• MESSE SOSPESE A LODI

Coronavirus, la pastorale igienista tra sciacallaggio gesuita e vescovi che pregano

La Chiesa nel panico da Coronavirus. La pastorale igienista fa sospendere le Messe nel lodigiano e cremonese. Restrizioni a Milano e Padova. Per Bassetti si tratta solo di «qualche sacrificio». Non sarebbe invece il caso di intensificare le Messe per tenere lontano il virus? Il catto-igienismo è il risultato della Messa non più centro insostituibile della vita cristiana, ma semplice servizio. Lo sciacallaggio di Padre Spadaro che politicizza anche la febbre cinese. Ma ci sono vescovi capaci di uno sguardo di fede che fanno pregare i fedeli.
- E “L'ITALIA DEI VESCOVI” SI AFFIDA 

Editoriale

    • PARLAMENTO ISLAMICO

    Iran, vincono i conservatori già prima del voto

    Iran, il 21 febbraio le elezioni del Majlis, il parlamento della Repubblica Islamica, erano state vinte dai conservatori ancora prima di iniziare. L’organo di controllo, il Consiglio dei Guardiani, aveva eliminato dalle liste gran parte dei candidati conservatori. Ignota l'affluenza, il dato non è stato diffuso (quindi vuol dire che è bassa?)

    • CONFUSIONE A GINEVRA

    La Messa "ecumenica" e quel malinteso sui sacramenti

    Cattedrale protestante di Saint-Pierre: si avvicina il 29 febbraio, data della Messa “ecumenica” con riformati e cattolici. Le dichiarazioni del vicario di Ginevra, mons. Desthieux, sull’“ospitalità eucaristica” aggravano il quadro. Perché dimostrano una malintesa idea dei sacramenti, in contrasto con la Redemptionis Sacramentum. Serve che il vescovo intervenga a chiarire.

    Focus

    • ERDOGAN

    Il nuovo imperialismo turco visto da un dissidente

    Abdullah Bozkurt è un giornalista turco esperto di terrorismo, sicurezza, criminalità ed estremismo. Un giorno del 2016 è riuscito a scappare in Europa un attimo prima di essere oggetto delle purghe di Erdoğan. Qui spiega il neo-imperialismo della Turchia di oggi alla NBQ. Un'espansione che riguarda la Libia, il gasdotto, i Fratelli Musulmani e l’Iran.

Ultimi articoli

    • AMORE E OSSITOCINA

    Giovani ragazzi, siate trasgressivi come i polacchi

    Le scuole, la Croce Rossa e le iniziative che insegnano il sesso libero: tutto ciò che rende l'amore un "affare orrendo". In Polonia accade il contrario, per cui calano le dipendenze e le depressioni giovanili. Dimostrando che è meglio buttare i preservativi e ribellarsi alla cultura della morte. Cercatevi quindi un uomo che per voi e i vostri figli sia disposto a farsi ammazzare e con lui mettete al mondo un magnifico numero di bambini. 

    • IL RICORDO

    I 21 martiri uccisi dall’Isis, veri fedeli di Cristo

    Sono passati cinque anni da quando, sulle spiagge libiche, 21 giovani cristiani vennero brutalmente sgozzati da uomini dello Stato Islamico. Venti erano cristiani copti, egiziani che lavoravano in Libia, il 21° proveniva dal Ghana. Prima dell’esecuzione, elevarono la loro preghiera: Ya Rabbi Yassou, “O Signore Gesù”. La Chiesa copto-ortodossa li ha dichiarati martiri, e un libro ne ha ricostruito la vita. Fatta di un Vangelo realmente vissuto, senza compromessi con il mondo.

    English