I jihadisti hanno introdotto una modalità di combattimento nuova per l’Africa: gli attentati suicidi. I Boko Haram per realizzarli usano donne e soprattutto bambine: anche solo di dieci anni. Le fanno saltare in aria nei mercati, nelle stazioni degli autobus e in altri luoghi affollati. E e poi, sotto l’informe niqab, il velo integrale delle donne musulmane, è più facile nascondere l’esplosivoLe mandano a morire perchè così evitano di immolarsi loro. Nel solo mese di luglio quasi 400 morti, uccisi da una ventina di ragazzine che non sempre è corretto definire suicide: almeno una parte di loro di sicuro non voleva morire. 

di Anna Bono

FOCUS di Marco Respinti

Sembra una scena di Contact, il film diretto nel 1997 da Robert Zemeckis e basato sull’omonimo romanzo di Carl Sagan (1934-1996), e invece è la pura verità. Il fantastiliardario 53enne russo Yuri Milner ha stanziato 100 milioni di dollari per finanziare in 10 anni il più grande progetto di ricerca degli alieni mai varato prima. Ma non è il solo: altri si danno da fare per intercettare mondi e presenze aliene. Nella certezza che gli alieni sono lì, ma un complotto di politici ce li nasconde.

Dando così prova di una rapidità di reazione senza precedenti, il segretario della Conferenza episcopale italiana, monsignor Nunzio Galantino, è sceso in campo in difesa delle scuole paritarie che in forza di una recente sentenza del tribunale di Livorno potrebbero essere chiamate a pagare imposte (in questo caso la vecchia Ici) anche arretrate in quanto “enti commerciali”.

di Robi Ronza

«METODO CROCETTA»

Lo scoop è falso e la telefonata non c’è mai stata. Così la procura di Palermo ha indagato i due giornalisti dell’Espresso autori dell’articolo sulla presunta intercettazione, dove si diceva l’assessore alla Salute Lucia Borsellino doveva «esser fatta fuori come il padre». Ecco chi manovra la "macchina del fango".

di Luigi Santambrogio
La coperrina dell'Espresso dedicata alla macchina del fango

LA LETTERA

In Parlamento si sta discutendo la proposta di legge Cirinnà che prevede il riconoscimento dei diritti civili alle coppie che di fatto convivono, creando così un’ alternativa all’istituto civile del matrimonio, che è già la legale garanzia dei diritti e dei doveri nei confronti della società, della persona e della coppia stessa.

di Ettore Mainati
La Costituzione prevede solo il matrimonio tra uomo e donna

BEATRICE FAZI/ INTERVISTA

Beatrice Fazi, nota per aver interpretato il ruolo di Melina in Un medico in famiglia, ha pubblicato Un cuore nuovo – Dal male di vivere alla gioia della fede. L’attrice ripercorre in maniera gustosa e coinvolgente alcuni aspetti della sua vita, che negli ultimi anni ha subito uno stravolgimento dopo l’incontro con il Signore.

di Giulia Tanel
L'attrice Beatrice Fazi

IL CASO

Ho bene sperimentato come la morte di un figlio sia il dolore più grande che possa colpire un padre e una madre. Da queste tragiche circostanze ho visto spesso la disperazione scavare un abisso invalicabile. Non per Pino Fassi, il padre della tabaccaia di Asti uccisa, che ha deciso di aiutare la figlia malata dell'omicida.

di Angelo Busetto
Maria Luisa Fassi, la tabaccaia di Asti uccisa per rapina

GERMANIA
Il drone con le scatole di pillole abortive pronto al decollo

Una vera manna dal cielo, penseranno gli abortisti. E l’immagine non è più di tanto figurata. Si tratta dell'iniziativa del gruppo femminista Women on Waves. Usare droni per recapitare pillole abortive in quei Pasesi dove sono illegali. Il via ai voli è iniziato lo scorso 27 giugno sul confine tra Germania e Polonia. 

di Tommaso Scandroglio

INCONTRO A FOLIGNO
Il logo della fraternità

La fraternità “Sposi per sempre” si incontra a Foligno dal 9 al 13 agosto, si tratta del secondo convegno nazionale che interessa persone che pur trovandosi nella condizione di separati, decidono di rimanere fedeli alla loro promessa matrimoniale. Stefania Tanganelli è una di queste: ecco cosa ci racconta.

di Lorenzo Bertocchi


LA POLEMICA
Raccolta differenziata: l'ossessione ambientalista

L’ultima novità dalla Toscana, regione da sempre rossa e, dunque, “avanzata”, è che hanno abolito i cassonetti dell’immondizia. Perciò, “raccolta differenziata” o niente, monnezza specifica prelevata in giorni determinati. Ciò, in un luogo turistico si risolve in un gran –scusate l’espressione- casino…

di Rino Cammilleri

TURCHIA
Bombardamenti su Kobane

Dopo anni di connivenze e aperte complicità con i movimenti jihadisti che combattono il regime siriano, il presidente turco Recep Tayyp, Erdogan scende in campo nel conflitto contro lo Stato Islamico, ma lo fa con l’ambiguità che caratterizza la stessa operazione condotta dalla Coalizione internazionale.

di Gianandrea Gaiani


IL NUOVO PARTITO
Denis Verdini

Per molti sarebbe una riedizione della Democrazia cristiana, con varie correnti facenti capo a tradizioni diverse, ma un unico obiettivo: rimanere al governo con un’ampia maggioranza. Si parla da tempo di “Partito della Nazione” quale obiettivo di medio periodo della strategia renziana, ma non c’è dubbio che l’avvicinamento di Denis Verdini all’esecutivo potrebbe accelerarne la realizzazione.

