Il 12 marzo si celebre il secondo anno di pontificato di papa Francesco.  Un libro, The Francis Miracle: inside the transformation of the Pope and the church, è appena uscito negli Stati Uniti. L'autore è uno dei più apprezzati vaticanisti del mondo, John Allen Jr. Di lui George Weigel ha detto che è «il miglior vaticanista anglofono di sempre». In attesa di poter leggere il libro in lingua italiana, La Nuova Bussola Quotidiana lo ha incontrato.

di Lorenzo Bertocchi

FOCUS di Anna Bono

L'8 marzo, giornata internazionale della donna, verrà presentata al parlamento europeo e recapitata a governi e istituzioni internazionali la “Dichiarazione delle Donne del Mondo”. L’iniziativa, sottoscritta da 90 associazioni, nasce dal desiderio di dare un segnale, dimostrare che esistono donne che non considerano la maternità un valore desueto.

Noi donne del mondo chiediamo che... Ecco la Dichiarazione

L'Unione Europea "accelera" ufficialmente sull'emergenza immigrazione. E si dichiara disposta a trattare anche con le dittature per cooperare sul problema del Mediterraneo. Invece che parlarne a giungo, si anticiperà a maggio. Sarebbe da ridere, se non fosse una tragedia: perché i morti in mare continuano ad aumentare.

di Robi Ronza

SPAGNA

La giunta dell’Andalusia ha dato tempo fino a tutto marzo al Consiglio che regge la Cattedrale di Cordova di acconsentire a una cogestione paritaria con i musulmani, altrimenti andrà per vie legali. La cattedrale, infatti, era una moschea e ora gli islamici, aizzati dalla nouvelle vague fondamentalista, la rivogliono.

di Rino Cammilleri
L'interno della cattedrale di Cordova

AVVISI SUI GIORNALI

Flavio Briatore ha dovuto comprare pagine sui quotidiani per smentire di aver intestato alla sua cuoca conti in Svizzera. Sul Corriere della Sera, il governo del Venezuela acquista lo spazio per ricordare il secondo anniversario della morte di Hugo Chavez, “gigante” che «liberò il popolo dalla schiavitù capitalista».  

di Luigi Santambrogio
Flavio Briatore

IRAQ

Poteva essere un'occasione per riscattare l'onore perduto dell'esercito iracheno. Invece l'offensiva lanciata contro gli jihadisti dell'Isis a Tikrit è finita con un nulla di fatto. Quasi tutti i reparti iracheni sono ormai costituiti da miliziani sciiti comandati da iraniani. E intanto in Siria altri ribelli confluiscono nell'Isis.

di Gianandrea Gaiani
Battaglia a Tikrit

REPORTAGE

Un milione e 70mila sfollati, fuggiti dalla guerra nell'Ucraina orientale. E nessuno si occupa di loro. Persino il governo di Kiev è quasi assente. Ad aiutarli sono solo parenti e associazioni di volontari. Gli ucraini stanno imparando a fare da sé, non fidandosi più delle istituzioni. Reportage fra i profughi dimenticati di Slovyansk.

di Valentina Cominetti
Ucraina

MEDIO ORIENTE
Hassan Rouhani

Netanyahu parla al Congresso e avverte: "con l'Iran è meglio nessun accordo che un cattivo accordo" sul nucleare. Obama si offende e interrompe la collaborazione degli Usa con l'intelligence israeliana. Al di là della lite quasi personale fra Obama e Netanyahu, c'è di mezzo la guerra in Iraq. E l'islam "riformista".

di Stefano Magni

PAOLO IL CALDO
Paolo Togni

Non è vero che il riscaldamento della Terra dipende dalla presenza in atmosfera di alte percentuali di anidride carbonica. La cosa appare tanto più chiara dai dati relativi agli ultimi 15 anni: non solo la temperatura della Terra non è aumentata, come dicono alcuni, ma c’è stata addirittura una leggera diminuzione.

di Paolo Togni


RICETTE
La copertina del libri di ricette scritte da Stalin

Ricette firmate da due cuochi che non ti aspetti: Josif Stalin e Giovannino Guareschi. Di Stalin viene oggi rieditato La rivoluzione in cucina, libro da affiancare alle guide sulla “dspensa di don Camillo”, ricette del piccolo mondo di Guareschi. Con questi, la lotta di classe scoppia tra il caviale e il culatello.

di Luigi Santambrogio

EDITORIALE
Monsignor Cordileone

Il caso del vescovo di San Francisco, finito nella tempesta per aver chiesto agli insegnanti delle scuole cattoliche di non insegnare ciò che è contrario al Catechismo, mette in rilievo come all'interno della Chiesa prevalga un pensiero mondano che pretende anche di avere il Papa dalla sua parte. Una menzogna da smascherare.

di Riccardo Cascioli


L'UDIENZA DEL PAPA
Papa Francesco

All’udienza generale, Papa Francesco ha proposto la prima di due catechesi dedicate agli anziani. La meditazione è stata occasione di una forte denuncia di una «società perversa», dove nascono pochi bambini e dove si abbandonano gli anziani, una società», ha detto il Pontefice, «che la Chiesa «non può tollerare».

