Essere lì dove più vivo è il bisogno di essere informati e, allo stesso tempo, risulta più difficile trovare strumenti per capire. Questo ci viene chiesto e a questo bisogno La Nuova BQ risponde in modo puntuale e gratuito, con competenza e facendo sentire la sua anima cattolica. Il nostro auspicio è che il valore di questo lavoro continui a crescere e a diffondersi. Da qui nasce questo appello.


FOCUS di Anna Bono

La dottrina gender, che nega la differenza fra maschi e femmine, ritenendo che l'identità sessuale sia "imposta" dalla società, ha il suo maggiore megafono nell'Onu. All'interno delle Nazioni Unite agisce una coalizione, chiamata "Sogi" con Ong, governi e istituzioni che premono per imporre un'agenda di genere.

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, risponde a un'interrogazione parlamentare di Eugenia Roccella (Ncd) sul vuoto normativo che riguarda la fecondazione eterologa. E ne approfitta per prendere le distanze da un governo che vuole lasciare quel vuoto normativo. Contro l'anarchia dell'eterologa, la Lorenzin sollecita il Parlamento ad agire in fretta.

di Alfredo Mantovano

DIETRO LA CRISI

Nei promettenti giacimenti di shale gas individuati nella zona mineraria dell’est dell’Ucraina sono entrate di recente società petrolifere americane che hanno firmato contratti per l’estrazione e lo sfruttamento. Nell’est dell’Ucraina, proprio dove adesso è scoppiata la guerra. Siamo sicuri che è solo un caso?

di Rino Cammilleri
Il presidente Usa Barak Obama

MAGISTERO

In Italia una ratifica normativa di questi sostituti di famiglia (comprese unioni omosessuali) è solo questione di tempo.  Ma che la Chiesa cattolica abbia le sue incertezze sul tema, come dice qualcuno, appare un'interpretazione un po' ardita, anche se le recenti “riflessioni sinodali” ce l'hanno messa tutta per farlo credere. 

di Lorenzo Bertocchi
San Giovanni Paolo II e il cardinale Camillo Ruini

L'UDIENZA

All'udienza generale del mercoledì, Papa Francesco ha proseguito la catechesi sulla Chiesa, trattando del rapporto fra la Chiesa nella sua realtà divina, invisibile a uno sguardo semplicemente umano, e la Chiesa visibile composta da uomini. «Quando si guarda Cristo non si sbaglia», ha detto Francesco.

di Massimo Introvigne
Papa Francesco

MOSTRA SUL SESSO

Un manichino che si eccita se il bimbo pigia un pedale, la sagoma di una donna nuda senza testa dove le bambine possono metterci la loro di testa e altre curiosità pedopornografiche. Sono in mostra alla “Zizi sexuel”. Finanziata dal ministero dell'Educazione.

di Tommaso Scandroglio
Zizi Sexuel

SCIENZA E FEDE
Il Big Bang all'origine dell'universo

Papa Francesco ha detto che «il Big-Bang, che oggi si pone all'origine del mondo, non contraddice l'intervento creatore divino». Qualcuno si è stupito e pochi sanno che la teoria è di un sacerdote belga, George Eduard Lemaître. 

SCALFARI, SERRA, BERLUSCONI: IL LORO PAPA NON E' FRANCESCO di Luigi Santambrogio

di Francesco Agnoli

EDITORIALE
Conferenza stampa al Sinodo

Dopo tanti dibattiti e polemiche, la disillusione è forte. L'amplificazione del fenomeno Sinodo ha messo in evidenza un grave problema nella gestione dei mezzi di comunicazione. E la relazione finale contiene tante affermazioni che dal punto di vista operativo non significano nulla.

di Giorgio Carbone


IL SONDAGGIO
Manif pour Tous

Secondo l'ultimo sondaggio della Fondazione Novae Terrae, il 71% degli italiani ritiene che la famiglia è l'unione di un uomo e di una donna. E l'80% è favorevole alla legge anti-omofobia di Scalfarotto, che vieterebbe di descrivere la famiglia come l'unione di un uomo e di una donna. Confusione o mala informazione?

di Massimo Introvigne

ISLAM
Impiccagioni di massa in Iran

L'esecuzione di Reyhaneh Jabbari ha commosso il mondo. Eppure pensavamo che l'Iran fosse un Paese civile, specie dopo che è stato eletto il "riformatore" Hassan Rouhani. Le impiccagioni sono quasi due al giorno.

