• POLITICA

    De Girolamo, la nuova frontiera della gogna

    Non ci interessa in questa sede giudicare se il ministro dell’agricoltura, Nunzia De Girolamo, stia facendo bene il suo lavoro. Perché l'uso di intercettazioni abusive è la nuova, vergognosa, frontiera della gogna mediatica.

    • FEDE

    Il miracolo dello stravedamento

    Si chiama ‘stravedamento’: si vede quello che normalmente sembra non esserci e che pure ci circonda. Capita anche con le persone. Non appare solo il loro volto, vieni condotto oltre, a intravvedere uno spazio inconsueto.

    • EDITORIALE

    La Fiat vive nel mondo reale. L'Italia no

    La Fiat non è più il carrozzone para-statale degli Agnelli, che campava di sussidi. Quella di Marchionne si è fusa con la Chrysler ed è diventata una multinazionale. Ma la classe politica e sindacale italiana non se n'è ancora accorta.

    • COPPIE DI FATTO

    Avvocati a gamba tesa contro la famiglia

    Guido Alpa, presidente del Consiglio Nazionale Forense, si dice a favore delle coppie di fatto e di una revisione del diritto di famiglia. E che non vi sia "più una nozione monolitica di famiglia".

    • EDITORIALE

    Quando l'ideologia prevale sul diritto

    La sentenza della Corte Europea dei Diritti Umani sui "cognomi" provocherà maggiori contenziosi familiari, con ulteriori ingerenze dello Stato. Il presidente Letta plaude alla sentenza, anche se il governo l'aveva contrastata. Ma da che parte sta?

    • FAMIGLIA

    Nel nome del padre

    In seguito al ricorso presentato da due coniugi milanesi, la Corte europea dei diritti dell'uomo giudica discriminatoria la legge italiana che impedisce alle madri di trasmettere il proprio cognome.

    • WEB IN FIAMME

    Odio contro Bersani. Chi semina vento?

    Bersani si ammala gravemente: emorragia cerebrale, ricovero e operazione. Tanta la solidarietà da parte dei politici. Ma sul Web si scatena l'odio: tanti, tantissimi gli augurano di morire e soffrire. Sono i lasciti dell'odio diffuso dal marxismo.

    • EDITORIALE

    Renzi è un conservatore della vecchia sinistra

    Il leader Pd non rottama l'ideologia. Sulle coppie di fatto, la sua linea esprime una perfetta continuità con il passato radicale della sinistra italiana. Perché dopo il comunismo alla sinistra è rimasto solo l'impegno contro la religione.

    • EDITORIALE

    Qualcuno si sta occupando del nostro paese

    Lo spread cala sotto quota 200, creando prospettive ottimistiche senza che ci sia una ragione economica vera, visto che la legge di stabilità non affronta i problemi veri. E allora chi ci sta dando una mano? 

    • VITA

    La scelta di Rosalie, prima mamma poi moglie

    Storia di Rosalie, una delle mamme che si erano rivolte al Cav per una gravidanza in una situazione difficilissima: single e senza lavoro. Da una situazione apparentemente senza via d'uscita, è nata una nuova famiglia cattolica.

    • EDITORIALE

    Renzi, se questo è il nuovo che avanza...

    Il neo leader del Pd lancia il programma per i prossimi mesi e in testa ci sono le unioni civili, anche fra persone dello stesso sesso, e la revisione della Bossi-Fini per l'immigrazione. Una ricetta per il sicuro disastro dell'Italia.

    • PAPA FRANCESCO

    Riscoprire il senso cristiano del tempo

    Il nuovo anno di Papa Francesco è iniziato, all'Angelus del 1° gennaio, con l'invito a riscoprire il vero significato cristiano dello scorrere degli anni. «La visione biblica e cristiana del tempo e della storia non è ciclica, ma lineare».