di Massimo Introvigne

L'ISLAM E NOI
Donne musulmane

Che posizione ha l’islam sull’aborto? A differenza del cattolicesimo, ha un giudizio ambiguo che evidenzia la mancanza di un’autorità centrale e di riferimenti precisi e chiari nel Corano. Se il diritto islamico non incoraggia l’aborto, al contempo non lo proibisce in modo assoluto, prevedendo tempi e casi in cui è lecito.

di Valentina Colombo


RIFORME
Il ministro Giannini

Niente decreto legge per la riforma della "buona scuola". Si è deciso di procedere con un disegno di legge. Il governo passa la palla al Parlamento. Ci perdono i precari: è bloccato il loro processo di assunzione. Soprattutto ci perdono le scuole paritarie: non si parla più del fondo sperimentale di detrazione delle rette scolastiche.

di Ruben Razzante

RELAZIONI
Mosca

Il viaggio del premier italiano a Kiev e Mosca è l'inaugurazione della sua politica estera verso Oriente. L'Italia non ha immediati motivi di attrito con la Russia. Spetta a Renzi scegliere fra la linea dura nord-europea o la continuazione del rapporto amichevole con Mosca varato da Berlusconi.

di Robi Ronza


ISLAM
Il numero di Dabiq dedicato a noi

Lo Stato Islamico punta a reclutare terroristi in Italia, a comunicare con i fondamentalisti sul nostro territorio. Invitandoli a disconoscere gli imam moderati. Trovano terreno fertile: secondo il rapporto Cemiss vi sono già oltre un centinaio di moschee e centri culturali in cui si predica la jihad in tutta Italia.

di Gianandrea Gaiani

L'ERRORE LIBICO
Piero Gheddo

Mentre la Libia sprofonda nel caos e abbiamo l’Isis a 350 chilometri di mare, è istruttivo ricordare brevemente i 42 anni della dittatura di Gheddafi, crollata nel 2011 per i bombardamenti dei popoli cristiani contro le forze armate nazionali, gettando il Paese nel caos. Ecco quello che occorre sapere sul colonnello.

di Piero Gheddo


FAMIGLIA
Il sito della Fraternità Sposi per sempre

«Ho conosciuto il male della separazione, ma se ho scelto di restare fedele alle promesse matrimoniali, lo devo alla fedeltà della Chiesa», dice Emanuele Scotti. Lui è presidente della Fraternità Sposi per sempre, uomini e donne che vogliono vivere la fedeltà al matrimonio.

di Lorenzo Bertocchi

EDITORIALE
Papa Pio XII

Il settimanale cattolico stronca il film su Pio XII, ma non per la qualità della pellicola bensì per il suo contenuto, ritenuto troppo polemico con certo mondo ebraico. In realtà per alcuni cattolici è insopportabile l'idea che a dover chiedere scusa non sia la Chiesa, ma chi ha calunniato un Papa per oltre 50 anni.

di Riccardo Cascioli


6
Mar
Beata Rosa da Viterbo

SCHEGGE DI VANGELO

Non avete mai letto nelle Scritture: “La pietra che i costruttori hanno scartato è diventata la pietra d’angolo; questo è stato fatto dal Signore ed è una meraviglia ai nostri occhi”? Perciò io vi dico: a voi sarà tolto il regno di Dio e sarà dato a un popolo che ne produca i frutti. (Mt 21,33-43.45)


Don Giussani

«La radice della sua umanità nuova era nell'incontro straotdinario della sua esistenza con Gesù Cristo». «Davanti al violento attacco laicista, Giussani contrapponeva la serenità di chi aveva trovato una cultura adeguata nella sua vita. Il suo era un attacco al mondo, l'opposto di quel silenzio di giudizio oggi dominante». A 10 anni dalla morte il ricordo di chi gli è stato al fianco per 40 anni.
- È IL MAESTRO DEL NUOVO ANNUNCIO DI CRISTO, di R. Ronza

di Riccardo Cascioli



DOSSIER

Terroristi
Parigi trema, il terrorismo islamico, dopo innumerevoli avvisaglie, ha compiuto la sua prima strage. E’ un massacro nella redazione del Charlie Hebdo: 12 morti. E poi è un massacro all'HyperCasher, sequestrato da uno dei tre terroristi in fuga: 4 ostaggi assassinati. L'Europa si sente sotto attacco. E intanto ci facciamo domande: sull'islam, sulla libertà di espressione e sulla nostra sicurezza data troppo per scontata.

RUBRICHE

Paolo il caldo

Una sentenza del Tar della Sicilia ridà vita ai talebani dell'ambientalismo che agitano il problema "inquinamento elettromagnetico". Ma non c'è alcuno studio internazionale che avvalori l'ipotesi di una relazione tra radiazioni elettromagnetiche e cancro.


La Settimana

Renzi sta giocando tutte le energie sue e del suo governo (e costringe il parlamento a fare altrettanto) esclusivamente sull'approvazione della sua riforma costituzionale. E così trascura le vere emergenze, a partire dalla crisi in Libia. Dove una motovedetta della Guardia Costiera si è fatta sorprendere disarmata da scafisti armati.



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza