• SCHEGGE DI VANGELO

I nomi in cielo

«Vedevo Satana cadere dal cielo come una folgore. Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni e sopra tutta la potenza del nemico: nulla potrà danneggiarvi. Non rallegratevi però perché i demòni si sottomettono a voi; rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli». Lc 10, 17-20

I settantadue tornarono pieni di gioia, dicendo: «Signore, anche i demòni si sottomettono a noi nel tuo nome». Egli disse loro: «Vedevo Satana cadere dal cielo come una folgore. Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni e sopra tutta la potenza del nemico: nulla potrà danneggiarvi. Non rallegratevi però perché i demòni si sottomettono a voi; rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli». Lc 10, 17-20

 Possiamo rallegraci per il buon esito della nostra missione? Possiamo rallegrarci per la vittoria del Signore nel mondo? Alla fin fine, non contano nemmeno il buon esito delle nostre imprese, né la nostra fama, né la palese avanzata della fede cristiana. Possiamo rallegrarci solo per la nostra santità. Avere il nome scritto in cielo significa un buon destino ormai segnato, una felicità donata ai figli di Dio, nel tempo e per l’eternità. E’ la piena realizzazione umana, il compimento del nostro destino. Cristo ci dona tutto il suo potere, quando gli doniamo la nostra libertà amicizia e fede, quando desideriamo amarlo con tutto il cuore  nella dedizione della vita e nell’impegno missionario. Questa vittoria ci fa riconoscere che ‘anche i demoni si sottomettono’ alla potenza di Cristo.