• POLITICA

    Quirinale, corre il peggio della Prima Repubblica

    Dopo il fallimento della candidatura Marini e la spaccatura del centrosinistra, tutto è possibile per l'elezione a presidente della Repubblica. Ma i nomi che circolano sono tutti residui della Prima Repubblica, segno del deserto culturale degli ultimi venti anni. Centrodestra e mondo cattolico, poi, non sono neanche in grado di esprimere un nome.
    - Cercasi presidente equilibrato, di Stefano Fontana

    • NOTA POLITICA

    Quirinale e governo, segnali negativi

    Napolitano non può sciogliere le Camere. Quindi bisogna arrivare al nuovo Presidente della Repubblica. Non ci si scappa. Prima di allora non ci saranno soluzioni di governo, ma ora la partita della vita è quella del Colle.

    • IL CASO

    Le trappole di Pannella al Vaticano

    Le notizie sono due e riguardano entrambe i radicali. La prima, attiene al deposito di nuovi quesiti referendari. La seconda, al dialogo serrato che Marco Pannella sta conducendo con la Chiesa o almeno con alcuni suoi esponenti. 

    • IL CASO

    Da magistrato-politico a esattore (mancato)

    L'ex pubblico ministero di Palermo, Antonio Ingroia, non potrà presiedere la Riscossione Sicilia Spa, società che riscuote le tasse in Sicilia. Così ha deciso la Terza commissione del Consiglio superiore della magistratura.

    • MOVIMENTO 5 STELLE

    Casaleggio e il pensiero massonico

    Chi è Casaleggio? In cosa crede? A cosa si ispirano le sue complicate teorie? Esistono dei legami con la massoneria? Nel giorno in cui Panorama lancia la sua inchiesta La Nuova Bussola dà la sua interpretazione.

    • MEDIASET

    Pier Silvio, la rincorsa alla cultura nichilista

    Come un oscuro maleficio che passa da una generazione all’altra sembra incombere su Pier Silvio in quanto grande imprenditore della comunicazione la stessa malasorte che grava su Silvio in quanto leader politico.

    • SCENARI

    Bersani-Grillo, Italia bloccata

    Il segretario del Pd Pierluigi Bersani continua a ripetere che non ci sono alternative: o lui o le elezioni. Ma alla sua perentoria formula non crede quasi nessuno, e forse nemmeno lui. Per questo c’è chi pensa che abbia qualche carta segreta da giocare.

    • MICROMEGA

    Atei e massoni travestiti da francescani

    La rivista “MicroMega”, insieme al “popolo viola”, ha organizzato una manifestazione alla quale hanno preso parte militanti di Sel e di Rivoluzione Civile, per chiedere “legalità” e l’ineleggibilità di Silvio Berlusconi, leader del Pdl.

    • POLITICA

    Il caso Boldrini spiega i rischi che corre la democrazia

    Sull'onda dell'elezione dei presidenti delle Camere, Bersani potrebbe essere tentato di provare un governo con ministri non politici. Grazie anche al mito che circonda la società civile, in cui tutti sono buoni e fanno bene. Ma il neo-presidente della Camera dimostra che le cose stanno diversamente.

    • GRILLO & CO.

    Casaleggio e l'anti-papismo dei grillini

    «Non deve essere un caso che non esista un papa che si sia fatto chiamare Francesco». La tronfia affermazione di Casaleggio nel libro "Il Grillo canta sempre al tramonto" è stata smentita. Ma l'astio verso la Chiesa non si raffredda.

    • QUIRINALE

    Stavolta non chiedete allo Spirito Santo

    Eletto il Papa si avvicinano ora scadenze più mondane per l’Italia. Prima i Presidenti delle Camere, rispetto ai quali il Movimento 5 Stelle sta lanciando un’opa, poi l’elezione del Presidente della Repubblica. Come ne uscirà il Paese?

    • 5 STELLE

    Casaleggio e Gaia, mondo da incubo

    Con un video auspica un folle scenario per i prossimi decenni. Un progetto concreto, visto quanto emerge su strani investimenti di Grillo in Costa Rica. E fa coincidere l'inizio della nuova era con il centesimo anniversario della propria nascita.