• Banca Mondiale

    Migrazioni e cambiamento climatico

    Secondo la Banca Mondiale gli “emigranti climatici” interni nel 2050 potrebbero essere 143 milioni, concentrati in Africa sub sahariana, Asia del Sud e America Latina. Bisogna agire subito, dice

    • LA PETIZIONE

    A difesa dell'uomo e dell'ambiente

    Tra gli aspetti fondamentali della petizione degli scienziati italiani contro il catastrofismo climatico, emerge chiaramente come il movimento climatista sia dannoso per l'uomo e per l'ambiente.

    • PETIZIONE

    Gli scienziati si ribellano al catastrofismo climatico

    Di fronte alla martellante propaganda ambientalista, diverse decine di scienziati, molti dei quali geologi, geofisici, astrofisici – cioè competenti nel settore della climatologia – hanno sentito il dovere civico d'inviare ai responsabili politici una Petizione con la quale si smentisce la comune vulgata, diffusa da chi controlla i mezzi di comunicazione, secondo cui la comunità scientifica sarebbe concorde nell'attribuire all'uomo la causa del riscaldamento globale. In realtà, osservano i firmatari, la congettura dell'origine antropica del riscaldamento globale è fondata su modelli matematici che si sono rivelati incapaci di riprodurre il clima del passato e hanno fallito nel predire il clima degli ultimi vent'anni. Da qui l'appello a evitare politiche illusorie di controllo del clima, che avrebbero solo l'effetto di impedire l'approvvigionamento energetico dell'umanità.

    • Cambiamenti climatici

    In Somalia aumentano gli sfollati in fuga dalla siccità

    Migliaia di somali si riversano nei centri urbani a causa della siccità. A maggio è stato varato un piano di aiuti a 4,5 milioni di somali per realizzare il quale occorrono 10,5 milioni di dollari

    • Mozambico

    Chi ricorda il ciclone Eline?

    Negli ultimi 30 anni sul Mozambico si sono abbattuti almeno 10 cicloni dagli effetti catastrofici. Il peggiore è stato Eline, nel 2000, che ha provocato la morte di oltre 700 persone

    • #FridaysforFuture

    Venerdì 15 marzo, tutti in piazza con Greta per salvare il clima

    Il #FridaysforFuture, l’appello di Greta Thunberg allo sciopero globale per chiedere ai leader mondiali di salvare il pianeta, è fallito. Quasi nessuno ha scioperato in Sud America, Africa e Asia

     

    • USA

    Se la California brucia non è per il riscaldamento globale

    Più di 70 vittime accertate e centinaia di dispersi è il tragico bilancio del terribile incendio in California, un evento ricorrente in questa stagione. E i dati non dimostrano nessun aumento della tendenza agli incendi, anzi...

    • VERSO LA COP 24

    Riscaldamento globale, dal Vaticano le nuove Tavole della Legge

    Dalla conferenza voluta dalla Pontificia Accademia delle Scienze vengono lanciati "I dieci comandamenti del cambiamento climatico", un inquietante programma politico che prevede alimentazione vegetariana, uso esclusivo di macchine elettriche, eliminazione totale dei combustibili fossili e sanzioni pesanti per governi e istituzioni che non vi si attengono. È la nuova dittatura mondiale in nome dei cambiamenti climatici. E con la benedizione della Santa Sede.
    - DIPLOMAZIA CLIMATICA? È IL SUICIDIO DELL'EUROPA, di Anna Bono

    • CONFERENZA CLIMA

    Riscaldamento globale, il Vaticano sfida la Polonia

    In vista della Conferenza sul clima di Katowice (Polonia), la Pontificia Accademia delle Scienze organizza in Vaticano una conferenza internazionale sui cambiamenti climatici chiamando gli scienziati più catastrofisti. Un modo per fare pressioni sul governo di Varsavia, più vicino alle posizioni "scettiche" di Trump. Per la Santa Sede pare ormai che il problema del clima sia la preoccupazione maggiore.
    - VESCOVI DI TUTTO IL MONDO MOBILITATI PER IL CLIMA, di Stefano Fontana

    • RAPPORTO IPCC

    «Moriremo arrosto», il solito allarmismo dell'ONU

    È in preparazione la solita Conferenza sul Clima e puntuale arriva il Rapporto dell'IPCC, il panel dell'ONU che si occupa di cambiamenti climatici, che semina paure da fine del mondo. Non c'è nessuna nuova scoperta, in compenso diversi dati vengono "manipolati" per dare il risultato voluto.
    - UN RAPPORTO CHIAMATO CATASTROFISMO, di Alessandro Martinetti

    • IPCC

    Un Rapporto di nome catastrofismo

    Il nuovo Rapporto dell'IPCC sui cambiamenti climatici rilancia i soliti allarmi sulla catastrofe che sarà conseguenza del riscaldamento causato dalle attività umane. Ma esclude i dati dei satelliti, che smentirebbero tanto allarmismo.

    • CLIMA

    L'Ora della Terra. Contro la realtà

    Il 24 marzo, promossa dal WWF, si è tenuta, come ogni anno, la “mobilitazione globale” l'Ora della Terra, per “manifestare contro i cambiamenti climatici catastrofici”. Che però non ci sono.