Per ora, fra gli Usa e Cuba c'è stato solo uno scambio di prigionieri. E una promessa di Obama per la riapertura delle relazioni. E' già una svolta, comunque, e la si deve a quarant'anni di lavoro missionario e diplomatico della Chiesa, oltre che alla vigorosa iniziativa di Papa Francesco, iniziata un anno e mezzo fa. Cuba è e resta un regime repressivo. Ma uno spiraglio è aperto.

di Stefano Magni

FOCUS di Gianandrea Gaiani

Da anni si parla della possibilità di infiltrazione dei gruppi terroristici nei flussi migratori del Mediterraneo. Una prima conferma ufficiale è stata resa pubblica dai servizi segreti mercoledì scorso. D'altra parte era abbastanza intuibile: grazie all'operazione Mare Nostrum, i clandestini arrivano a centinaia di migliaia. E non vengono identificati alla frontiera. Una pacchia per ogni terrorista che si rispetti.

La Corte di Giustizia europea ha stabilito che i partenoti (cellule generate da un ovocita) possono essere brevettati in quanto non sono embrioni umani. Giudizio corretto in linea di principio, ma ci sono anche due riserve: primo, la definizione data dalla Corte potrebbe essere applicata anche allo zigote; secondo, il passo verso la brevettabilità dell'essere umano nei primissimi momenti dello sviluppo è davvero breve.

di Tommaso Scandroglio

MURI E MURATORI

Furio Colombo e Gianni Minà, li conoscete? Entrambi giornalisti e scrittori, entrambi post comunisti faziosi e à-la-page. Ieri, per strana coincidenza, Gianni & Furio si sono incontrati: il primo intervistato dal Fatto Quotidiano, l’altro nella sua rubrica. A parlare, nel giorno della caduta dell’ultimo Muro, di Fidel e del Che.

di Luigi Santambrogio
Furio Colombo

RIFORME

L'Autorità garante per le comunicazioni, ha "assolto"  Fabio Fazio e Lucia Annunziata, accusati di essere stati faziosi e di aver dato troppo spazio a politici di sinistra. Adesso, però, occorrono nuove norme sulla par condicio che assicuri alle forze politiche in campo di potersi proporre in Tv all’elettorato in modo equo.

di Ruben Razzante
Fabio Fazio

PAOLO IL CALDO

Come molti commentatori hanno osservato, l’intervento di Giorgio Napolitano nel corso dell’incontro di auguri con le alte cariche dello Stato è uscito, e non di poco, dal letto che la Costituzione definisce per le competenze del Presidente. E l’intervento non è stato un piccolo debordamento, ma un'abbondante esondazione.

di Paolo Togni
Paolo Togni

IL LIBRO

Pubblichiamo ampi stralci della prefazione al saggio di Marguerite A. Peeters - Il Gender, Una questione politica e culturale - scritta dal cardinale Robert Sarah. Se il libro è importante, lo sono anche le parole del cardinale Sarah, che riescono con la loro chiarezza a squarciare il velo di ambiguità e ipocrisia che avvolge anche settori del mondo cattolico. 

di Robert Sarah*
La copertina del libro

MILANO
Musulmani in preghiera

In vista di Expo2015 si infittisce il dibattito sulla nuova moschea di Milano. Lo sanno i musulmani milanesi che l'unico interlocutore con il Comune è il Caim? Una fitta rete di relazioni unisce quest'ultimo ai Fratelli Musulmani. Sarà dunque una moschea per tutti, o solo per l'islam politico? 

di Valentina Colombo

PAROLE CHIAVE
Il logo di Google

Per capire quali sono gli interessi degli Italiani il vero oracolo da ascoltare è Google. La classifica delle parole più cliccate dice si interroga Google soprattutto per saperne di più su tecnologia, media e cucina. Nella top ten, invece, nessuna parola a sfondo religioso, ma ci sono le grandi domande esistenziali.

di Tommaso Scandroglio


L'UDIENZA DEL PAPA
Papa Francesco

Papa Francesco ha proseguito nell'udienza generale la sua catechesi sulla famiglia, iniziata la scorsa settimana, destinata a preparare il Sinodo ordinario del 2015. Il Pontefice ha ricordato che, su trentatré anni della sua vita, Gesù ne ha dedicati solo tre alla testimonianza pubblica mentre trenta li ha trascorsi in famiglia.

di Massimo Introvigne

L'ALTRO NATALE
Il gioco di Cuntala

Si chiama Cuntala (“raccontala” in dialetto meneghino) e come sottotitolo riporta “equal opportunities games”. Si tratta di un’azienda che produce giochi per bambini in cui i ruoli maschili e femminili sono saltati e mischiati tra loro. All’ombra dello stendardo dell’ideologia gender e dell’omosessualità. 

di Tommaso Scandroglio


PESHAWAR
Peshawar

"Abbiamo scelto il nostro bersaglio con cura". E i Talebani del Pakistan ammazzano a sangue freddo 132 bambini e 9 fra insegnanti e membri del personale di una scuola di Peshawar. Una rappresaglia per le operazioni militari anti-talebane. Ma non solo: è parte di una violenta campagna contro l'educazione all'occidentale.

