Il Sinodo ha ignorato completamente il valore della castità e della verginità per il Regno di Dio, rinunciando a proporre integralmente il messaggio evangelico sulla sessualità. È questo un aspetto sconcertante e preoccupante perché indica che la mentalità del mondo è entrata nella Chiesa. I primi cristiani, che pure erano immersi in un mondo corrotto, annunciavano insieme la bellezza della famiglia e la bellezza della castità.

di Enrico Cattaneo

FOCUS di Massimo Introvigne

La solenne beatificazione di Papa Paolo VI ha concluso il Sinodo dei vescovi. Papa Montini aveva uno stile completamente diverso da Papa Francesco: riservato, timido, tormentato quanto il suo successore è esuberante, volentieri scherzoso e solare. Tuttavia il Paolo VI tratteggiato nell’omelia della Messa di beatificazione e nell’Angelus da Francesco assomiglia molto al Pontefice argentino, soprattutto nei problemi che si trovò ad affrontare.

Riscoprire la certezza che è Cristo a guidare la Chiesa; fare rispondere i responsabili per il tentativo di "pilotare" le conclusioni del Sinodo; usare i mezzi di comunicazione tenendo conto di come il messaggio arriverà in tutto il mondo. Sono questi alcuni dei temi emersi nelle settimane di Sinodo.

di Riccardo Cascioli

SILVIO E LUXURIA

Dopo l’articolo “Silvio e Luxuria, Ferrara se ci sei batti un colpo”, apparso sulla Nuova Bussola Quotidiana il 16 ottobre scorso, il direttore del Foglio ha mandato questa risposta che volentieri pubblichiamo. Ferrara parlerà della legge sui matrimony gay e della " svolta" di Berlusconi martedì a Ballarò.

di Giuliano Ferrara
Giuliano Ferrara

CHEYENNE CARRON-ROYER

È nata a Valence, in Francia, nel 1976 da genitori che l’hanno abbandonata che aveva solo tre mesi, avendo però nel mentre trovato il tempo per maltrattarla. Si chiama Cheyenne Carron-Royer e oggi, a 38 anni, è  una delle più originali registe-sceneggiatrici di Francia. Qui ci parla del suo film L’Apôtre.

di Marco Respinti
Cheyenne Carron-Royer

CRISI IN BORSA

La crisi dei mercati finanziari, che si è accentuata nell'ultima settimana, è causata da politiche monetarie estremamente espansive. Iniettando troppa liquidità, le banche centrali hanno favorito la crescita di bolle speculative. E ora iniziamo a pagare il conto. La nostra classe dirigente non l'ha capito.

di Maurizio Milano
Crisi in Borsa

BRIAN J. GRIM

Brian J. Grim, presidente della Religious Freedom & Business Foundation, ha stimato che il 76% della popolazione mondiale non goda della libertà religiosa, repressa sia dal governo che dalla società. Considerando. Sono 5,3 miliardi di persone. E l'aumento del fenomeno dell'intolleranza religiosa è vertiginoso.

di Stefano Magni
Brian J. Grim

INATTESA
Paolo VI

È pronto "Inattesa", un docu-film sull'enciclica Humanae Vitae (1968) che rilanciò l'insegnamento tradizionale della Chiesa in materia di sessualità, contro le pressioni e i pesanti tentativi di condizionare il Papa.

- VAI AL TRAILER

di Lorenzo Bertocchi

CORREGGIO
Il beato Roiando Maria Rivi

L’amministrazione comunale di sinistra di Correggio ha deciso di non concedere il patrocinio alla presentazione del libro di Andrea Zambrano sul giovane seminarista Rolando Rivi, ucciso a 14 anni dai partigiani rossi nel 1945 e beatificato da papa Francesco. Dopo 70 anni, la morte di Rivi fa ancora paura alla sinistra.

di Walter Santi


GIORNATA MISSIONARIA
Giornata Missionaria

Perché portare Cristo negli altri continenti, quando lo perdiamo in Italia? Papa Francesco ha detto: la Chiesa respira con i due polmoni delle Chiese giovani e antiche. Le prime, “sviluppano una sintesi di fede, cultura e vita in divenire e quindi diversa da quella sviluppata dalle Chiese più antiche”.

di Piero Gheddo

IL CASO

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, ha trascritto sui registri civili ben 16 "matrimoni" gay celebrati all'estero. Il prefetto lo ha ammonito: le "nozze" sono contro la legge italiana e saranno cancellate. Ma se il primo cittadino viola la legge, perché i suoi cittadini dovrebbero seguire le leggi comunali?

di Tommaso Scandroglio


L'AVVENTURA DEL VIAGGIO - IL PURGATORIO/19
Dante incontra Beatrice

Siamo ormai giunti alle ultime parole che il maestro Virgilio rivolge a Dante prima di scomparire definitivamente dal palcoscenico della Commedia. Il poeta fiorentino è ormai giunto di fronte al Paradiso terrestre, l'Eden abitato un tempo da Adamo ed Eva. Qui Dante incontra per la prima volta Beatrice.

