• MAFIA

    Tragedia Lea Garofalo e farsa dell'Antimafia

    Proprio mentre si celebrano, a Milano, i funerali di Lea Garofalo, collaboratrice di giustizia e vittima della Mafia, in Parlamento si consuma una grottesca battaglia per decidere chi presiederà la Commissione Antimafia.

    • ANTAGONISMO

    Violenza No Tav, una "festa per famiglie" a Roma

    No Tav, no Muos, no Expo, Abitare nella Crisi e nuove Brigate Rosse... si sta costituendo, in forme diverse rispetto al passato, un “antagonismo” che non prelude a niente di buono. Ma Rai News 24 la definisca una "grande festa".

    • ANTAGONISTI

    Violenza No Tav, una "festa per famiglie" a Roma

    No Tav, no Muos, no Expo, Abitare nella Crisi e nuove Brigate Rosse... si sta costituendo, in forme diverse rispetto al passato, un “antagonismo” che non prelude a niente di buono. Benché Rai News 24 la definisca una "grande festa".

    • MARINA MILITARE

    Respingimenti non dichiarati nel "Mare Nostrum"?

    Una missione di soccorso in mare con forze navali sproporzionate. Avrebbe senso se lo scopo del gioco fosse quello di riportare gli immigrati in Libia. Le "cannoniere" servirebbero, a questo punto, a far da deterrente contro le milizie locali.

    • CRISI POLITICA

    Pd e Pdl, lotte di potere in corso

    Nel Pd funziona a pieno regime la "macchina del fango" contro Matteo Renzi. Il quale punta al suo carisma, ma non svela un programma diverso da quello dei suoi avversari. Nel Pdl, invece, la lotta fra falchi e colombe è appena iniziata. Tanti, troppi personalismi, ma chi pensa al Paese?

    • AMNISTIA

    Guai a chi osa contestare Napolitano

    Matteo Renzi critica il presidente Napolitano sulla proposta dell'amnistia e viene fulminato dai suoi stessi compagni di partito. Il Capo di Stato è intoccabile. Ma da un po' di anni sta intervenendo sempre più nella politica. È conforme alla Costituzione?

    • POLITICA

    Quel che resta del berlusconismo

    Il berlusconismo (mai compreso dalla sinistra) ribaltò il paradigma risorgimentale: "fatta l'Italia, si devono fare gli italiani". Berlusconi amava gli italiani e voleva rifare l'Italia. Il berlusconismo è fallito, però, perché non ha compreso fino in fondo lo spirito degli italiani. Che è cattolico.

    • DISINFORMAZIONE

    Caso Shepard, una bufala contro l'omofobia

    1998, viene brutalmente ucciso Matthew Shepard. Non fu un delitto omofobico, ma una brutta storia di droga, come rivela un libro-inchiesta appena uscito. Ma la disinformazione resta. E il delitto Shepard è alla base di tutte le leggi contro l'omofobia.

    • IDEOLOGIA GENDER

    Legge omofobia, a che punto siamo arrivati

    Riassunto delle puntate precedenti: l'iter fin qui percorso dalla legge Scalfarotto "contro l'omofobia", i tre schieramenti contrapposti dei partiti politici, il dibattito fuori dall'aula. Storia (in tempo reale) di una legge fortemente ideologica, fatta votare in fretta.

    • GIUSTIZIA

    Carceri piene, l'inganno dell'amnistia

    Il problema delle carceri sovraffollate è gravissimo e ci costa una multa della Corte Europea. Il costo umano è ancora peggiore: 80 morti in prigione nel solo 2013. Risolverlo con un'amnistia o un indulto, però sarebbe un inganno.

    • L'ANALISI

    Con Berlusconi, Letta vuole seppellire il centrodestra

    Le affermazioni di Enrico Letta sulla fine definitiva del berlusconismo sono inquietanti. Nascondono il disegno egemonico di una sinistra statalista che mira a marginalizzare la rappresentanza politica dell'area moderata, che in Italia resta maggioranza.

    • TRECCANI

    La sinistra colonizza l'Enciclopedia. Alternativa cercasi

    Chi sarà il successo di Giuliano Amato alla guida della Treccani? Il ministro Bray è il favorito. E non esistano ancora alternative a esponenti della sinistra dalemiana. C'era una volta una Treccani pluralista. Cattolici e liberali battano un colpo per la candidature.