• LA DENUNCIA

    Utero in affitto, a Bergamo i pro-family si piegano alla politica

    Davanti al candidato sindaco di Bergamo, 5Stelle, che si vanta di avere comprato una bambina attraverso un utero in affitto, e di avere perciò commesso un atto che in Italia sarebbe reato, tutti tacciono: la Chiesa, le associazioni, i partiti. Ma purtroppo anche il Comitato Difendiamo i Nostri Figli ha cancellato un evento pubblico sul tema per non "disturbare" la campagna del candidato leghista.

    • LETTERE AL DIRETTORE

    Cattolici uniti nei valori: l'opzione del centrodestra

    Dopo la fine della DC, che apparentemente garantiva l'unità dei cattolici, è passata la tendenza a considerare la politica come un argomento "divisivo". Due documenti, uno di Gandolfini (Family Day) e l'altro di Costelli e Cesana (Esserci) invitano a evitare il voto a una sinistra ideologica e statalista, e di confluire su un perfettibile centrodestra.

    • FINE VITA

    Biotestamento, la legge che trasforma il medico in boia

    Massima priorità alla legge sulle Dat, il cosiddetto biotestamento. Ora è inserito al primo punto del calendario dei lavori in Senato. Conferenza stampa di Gandolfini: "Il Pd avalla l'istigazione al suicidio", con questa legge, che non prevede obiezione di coscienza, potremo avere tanti Charlie Gard.