di Stefano Magni

INDIA
Marò

Dopo quasi tre anni di prigionia, senza un processo, i due marò italiani sono ancora sotto il torchio dell'India. La Corte Suprema di Nuova Delhi ha respinto ogni richiesta dei legali di Latorre e Girone. L'ennesima umiliazione non deve stupirci: è il prodotto della nostra politica estera, che ci ha fatto perdere completamente ogni influenza.

di Gianandrea Gaiani


NOMINE
Papa Francesco

Nei giorni scorsi è stato annunciato da padre Lombardi, responsabile della Sala Stampa vaticana, un nuovo Concistoro per i giorni del 12 e 13 febbraio 2015. In questa sessione, Papa Francedsco potrebbe anche decidere di creare 12 nuovi cardinali sforando così il tetto dei 120 per un periodo di circa due mesi. 

di Lorenzo Bertocchi

IL CASO
La luminaria massonica di Bologna

Non c'è che dire: Bologna la rossa non smette mai di stupire. La nuova frontiera è la luminaria natalizia dichiaratamente massonica. Uno scherzo? Una provocazione? Un gioco di luci? Nella città felsinea sono comparse il 13 dicembre scorso tre luminarie natalizie. O meglio: luminarie che di natalizio non hanno proprio niente.

di Andrea Zambrano


STATI UNITI
Joao Braz de Aviz

Presentato dopo sei anni di indagine il giudizio della Santa Sede sugli istituti religiosi femminili negli Usa. Nessun provvedimento, solo dialogo. È forse anche un messaggio alla Congregazione per la Dottrina della Fede, che sta conducendo un'altra indagine sulla più vasta associazione di religiose, che seguono tesi «opposte alla rivelazione cristiana»

di Matteo Matzuzzi

TERRORISMO
Sydney

Un terrorista solitario, Man Haron Monis, estremista islamico ma non legato ad alcuna organizzazione criminale, ha tenuto in scacco Sydney per un'intera giornata, costringendo il mondo intero a restare col fiato sospeso. E' la nuova frontiera del terrorismo targato Isis: atti di micro-terrorismo, non meno destabilizzanti.

di Stefano Magni


INGIUSTIZIA MONDIALE
Omar Bashir

Il Darfur è teatro di crimini di massa commessi dal Sudan. Ma la Corte Penale Internazionale, non arresta il dittatore Omar Bashir e sospende le indagini. Proprio mentre la missione Unamid sta indagando su un nuovo crimine.

di Anna Bono

LA SETTIMANA
Standard & Poor's

Distratti dall'assemblea nazionale del Pd e dalla candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024, l'Italia viene declassata da Standard & Poor's al rating BBB-, un passo prima della "spazzatura". Lo Stato continua a indebitarsi, mentre le regioni si riformano. Eppure sono solo gli enti locali ad essere condannati.

di Robi Ronza


19
Dic
Sant'Anastasio I

SCHEGGE DI VANGELO

Non temere, Zaccarìa, la tua preghiera è stata esaudita e tua moglie Elisabetta ti darà un figlio, e tu lo chiamerai Giovanni. Avrai gioia ed esultanza, e molti si rallegreranno della sua nascita, perché egli sarà grande davanti al Signore; non berrà vino né bevande inebrianti, sarà colmato di Spirito Santo fin dal seno di sua madre e ricondurrà molti figli d’Israele al Signore loro Dio. (Lc 1,5-25)


Mons. Luigi Negri

Il dramma della Chiesa oggi è nella perdita della capacità di un giudizio sul mondo, del desiderio di investire ogni realtà con la novità generata dall'incontro con Cristo. È una Chiesa ridotta a pratiche spirituali o caritativo-sociali. Serve la decisione a fare un'esperienza reale di Chiesa, in cui nulla può essere sottratto all'impatto con la fede.

di Luigi Negri*



DOSSIER

Eucarestia
Il dibattito sui divorziati risposati e la documentata pratica di accostarsi alla Comunione in stato di peccato grave, rivelano quanto nel mondo cattolico si sia perduto - tra l'altro - il significato dell'Eucarestia.

RUBRICHE

La Settimana

La notizia della settimana dovrebbe essere l’accordo raggiunto tra i ministri delle Finanze degli Stati membri sul bilancio preventivo dell’Unione per il 2015. Ma in Italia interessa a pochi, evidentemente. Molto male, perché l'Italia, assieme a Francia e Belgio, è uno dei tre Paesi "rimandati".


Paolo il caldo

In attesa dell’Enciclica di Papa Francesco sull’ambiente, occorre approfondire e dettagliare una posizione dei cattolici sull’argomento. Coinvolgendo menti brillanti e risorse scientifiche, operative e politiche dotate di competenza e di esperienza, l’impresa può essere avviata con ottime speranze di successo.



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza