• SCHEGGE DI VANGELO

Non è colpa della tempesta

Perché avete paura, uomini di poca fede? (Mt 8, 26)

Español

In quel tempo, essendo Gesù salito su una barca, i suoi discepoli lo seguirono. Ed ecco scatenarsi nel mare una tempesta così violenta che la barca era ricoperta dalle onde; ed egli dormiva. Allora, accostatisi a lui, lo svegliarono dicendo: «Salvaci, Signore, siamo perduti!». Ed egli disse loro: «Perché avete paura, uomini di poca fede?» Quindi levatosi, sgridò i venti e il mare e si fece una grande bonaccia. I presenti furono presi da stupore e dicevano: «Chi è mai costui al quale i venti e il mare obbediscono?». (Mt 8, 23-27)

Potremmo pensare che la paura degli apostoli durante la tempesta sia dovuta alla violenza con cui le onde sommergono la barca. Nulla di tutto questo. Gesù rimprovera i discepoli per la poca Fede in Lui. È tale mancanza di Fede a generare la paura, non la difficoltà dovuta alla tempesta. Tramite la paura, il diavolo ci può tentare ma non potrà mai vincere, se saremo abituati a mettere Dio al centro della nostra vita. Confidiamo in Gesù in ogni difficoltà della giornata, per non abbandonarci alla paura quando incontreremo le grandi prove della vita.

Español