• USA

Con Biden torna il gender

Appena varcata la soglia della Casa Bianca, Joe Biden ha compiuto delle scelte fortemente pro-gender: la nomina di una persona transessuale come sottosegretario alla Salute; l’apertura nelle gare scolastiche femminili agli atleti transessuali maschi; la possibilità di scegliere il pronome che più aggrada a quell’utente che contatta la Casa Bianca tramite il suo portale.

Non è un mistero ed è una facile profezia: i prossimi quattro anni la presidenza USA non sarà a stelle e strisce, bensì ad arcobaleno.