• BODY WORLDS

    La mostra che non rispetta la morte, né la vita

    Anche a Bologna arriva la mostra "Body Worlds", cadaveri plastinizzati in mostra, trasformati in sculture. E non si risparmiano neppure i feti e una donna incinta col ventre aperto. Non c'è alcun rispetto, solo materialismo.

    • IL CASO

    Genitorialità impazzita, pagano i bambini

    Coppia ricorre a un "utero in affitto" in Ucraina per avere un figlio; un altro bambino viene dato in affido da un giudice minorile di Bologna a coppia di omosessuali. Due fatti diversi, ma in entrambi i casi a prevalere è il diritto degli adulti. E il bambino è il grande assente. 

    • SCANDALO

    Galles, centinaia di bambini abortiti per errore

    Sistemi diagnostici superati, questa la spiegazione: così in sette anni un famoso ospedale gallese ha indotto all'aborto centinaia di donne facendole credere che il feto fosse già morto. Il caso è esploso per la denuncia di una donna.

    • INFANTICIDIO

    Come Gosnell eliminava i "poveri" fin dalla nascita

    Condannato per 3 omicidi di primo grado, 1 omicidio preterintenzionale e oltre 200 infrazioni della legge sull’aborto in Pennsylvania, Kermit Gosnell si sente innocente. Lo rivela nel libro “Gosnell’s Babies”, curato dal giornalista Steve Volk.

    • BIOETICA

    Utero in affitto? Di mamme ce n'è una sola

    Presentato ieri, a Roma, il nuovo comitato "Di mamma ce n'è una sola" contro la pratica dell'utero in affito, vietato da leggi che vengono facilmente aggirate.

    Come ti compro un figlio di Olimpia Tarzia

    • MERCIFICAZIONE

    Come ti compro un figlio

    Uteri in affitto e figli comprati, da single, omosessuali e coppie sterili. Donne oggetto per necessità che prestano la propria gravidanza ai figli di altri. È un business miliardario, ancora sconosciuto, vietato da leggi che vengono aggirate. È tempo di agire. 

    • ABORTO

    Una preghiera per i figli mai nati

    Il comitato "No 194" organizza maratone di preghiera di fronte agli ospedali, nel giorno di commemorazione dei defunti, per il suffragio dei bambini abortiti e per il pentimento delle loro madri e degli operatori sanitari.

    • SESSUALITA'

    L'Oms gioca al dottore con i bebé

    Linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per adattare i bambini ai nuovi modi di vivere la sessualità. Un'educazione (che non deve essere affidata ai genitori) che parte dal gioco del dottore a 0 anni e arriva alla fecondazione assistita a 15.

    • VITA E MORTE

    Prossima fermata: eutanasia

    Dopo l'aborto, iniziano ad imporsi le leggi che legalizzano l'eutanasia. Che, una volta introdotte, la fanno diventare un costume comunemente accettato. Anzi: incoraggiato e considerato come una scelta morale "meritevole".

    • DIRITTO ALLA VITA

    Storia di Angela, non vuole abortire per salvarsi

    Angela, affetta da tumore al cervello, doveva scegliere fra la sua vita e quella di sua figlia che porta in grembo. Ha scelto di salvare entrambe. Ma a Bari, dove Angela era ricoverata e avrebbero l'attrezzatura giusta, manca l'autorizzazione a operare.

    • FECONDAZIONE ASSISTITA

    Figlio su misura. Una sentenza contro la Legge 40

    La Legge 40 vieta che le coppie fertili possano sottoporsi a Fivet e vieta la diagnosi pre-impianto per scopi eugenetici. Ma i signori Pavan possono accedere a entrambe in una struttura pubblica, forti della sentenza del Tribunale di Roma.

    • EUGENETICA

    Tre genitori biologici: bambini Ogm nel Regno Unito

    La Gran Bretagna ha dato via libera alla fecondazione in vitro usando il Dna di tre persone diverse: un uomo creato in laboratorio. Nel Consiglio d'Europa protestano solo 34 deputati fra cui Elena Centemero (Pdl) e Jonny Crosio (Lega Nord), appellandosi alle leggi contro l'eugenetica.