L'ultima lettera di Reyhaneh Jabbari

di Stefano Magni


PAOLO IL CALDO
Attenti agli Ogm

Non vogliono gli Ogm, ma sono d'accordo con la fecondazione artificale, sono fan dei prodotto a chilometri zero, poi bevono champagne e whisky, dicono no ai farmaci, ma sì alla pillola abortiva. I seguaci del pensiero unico spesso cadono in contraddizione con loro stessi e tanto meno ne sanno, tanto più ne parlano. 

di Paolo Togni

IL PAPA
Evo Morales

A parte polemiche e imbarazzi per gli strani inviti in Vaticano, davanti ai movimenti popolari di tutto il mondo papa Francesco ha pronunciato uno dei discorsi più importanti del pontificato, condannando duramente le ingiustizie sociali e richiamando tre parole chiave: terra, casa, lavoro.

di Massimo Introvigne


ISLAM
Talebani

La guerra in Afghanistan, ormai, è quasi del tutto scomparsa dai media occidentali. Anche perché si sta rivelando un insuccesso su tutta la linea. Man mano che le truppe internazionali si ritirano, i talebani stanno riprendendo il controllo, militare e politico, di tutto il territorio.

di Gianandrea Gaiani

ELEZIONI
Occidentalismo a Kiev

Terremoto elettorale in Ucraina. Stravincono le due coalizioni filo-occidentali: il Blocco Poroshenko e il Fronte Popolare del premier Yatsenyuk. Spariscono i comunisti. I nazionalisti sono fuori dal parlamento. E la Tymoshenko, simbolo delle due rivoluzioni europeiste, a mala pena, supera lo sbarramento.

di Stefano Magni


EDUCAZIONE
La copertina del libro Educare al femminile e al maschile

Si parla molto di uomini e donne, di stereotipi di genere. E spesso l’impressione è che la confusione sia grande, anche nelle realtà ecclesiali. Per dissipare qualche dubbio e contribuire a fare chiarezza, intervistiamo Marco Scicchitano, co-autore con Tonino Cantelmi di Educare al femminile e al maschile (Ed. Paoline).

 

di Giulia Tanel

JOBS ACT E DINTORNI
Susanna Camusso, segretario della Cgil

Il finanziere Davide Serra, 43 anni, un passato nella banca d’affari Morgan Stanley, è salito agli onori delle cronache come un contributore della Leopolda. Ma ha scaldato più del previsto gli animi dei fedelissimi dell’ex sindaco, pronunciando sullo sciopero parole che a sinistra erano mai state pronunciate.

di Ruben Razzante


LA STORIA
Chiara Margherita Ulissi con Giorgio Celsi

É scesa in piazza con altri duecento amici dell’associazione “No 194” per chiedere l’abrogazione di una legge ingiusta e omicida. Ma soprattutto, per rassicurare che lei c'è e non si ritira dalla lotta pro life. Chiara Margherita Ulisse, l’infermiera di Voghera che ha fatto obiezione di coscienza alla pillola del giorno dopo e che per questo è stata costretta a dimettersi, è tornata in pubblico.

di Luigi Santambrogio

COOP A DUE FACCE
La Coop amica degli animali? Ma va

A Milano, la Coop (di sinistra) Lombardia ha donato al Comune 4mila kg di cibo per cani e gatti, nel quadro di una campagna denominata «Alimenta l’amore». Ma la Coop vende anche carne halal, cioè macellata secondo i criteri islamici: la bestia, appesa per le zampe posteriori, viene sgozzata e lasciata a dissanguarsi.

di Rino Cammilleri


30
Ott
San Marciano di Siracusa

SCHEGGE DI VANGELO

Gerusalemme, Gerusalemme, tu che uccidi i profeti e lapidi quelli che sono stati mandati a te: quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figli, come una chioccia i suoi pulcini sotto le ali, e voi non avete voluto!

(Lc 13, 31-35)


Giampiero Khaled Paladini

Un imprenditore italiano fresco di conversione e l'imam di Lecce a capo di un progetto finanziato con 50 milioni di euro provenienti da non meglio precisati fondi islamici. Sostegno anche dall'Università del Salento. Ma sul progetto ci sono molti dettagli da chiarire. Anzitutto l'identità dei finanziatori.

di Valentina Colombo



DOSSIER

Eucarestia
Il dibattito sui divorziati risposati e la documentata pratica di accostarsi alla Comunione in stato di peccato grave, rivelano quanto nel mondo cattolico si sia perduto - tra l'altro - il significato dell'Eucarestia.

RUBRICHE

La Settimana

La settimana è caratterizzata dal dopo-Leopolda. La rottura consumatasi fra la sinistra di Renzi e quella sindacale, è una nuova svolta nella storia repubblicana. Renzi punta ormai ad un centro laico. E Berlusconi, per reagire, si riscopre erede del Psi di Craxi. In questo nuovo ordine, i cattolici non hanno più spazio.


Paolo il caldo

I cattolici devono tenere un contegno giusto, ma caritatevole. Non possono esimersi dal condannare il comportamento omosessuale, ma suli piano personale nessuno deve osare esprimere un giudizio: esso è riservato all’Onnipotente. La misericordia non deve cambiare la dottrina, come insegna san Paolo e la Chiesa.



BLOG DEI COLLABORATORI
Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza

 


Il blog di Giovanni Fighera

Il blog di Giovanni Fighera