di Ruben Razzante

SUL MONTE BIANCO
Il Monte Bianco

Il torrente rimbalza fresco e tonante, raccogliendo le nevi sciolte dal sole che splende imperterrito. Lo scoiattolo saltella dagli alberi al terreno. Laudato sì mi Signore per nostra madre terra. Madre e sorella che ti serve e ti apre il respiro. Regina che nel giro dei monti ti mostra il suo regno. Come nella salita al Monte Bianco.

di Angelo Busetto


L'ANALISI
La sede della Bank of China

Il McKinsey Global Institute ha appena pubblicato un interessantissimo studio sul debito cinese . È importante capire che sta succedendo in Cina poiché questo debito è quasi vicino al 300% del Pil cinese e supera il debito americano. Dallo scoppio della crisi (2007) a oggi il debito totale cinese è quasi raddoppiato sul Pil.

di Ettore Gotti Tedeschi

L'IDEOLOGIA
Monique Wittig

Con buona pace della galassia Lgbt, la “teoria del gender” non solo esiste e fa danni, ma è documentabile, ha una storia e corre sulla bocca di certi profeti. O di certe profetesse, come la scrittrice francese Monique Wittig (1935-2003), scomparsa 80 anni fa il 13 luglio. Ma non solo lei.

di Marco Respinti


VENEZUELA/ LA DENUNCIA
Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro

In un Paese che vanta di avere una costituzione con principi democratici come il Venezuela, esiste il carcere “La Tumba”. Sembra il titolo di un film dell’orrore ma si tratta invece di un carcere di massima sicurezza, dove si pratica la tortura contro gli oppositori del regime “chavista”, secondo lo stile nazista. 

di Marinellys Tremamunno

DOPO LA SENTENZA
Le scuole cattoliche fanno risparmiare allo Stato più di 6 miliardi di euro

La sentenza della Cassazione sull'Ici che le scuole non statali dovrebbe pagare - anche se operano in perdita, e a meno che siano gratuite per gli alunni - è un esempio tipicamente di giustizia a orologeria, come abbiamo già scritto. Eppure, se queste scuole sparissero lo Stato dovrebbe riassorbire gli allievi nella scuola statale e il costo sarebbe superiore ai sei miliardi di euro, che dovrebbero essere pagati dai contribuenti.

di Massimo Introvigne


NEGRI/ INTERVISTA
Monsignor Luigi Negri

«L'attacco alla libertà di educazione è favorito da un cattolicesimo che ha scelto la strada della "mediocrità cordiale", di non disturbare il potere dominante». Così l'arcivescovo di Ferrara dopo la sentenza della Cassazione che impone il pagamento dell'Ici alle scuole cattoliche.

di Riccardo Cascioli

LA LETTERA
Piero Gheddo

 Il padre Ferruccio Brambillasca, superiore generale del Pime, Nel giugno scorso è stato in Cina, visitando le sei diocesi fondate dal Pime dal 1858 al 1949 quando Mao prese il potere nel continente cinese: la prima è Hong Kong e poi le altre cinque nell’interno del paese. Ecco quello che ha visto e incontrato.

di Piero Gheddo


29
Lug
santa Marta

SCHEGGE DI VANGELO

Marta dunque, come udì che veniva Gesù, gli andò incontro; Maria invece stava seduta in casa. Marta disse a Gesù: “Signore, se tu fossi stato qui, mio fratello non sarebbe morto! Ma anche ora so che qualunque cosa tu chiederai a Dio, Dio te la concederà”. Gesù le disse: “Tuo fratello risorgerà”

(Giovanni 11,19-27)

 



Avvenire

Alla base dei tentativi di mediazione sul ddl Cirinnà che vuole equiparare di fatto le coppie etero e omosessuali, sta una "falsa" interpretazione della Costituzione. Avallata anche dal quotidiano della CEI, che prepara così la "via cattolica" alle nozze gay. Ma davvero i nostri vescovi non hanno nulla da obiettare?

di Riccardo Cascioli




DOSSIER

Comitato difesa dei figli
Esiste un popolo che non accetta di essere cancellato. Questo il messaggio che viene dalla manifestazione del 20 giugno scorso a Roma in Piazza San Giovanni.

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Marta dunque, come udì che veniva Gesù, gli andò incontro; Maria invece stava seduta in casa. Marta disse a Gesù: “Signore, se tu fossi stato qui, mio fratello non sarebbe morto! Ma anche ora so che qualunque cosa tu chiederai a Dio, Dio te la concederà”. Gesù le disse: “Tuo fratello risorgerà”

(Giovanni 11,19-27)

 


Schegge di vangelo

Colui che semina il buon seme è il Figlio dell’uomo. Il campo è il mondo e il seme buono sono i figli del Regno. La zizzania sono i figli del Maligno e il nemico che l’ha seminata è il diavolo. La mietitura è la fine del mondo e i mietitori sono gli angeli. Come dunque si raccoglie la zizzania e la si brucia nel fuoco, così avverrà alla fine del mondo.

(Matteo 13,36-43)

 



BLOG DEI COLLABORATORI
Cyrano da Fauglia

Il blog di Paolo Togni


Il blog di Robi Ronza
La pagina personale di Robi Ronza