Divorzio, ricchezza, eucarestia: Gesù si mostra sempre intransigente con chi lo segue indicando «la via stretta», l'unica che rispetta la verità dell'uomo. La tentazione di annacquare i Suoi insegnamenti c'è sempre stata tra i cristiani, ma la Chiesa Cattolica Romana, davanti al bivio, ha sempre scelto la "via stretta". Così con Enrico VIII, così con la Humanae Vitae. La misericordia non è permissivismo, suppone la coscienza del peccato, non la sua giustificazione.

di Enrico Cattaneo

FOCUS di Paolo Gulisano e Robi Ronza

Domani si vota il referendum per l'indipendenza della Scozia. Il governo Cameron si è reso conto, all'ultimo, che i secessionisti possono vincere realmente. E allora si sta spendendo in un tour de force di retorica, a volte anche controproducente. Perché questa grande fetta di terra nordica, la più povera della Gran Bretagna, abitata da 5 milioni di scozzesi, è così importante per Londra? 

Il discorso di Matteo Renzi al Parlamento, somiglia molto a un programma elettorale. Infatti la maggioranza scricchiola sulle riforma del lavoro, della giustizia, della scuola, sulla Rai e sul sistema elettorale. Tira aria di elezioni anticipate.

di Ruben Razzante

L'UDIENZA DEL PAPA

All’udienza generale il Papa ha proseguito le sue catechesi sulla Chiesa, meditando sull'affermazione del Credo: «Credo la Chiesa cattolica e apostolica». La catechesi è stata occasione per un forte richiamo alla necessità di vivere la Chiesa in modo realmente "apostolico", portando cioè il Vangelo a tutti.

di Massimo Introvigne
Papa Francesco

IL CASO

I giovani Travis McIntosh e Matt McCormick si sono sposati la scorsa settimana all’Eden Park di Auckland. Ma in Nuova Zelanda, dove la legge sul matrimonio gay ha da poco compiuto un anno, le nozze di Travis e Matt hanno fatto invece andare su tutte le furie i movimenti gay e Lgbt. Ecco perché.

di Luigi Santambrogio
Travis McIntosh e Matt McCormick

TESTIMONI

Il segreto dell'autentica vita cristiana è uno solo: la preghiera. Ce lo testimonia papa Francesco che tutti i giorni, tra le sette le otto, sta davanti al Santissimo per un’ora in adorazione. O il medico Marcello Candia, presto beato, che ha dato la vita per testimoniare l'amore di Dio ai lebbrosi dell'Amazzonia.

di Piero Gheddo
Marcello Candia

IRAQ

Gli Usa ampliano le operazioni aeree contro il Califfato in Iraq. Ma senza un'operazione di terra sarebbe impossibile sconfiggere quello che, ormai, è diventato un vero e proprio Stato, con un esercito di 50mila uomini. Se gli Usa dicono e negano sull'uso di truppe di terra, l'Iran e Assad sono esclusi.

di Gianandrea Gaiani
Decollo

FEMEN ASSOLTE
Le Femen davanti a Notre Dame

Insultare i cristiani e compiere atti osceni in chiesa non è reato. Così, dopo l'asssoluzione delle Femen (attiviste antireligiose e pro-gay)  che l'anno scorso hanno fatto irruzione a Nôtre-Dame, spogliandosi a seno nudo, urlando lo slogan contro il Papa, la Francia legalizza la cristianofobia. 

di Massimo Introvigne

NO GENDER
Mamma e papà e bambino

Maschile e femminile, papà e mamma. L'ideologia di genere sostiene che non esista alcun legame tra sesso e genere; e che il genere, essendo una pura costruzione sociale, deve (per qualche motivo mai chiarito) essere decostruito. Ma le cose in realtà non stanno affatto così. Vediamo il perché.

di Roberto Marchesini


MARE NOSTRUM
Frontiera chiusa

Ci vogliamo illudere che con l'operazione Frontex Plus si possa risolvere l'emergenza immigrazione nel Mediterraneo. Ci vogliamo sempre illudere che, non identificando i profughi, questi possano emigrare in altri Stati. Ci illudiamo che Mare Nostrum possa salvare vite, invece i morti continuano a crescere. L'unica novità è la nuova Commissione Ue. È su quella che dobbiamo lavorare.

di Alfredo Mantovano

ISLAM
Guerriglieri islamici dell'Isis

Il peggioramento della situazione di guerra in Siria e Iraq ha contribuito ad aumentare l’interesse europeo per il fenomeno dello "jihadismo della porta accanto". Questi combattenti islamici provenienti dall’ex-Jugoslavia sono equiparati a quelli originari di altre zone del nostro Continente. Ma non è così.

di Luca Susic


BOLOGNA
Virginio Merola, sindaco di Bologna

«Io vado avanti», dice il sindaco di Bologna, «la trascrizione non ha effetti legali, ma simbolici. La nostra è una battaglia di civiltà». Imperterrito contro la legge. Nonostante una perentoria richiesta del prefetto che ha scritto di ritirare il provvedimento sulla trascrizione dei matrimoni gay contratti all'estero. 

