• SCHEGGE DI VANGELO

Dio non è Amazon

Se chiederete qualche cosa al Padre nel mio nome, egli ve la darà (Gv 16, 23)

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «In verità, in verità io vi dico: se chiederete qualche cosa al Padre nel mio nome, egli ve la darà. Finora non avete chiesto nulla nel mio nome. Chiedete e otterrete, perché la vostra gioia sia piena. Queste cose ve le ho dette in modo velato, ma viene l’ora in cui non vi parlerò più in modo velato e apertamente vi parlerò del Padre. In quel giorno chiederete nel mio nome e non vi dico che pregherò il Padre per voi: il Padre stesso infatti vi ama, perché voi avete amato me e avete creduto che io sono uscito da Dio. Sono uscito dal Padre e sono venuto nel mondo; ora lascio di nuovo il mondo e vado al Padre». (Gv 16, 23b-28)

Il percorso di approfondimento della divina volontà, che nella vita terrena non finirà mai, costituisce l’essenza della conversione. In questa via, per assicurazione stessa di Gesù, qualunque cosa verrà chiesta in Suo Nome al Padre verrà data. Questo sia per noi di grande conforto, tenendo però bene a mente che Dio non è Amazon che è lì per esaudire prontamente ogni nostro desiderio, ma è un Padre buono che ci aiuta nella via della conversione permettendo quindi anche qualche privazione o punizione per fortificarci nello spirito.