cristiani, affermando ancora una volta che vengono dall'azione del Diavolo.

di Massimo Introvigne

LA MOSTRA
Charles Peguy

A cento anni dalla morte, il Meeting di Rimini dedica a Charles Peguy una mostra che ne "racconta" la vita e le opere. Aperta n fino al 30 agosto, la mostra è intitolata "Storia di un'anima carnale". Se Cristo non avesse un corpo, scrive Peguy, «cadrebbe tutto... perché non sarebbe uomo Dio, Gesù».

di Vincenzo Sansonetti


30
Ago
S. Alfredo Ildefonso Schuster

SCHEGGE DI VANGELO

«Toglietegli dunque il talento, e datelo a chi ha i dieci talenti. Perché a chiunque ha, verrà dato e sarà nell’abbondanza; ma a chi non ha, verrà tolto anche quello che ha. E il servo inutile gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti».

(Mt 25,14-30)


Migranti nel Mediterraneo

L'appello di monsignor Sako dall'Iraq ci ricorda che essere costretti a migrare è una catastrofe sia per le persone sia per il Paese. Punto di partenza di ogni seria politica migratoria è far valere il diritto primordiale di rimanere nella propria patria. Non incentivare le partenze, come fa Mare Nostrum.

di Riccardo Cascioli



DOSSIER

Mare Nostrum
L'Operazione Mare nostrum ha ulteriormente aggravato una situazione già drammatica. Aumentano gli sbarchi, i morti in mare e gli affari degli scafisti. Serve una soluzione alternativa: creare una fascia di sicurezza in Libia.

RUBRICHE

Schegge di vangelo

«Toglietegli dunque il talento, e datelo a chi ha i dieci talenti. Perché a chiunque ha, verrà dato e sarà nell’abbondanza; ma a chi non ha, verrà tolto anche quello che ha. E il servo inutile gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti».

(Mt 25,14-30)


Schegge di vangelo

E le giurò più volte: «Qualsiasi cosa mi chiederai, te la darò, fosse anche la metà del mio regno». Ella uscì e disse alla madre: «Che cosa devo chiedere?». Quella rispose: «La testa di Giovanni il Battista». E subito, entrata di corsa dal re, fece la richiesta, dicendo: «Voglio che tu mi dia adesso, su un vassoio, la testa di Giovanni il Battista». (Mc 6,17-29)



BLOG DEI COLLABORATORI
Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza

 


Il blog di Giovanni Fighera

Il blog di Giovanni Fighera