di Lorenzo Bertocchi

BRUXELLES
Conchita Wurst

Thomas Neuwirth, in arte Conchita Wurst, la drag queen-donna barbuta vincitrice dell'ultimo Eurovisione Song Contest, canterà il prossimo 8 ottobre davanti al Parlamento europeo, e sarà incoronato "voce europea".

di Tommaso Scandroglio


GOVERNO
E' l'ora della riforma della Giustizia

Per la riforma della Giustizia è forse scoccata l'ora X. Ci sono voluti decenni prima che la principale forza della sinistra assumesse posizioni meno giustizialiste e meno oltranziste sul tema. É bastato che alcune inchieste toccassero direttamente esponenti del vecchio mondo comunista.

di Ruben Razzante

LIBRO DELLA SETTIMANA
La copertina del libro Alvaro De Portillo

Due ricorrenze importanti per l’Opus Dei: i cent’anni dalla nascita di monsignor Àlvaro del Portillo e la sua beatificazione il prossimo 27 settembre. Un’ampia biografia, edita dalle Edizioni Ares, ripercorre la vita del primo successore di san Josemarìa. Si intitola Àlvaro del Portillo, l’autore è Javier Medina Bayo.

 
di Giovanni Fighera


SHARIA POLICE
Inghilterra, Zona a controllo islamico

La "polizia islamica" a Wuppertal, sciolta la scorsa settimana dalle autorità tedesche, ha sollevato un vespaio di polemiche. E ha sensibilizzato l'opinione pubblica su un tema che raramente viene affrontato: in tutta l'Europa occidentale e settentrionale, nelle aree ad alta immigrazione islamica, si creano veri e propri emirati.

di Stefano Magni

L'ANGELUS
Papa Francesco

Domenica 14 settembre 2014, festa dell’Esaltazione della santa Croce, Papa Francesco ha proposto all’Angelus una meditazione sul rapporto fra la Croce di Cristo e il male. Papa Francesco è tornato su un tema per lui molto frequente, quello del Diavolo che oggi tenta le coppie riducendo il matrimonio tra i coniugi a una semplice fiction.

di Massimo Introvigne


EDITORIALE
David Haines

Gli ostaggi decapitati, i cristiani rifugiati in Kurdistan che invocano aiuto, gli "stati" islamici che stanno crescendo nel cuore delle città europee sono tutti elementi di una stessa realtà. Che continuiamo a non voler vedere. - I volti della sofferenza cristiana in Iraq, di M. Lozano

di Riccardo Cascioli

FECONDAZIONE
Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni

Eterologa gratis e senza limiti? La Regione Lombardia dice no e, unica tra le altre, decide che senza una legge nazionale le coppie devono pagare di tasca propria. Una decisione che ha sollevato scandalo nella sinistra e dintorni. In nome di un presunto obbligo di cura per tutti e, soprattutto, del diritto al figlio a ogni costo.

di Luigi Santambrogio


17
Set
San Roberto Bellarmino

SCHEGGE DI VANGELO

A chi posso paragonare la gente di questa generazione? A chi è simile? È simile a bambini che, seduti in piazza, gridano gli uni agli altri così: “Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato, abbiamo cantato un lamento e non avete pianto!”. (Lc 7,31-35)


Il cardinale Martino

"Veterano" delle battaglie sulla famiglia alle Nazioni Unite, il cardinale Martino collega idealmente il prossimo Sinodo della famiglia alla Conferenza del Cairo, di 20 anni fa. «Oggi come allora c'è un attacco alla famiglia, il Sinodo riaffermerà ciò che la Chiesa ha sempre proclamato». «Giovanni Paolo II bloccò il mio trasferimento dall'Onu, eravamo nel pieno della battaglia contro chi voleva il diritto all'aborto». «Con Francesco cambia lo stile ma la fedeltà alla dottrina è la stessa». ll «Synod cannot betray Doctrine» (English version)

di Riccardo Cascioli



DOSSIER

Nun: la n (araba) di Nazareno
La persecuzione dei cristiani in Iraq è un'emergenza umanitaria gravissima. La comunità internazionale deve pensare a una strategia, che liberi la piana di Ninive dalle milizie jihadiste, consenta ai cristiani di tornare nelle loro case e ricostituisca un tessuto sociale multi-religioso che in Iraq rischia di lacerarsi definitivamente.

RUBRICHE

Lettere in redazione

Pubblichiamo ampi stralci di una lunga lettera che ci ha inviato il Coordinamento Nazionale per la Siria in risposta all'articolo di Rodolfo Casadei pubblicato su NBQ lo scorso 7 settembre (clicca qui). Il testo integrale della lettera può essere letto qui. A seguire la replica di Rodolfo Casadei


Schegge di vangelo

Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: «Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele», che significa Dio con noi. (Mt 1,1-16.18-23)



BLOG DEI COLLABORATORI
Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza

 


Il blog di Giovanni Fighera

Il blog di Giovanni Fighera