• GINEVRA2

    Siria, la pace si allontana di nuovo

    Siria: Assad non lascia il potere. L'opposizione non accetta la sua presenza in ogni eventuale governo di transizione. E l'opposizione jihadista è la grande assente del negoziato. Ecco le premesse di un probabile disastro diplomatico.

    • REFERENDUM

    Immigrati: anche gli svizzeri hanno le loro ragioni

    È giusto protestare contro l'esito del referendum, con cui gli svizzeri hanno posto un tetto massimo all'immigrazione? Con i suoi 8 milioni di cittadini, contro i 503 milioni dell'Ue, la Svizzera sparirebbe se aprisse completamente le porte.

    • INDIA

    I radicali indù aggrediscono i cristiani per farsi eleggere

    I nazionalisti indù del Bjp sono in forte crescita e sostengono i gruppi responsabili degli attacchi ai cristiani. L'uccisione del reverendo B. Sanjeevulu e della moglie, lo scorso gennaio, è il segnale che la campagna di odio è iniziata. 

    • GUERRA E PACE

    L'Asia alla corsa degli armamenti. Usa e Ue continuano i tagli

    La Cina e la Russia guidano la corsa globale al riarmo, con un aumento notevole della loro spesa militare. Anche l'Arabia Saudita vuole la sua macchina da guerra. Mentre Usa ed Europa continuano il disarmo.

    • USA

    I costi sociali e morali dell'Obamacare

    La riforma della sanità di Barack Obama costerà la perdita di 2 milioni di posti di lavoro e trasferirà miliardi di dollari dalle tasche dei contribuenti a quelle degli assicuratori. Sono solo alcuni dei costi sociali di una riforma "solidarista".

    • CONTINENTE NERO

    E sulle nozze gay le Chiese d'Africa stanno coi governi

    Nuove leggi severe contro il matrimonio gay in Nigeria. Pene dure contro l'omosessualità in 39 Paesi su 54 del Continente Nero. E per gli anglicani c'è anche una spaccatura: Londra protesta, ma i vescovi locali rispondono per le rime.

    • DOPO GHEDDAFI

    Il conflitto segreto nel Sud della Libia

    Mentre il governo di Alì Zeidan vacilla, nel Sud della Libia è in corso una guerra segreta combattuta da libici, americani e francesi contro Al Qaeda e nostalgici di Gheddafi. Armi chimiche di cui nessuno parla sono state distrutte nel deserto.

    • EX URSS

    Cattolici ucraini, verso una nuova persecuzione

    La Chiesa greco cattolica ucraina rischia di essere messa fuori legge in Ucraina, accusata dal governo filo-russo di appoggiare i manifestanti pro-europei. Sarebbe l'ultima di una lunga serie di persecuzioni, di una Chiesa sopravvissuta a Stalin.

    • SCENARI

    Riarmo nel Pacifico, la Cina fa paura

    India e Giappone rinsaldano i rapporti di cooperazione per fronteggiare la comune minaccia cinese, mentre Pechino continua a fare prove di forza per il controllo delle isole contese. E anche gli Usa si premuniscono....

    • AFRICA

    Nigeria, distrutti due villaggi: è strage di cristiani

    I terroristi di Boko Haram hanno colpito pesantemente domenica nel nord del Paese, in un caso irrompendo in una chiesa cattolica gremita durante la messa, nell'altro scatenando una caccia all'uomo e successiva distruzione dell'intero villaggio. Nello stato di Adamawa in una settimana sono state aggredite 30 comunità cristiane.

    • EGITTO

    Al Cairo è tempo di un altro uomo forte

    Il ministro della Difesa al-Sisi sarà candidato alle elezioni presidenziali del prossimo aprile e si prevede una larga vittoria. Che dispiacerà ai maggiori media occidentali che - chissà perché - sono tutti schierati con i Fratelli Musulmani.

    • FOCUS

    In Egitto bombe e scontri allontanano la normalità

    Decine di morti anche ieri per pesanti scontri al Cairo, dopo i 15 di venerdì causati da quattro attentati. Nel terzo anniversario della rivoluzione di piazza Tohrir e dopo la messa fuorilegge dei Fratelli Musulmani, emergono tutti i limiti di un potere nelle mani dei militari.