• Libri

«E vissero tutte felici e contente»

L’autrice Emma Dante ha scritto un libro dal titolo «E vissero tutte felici e contente» presentato, tra l’altro, nel programma di Rai Uno «Oggi è un altro giorno». La Dante ha rivisitato quattro favole classiche a volte in salsa gender. Ad esempio la Bella Addormentata viene svegliata dal bacio di una principessa; in Biancaneve la Regina ha un alter ego maschile. Su Pinocchio poi (non presente nel volume), a dire della autrice, è ermafrodito.

Al di là delle valutazioni morali, rimane il dubbio che si scrivano questi libri per far parlare di sé più che per intenti artistici, ma è un tentativo vano dato che ormai la declinazione dei classici della letteratura secondo i codici LGBT e, più in generale, la narrativa arcobaleno sono ormai da tempo diventati uno stereotipo.