di Giovanni Fighera

SINODO
Vescovi

L'assemblea sinodale per la Relazione finale non approva i paragrafi sui temi più controversi: divorziati risposati, comunione spirituale e gay. Una clamorosa sconfessione dell'ala progressista. Ma è anche la prova che la Relazione dopo il dibattito era frutto della manipolazione di pochi.

di Matteo Matzuzzi e Massimo Introvigne


CHIESA
Vescovi

La legge della gradualità, ribadita dalla maggioranza dei padri sinodali, implica una flessibilità pastorale legata a una dottrina "certa e immutabile", come diceva il santo Giovanni XXIII. Alcuni vescovi ascoltati al Sinodo spingono invece per la gradualità della legge, ovvero tacere la verità o accomodarla ad uso dell'interlocutore.

- Ci salveranno i vescovi africani, di M. Matzuzzi
- Un vescovo che va troppo Forte, di A. Tamburrini
- Tre coppie di santi per riflettere, di L. Bertocchi

di Tommaso Scandroglio

IL LIBRO
La copertina

Domani è il giorno della beatificazione di Paolo VI. Pubblichiamo un estratto del libro «Paolo VI. Destinazione mondo» che Giorgio Bernardelli e Lorenzo Rosoli hanno pubblicato per l'editrice Emi. Fra i tanti aspetti del pontificato di papa Montini c'è la novità dei viaggi apostolici. Qui ricordiamo quello in India.

di Giorgio Bernardelli e Lorenzo Rosoli


RIVELAZIONI
Jihadista europeo ancora ghiotto di Nutella

Decine di immigrati maghrebini in Italia, partono alla volta del Medio Oriente per combattere sotto le bandiere nere del Califfo. Lo rivela il curdo Fares Tammo alla stampa italiana. Il dettaglio più inquietante è che: i volontari "italiani" sono già indottrinati.

di Gianandrea Gaiani

LA MANOVRA
Matteo Renzi

Una Legge di Stabilità piena zeppa di contraddizioni: più spesa pubblica, ma risparmi (soprattutto a spese delle Regioni), taglio dell'Irap, ma aumento del debito, nel rispetto dei paletti europei. L'unica logica è quella elettorale: Renzi mira a ingraziarsi tutte le categorie.

di Ruben Razzante


ITINERARI DI FEDE
Una veduta del Sacro Monte di Varese

A oriente del massiccio di Campo dei Fiori, a nord di Varese, sorge il Monte Orona lungo le cui pendici si snoda un percorso devozionale dedicato alla contemplazione dei misteri del santo Rosario. É una via sacra, di circa due chilometri, lungo la quale le cappelle, come grani di un rosario, sono disposte a gruppi di cinque.

Margherita Del Castillo

ALLUVIONE
Genova allagata

Come sempre accade in presenza di un "evento estremo", anche nel caso dell'alluvione di Genova molti commentatori non hanno resistito alla tentazione di tirare in causa l'effetto serra. A sproposito. Una precipitazione intensa come quella che si è verificata nel capoluogo ligure sarebbe potuta accadere 50 o 100 anni fa.

di Francesco Ramella


20
Ott
Sant'Irene

SCHEGGE DI VANGELO

“Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua vita. E quello che hai preparato, di chi sarà?”. Così è di chi accumula tesori per sé e non si arricchisce presso Dio. (Lc 12,13-21)


Enrico VIII

Divorzio, ricchezza, eucarestia: Gesù si mostra sempre intransigente con chi lo segue indicando «la via stretta», l'unica che rispetta la verità dell'uomo. La tentazione di annacquare i Suoi insegnamenti c'è sempre stata tra i cristiani, ma la Chiesa Cattolica Romana, davanti al bivio, ha sempre scelto la "via stretta". Così con Enrico VIII, così con la Humanae Vitae.

di Enrico Cattaneo



DOSSIER

Eucarestia
Il dibattito sui divorziati risposati e la documentata pratica di accostarsi alla Comunione in stato di peccato grave, rivelano quanto nel mondo cattolico si sia perduto - tra l'altro - il significato dell'Eucarestia.

RUBRICHE

Controvento

Se è doveroso ricordare che, a proposito della relazione del cardinale Kasper in Concistoro papa Francesco ha parlato di "teologia in ginocchio"....


La Settimana

Settimana segnata dall'alluvione a Genova. Il cardinal Angelo Bagnasco punta il dito contro l'"inaccettabile e macchinosa burocrazia" che "per assicurare legalità e trasparenza fa affondare nel fango chi ha perso tutto". Legalità e trasparenza sono la nuova ideologia italiana. Ad essa si sacrifica tutto il resto.



BLOG DEI COLLABORATORI
Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza

 


Il blog di Giovanni Fighera

Il blog di Giovanni Fighera