• SCHEGGE DI VANGELO

Quando non si celebra la Santa Messa?

Possono forse digiunare gli invitati a nozze (Mc 2, 19)

English Español

In quel tempo, i discepoli di Giovanni e i farisei stavano facendo un digiuno. Vennero da Gesù e gli dissero: «Perché i discepoli di Giovanni e i discepoli dei farisei digiunano, mentre i tuoi discepoli non digiunano?». Gesù disse loro: «Possono forse digiunare gli invitati a nozze, quando lo sposo è con loro? Finché hanno lo sposo con loro, non possono digiunare. Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto: allora, in quel giorno, digiuneranno. Nessuno cuce un pezzo di stoffa grezza su un vestito vecchio; altrimenti il rattoppo nuovo porta via qualcosa alla stoffa vecchia e lo strappo diventa peggiore. E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti il vino spaccherà gli otri, e si perdono vino e otri. Ma vino nuovo in otri nuovi!». (Mc 2, 18-22)


Gesù risponde che il vero momento in cui i suoi discepoli dovranno fare penitenza sarà quello in cui verrà tolto agli invitati lo sposo. Ciò accadrà tra la Sua morte e la Sua risurrezione e il digiuno a cui si riferisce Gesù è quello eucaristico. Per questo la Chiesa non celebra Messe il venerdì e il sabato della Settimana Santa. Il digiuno eucaristico va fatto anche tutte le volte che non siamo in Grazia di Dio, cerchiamo quindi di aumentare il numero delle nostre confessioni in modo da accostarci all’Eucarestia il più spesso possibile.

English Español