• PUBBLICI VIZI

    Gioco d'azzardo, dipendenza dallo Stato

    Lo Stato ti permette di giocare d'azzardo (e ci lucra col monopolio) poi avvia un ambizioso programma di contrasto alla ludopatia, la malattia di dipendenza dal gioco, con cui controlla la tua coscienza. E' un rapporto di dipendenza: dallo Stato.

    • GOVERNO

    Meno medici, più prefetti. La "stabilità" di Letta

    Nonostante l'esigenza dei tagli, aumenta a dismisura il numero dei prefetti: sono 207, il doppio rispetto al numero delle prefetture. Dove si taglia, invece? Sui giovani medici. Evidentemente, un prefetto senza funzioni val più di un pronto soccorso.

    • POLITICA

    Il governo ha i mesi contati

    Ormai si è venuta a creare un'alleanza naturale fra Renzi, Berlusconi e Grillo, basata sull'unico interesse comune: far cadere il governo Letta e arrivare alle elezioni la prossima primavera, in coincidenza con le europee.

    • IMMIGRAZIONE

    Lampedusa, fra indifferenza e strumentalizzazioni

    Veder trattare come bestie gli immigrati ospiti del centro di prima accoglienza di Lampedusa ha fatto scandalo. Ma chi propone cosa per risolvere l'annoso problema creato dall'ondata di immigrati dal Mediterraneo?

    • SVUOTACARCERI

    Caro Feltri, sull'indulto non ti seguo

    Caro Feltri, sull'indulto, proprio, non riesco a seguirti. Tu dici che non abbiamo soldi per costruire altre carceri, che il rimpatrio di stranieri sia impossibile e che un provvedimento svuota-carceri sia necessario. Ti contesto punto per punto...

    • LIBERTA' DI ESPRESSIONE

    Bavaglio ai giornalisti, i senatori si muovono

    Omofobia: anche a seguito dell'allarme lanciato da La Nuova Bussola Quotidiana, i senatori del Nuovo Centro Destra (primo firmatario è Carlo Giovanardi) inviano al Presidente del Consiglio un'interpellanza chiedendo delucidazioni sulle direttive dell'UNAR.

    • LA STORIA

    Angelo Rizzoli, una storia italiana

    Malato di sclerosi multipla venne incarcerato per più di 1 anno, processato e indagato per 25, poi assolto. E' morto nei giorni scorsi. Coinvolto, suo malgrado, in grandi trame che hanno segnato la storia dell'Italia contemporanea.

    • POLITICA

    Governo Letta, fra forconi e forche renziane

    Il governo Letta è stato riconfermato dall'ennesimo voto di fiducia, ma i rischi che corre aumentano. Gode di poca fiducia fra gli italiani, è bersaglio della rivolta dei forconi e rischia di cadere sotto il fuoco "amico" di Renzi.

    • RIVOLTA

    Di quei forconi rimarrà soltanto un Grillo

    La rivolta dei forconi ha paralizzato l'Italia per due giorni. È alimentata da masse di cittadini produttori e nonviolenti. Ma ha obiettivi vaghi e alla fine arriverà un partito a metterci il cappello sopra e farla sua. E ce n'è uno solo che può farlo...

    • POLITICA

    Renzi superstar fa traballare la legislatura

    Il sindaco di Firenze stravince le primarie del Partito Democratico, votato in massa da un elettorato di sinistra che vuole un drastico rinnovamento del proprio partito. L'impatto sulla legislatura sarà molto pesante.

    • POLITICA

    Porcellum bocciato, Letta mezzo salvato

    La Corte Costituzionale ha bocciato il sistema elettorale "Porcellum" con cui abbiamo votato il Parlamento dal 2006 allo scorso febbraio. Aboliti premio di maggioranza e liste bloccate, è tutto da rifare.

    • POPULISMO

    Quando i grillini fanno rima con Mussolini

    Beppe Grillo attira decine di migliaia di persone in piazza grazie al suo carisma, propinando loro un programma centralista e statalista. C'è già un precedente: quello del primo fascismo rivoluzionario.