• INTERVISTA/ STEELE

    Pedofilia: "Un culto satanico diffuso nei centri di potere"

    «Migliaia di bambini vengono rapiti, abusati, uccisi e sacrificati al diavolo per ragioni di potere. Lo dicono le vittime, le prove». «Abbiamo raccolto testimonianze che parlano del legame fra pedofilia e satanismo». «Il fenomeno sfugge al controllo della polizia». «La guerra fra bene e male è giocata sugli innocenti». A parlare alla Nuova Bussola Quotidiana è Robert David Steele, consulente capo della Commissione giudiziaria d’inchiesta sul Traffico di esseri umani e abuso sessuale di minori, ex ufficiale dei Marines ed ex membro della CIA. Quello che ci racconta è frutto dei racconti di persone coinvolte negli abusi o di vittime i cui predatori sono stati accusati di pedofilia e finiti in carcere.

    English Español
    • Intervista/Giorgio Ponte

    “Io, omosessuale, vi dico perché il Ddl Zan è contro la libertà”

    Cinque anni fa il suo nome era salito alla ribalta per la sua difesa della famiglia naturale, nonostante la dichiarata attrazione omosessuale. Oggi Giorgio Ponte, insegnante e scrittore di 36 anni, ripercorre la sua vicenda personale in questa intervista con la Nuova Bussola e critica il Ddl Zan. «Il vero movente della legge è limitare la libertà di parola». Pensare di introdurre un reato di “omotransfobia” è incostituzionale «poiché creerebbe una categoria di persone privilegiata rispetto alle altre contravvenendo al principio della Costituzione che afferma che tutti siamo uguali di fronte alla legge».
    - IL PRIVILEGIO DI ESSERE GAY, di Tommaso Scandroglio

    • IL VADEMECUM

    Ddl omofobia, 12 domande e risposte svelano l’inganno

    In Italia esiste un vuoto normativo sulla tutela delle persone omosessuali? Il nostro è un Paese “omofobo”? Quali pene prevede il Ddl Zan? La legge verrà usata per promuovere l’ideologia omosessualista nelle scuole? Che cosa significherebbe introdurre l’“identità di genere” nel nostro ordinamento anche riguardo alle "quote rosa"? La risposta a questi e altri quesiti nel presente vademecum della Bussola.

    • NO AL BAVAGLIO “OMOFOBIA”

    Tutti in piazza l’11 luglio, per difendere la verità sull’uomo

    Si avvicina sabato 11 luglio, giorno culmine della manifestazione Restiamo Liberi che si terrà in molte città italiane contro il Ddl Zan sulla cosiddetta “omotransfobia”. La gravità del testo depositato in commissione alla Camera, unita all’annuncio di calendarizzarlo già per il 27 luglio, sta rinserrando i ranghi del movimento pro-famiglia circa l’urgenza di manifestare subito. Anche Gandolfini torna sui suoi passi ed esorta a partecipare. Ora più che mai c’è bisogno di essere uniti per difendere il bene e la libertà di tutti.
    - 12 DOMANDE E RISPOSTE SVELANO L'INGANNO DEL DDL ZAN, di Gianfranco Amato

    • RIPOSI IN PACE

    Flamigni, sacerdote laico dei nostri tempi

    Il famoso ginecologo Carlo Flamigni è morto ieri a 87 anni. Flamigni è stato il gran sacerdote laico in camice bianco dei nostri tempi che insegnava principi come la qualità della vita, l’autodeterminazione, la laicità. La sua bioetica era il negativo della dottrina morale cattolica. Ora che si trova di fronte al trono di Dio...

    • SALVEZZA ETERNA

    «Consacrate i bambini al Mio Cuore Immacolato»

    Ci attendono tempi duri, l'umanità è sotto attacco, specialmente i bambini che sono il bersaglio preferito di questo mondo che rifiuta Dio. Ma chi ha la fede di Maria conosce la strada per la salvezza: consacrarsi a Dio attraverso Sua Madre. Così la vita si trasforma in un pezzo di Cielo e il trionfo del Suo Cuore Immacolato può iniziare già ora. Il 7 luglio parte il breve Cammino di Consacrazione dei bambini (e famiglie) al Cuore di Maria, ecco come tutti possono partecipare.

    • INFANZIA VIOLATA

    Nununu, se il satanismo si fa marchio per bambini

    Non c’è solo lo spot con Céline Dion. Molti vestiti del brand Nununu sono inquietanti. Una bambina indossa una maglietta con la scritta “Ho”, in slang inglese “puttana”; un neonato reca l’impronta di una manaccia adulta. E poi ancora scheletri e teschi, simboli esoterici, scritte per passare al “contatto fisico”. Il tutto all’insegna della contiguità tra satanismo, pedofilia, mondialismo e massoneria.

    • INTERVISTA A PEROTTI

    «Così col plasma ho sconfitto virus e interessi politici»

    «Se qualcuno si fosse reso conto per tempo della bontà della plasmaterapia oggi racconteremmo una storia meno tragica». Alla vigilia della pubblicazione scientifica e dopo l'importante riconoscimento della Commissione Europea, che l'ha scelto come capofila, il direttore dell'immunoematologia di Pavia Cesare Perotti racconta alla Bussola i risultati straordinari della cura "democratica" osteggiata dai piani alti: «Si è messa in mezzo la politica, ci sono stati personaggi strani, episodi che mi hanno schifato ed è mancata la collaborazione sul territorio nazionale. Ma la cura funziona, ora possiamo dirlo e prepararci ad affrontare sereni la paura della nuova ondata».

    • L'INCHIESTA

    Favori al Pd e migranti usati: la Caritas pelosa di Bergamo

    Accuse pesantissime di business sui clandestini: dall'associazione a delinquere allo sfruttamento del lavoro, ma per i sacerdoti e le coop sociali indagati nell'inchiesta della Procura sul Sistema Bergamo cala il silenzio: della Diocesi, di Avvenire e dei giornali d'area cattolica. Eppure, al di là dell'aspetto giudiziario, emerge una connivenza di potere e rapporti tra Pd e Chiesa che getta più di un sospetto sui fini dell'operazione accoglienza, certificata dall'impennata nei bilanci sociali della coop fiore all'occhiello: dai richiedenti asilo sfruttati per il volantinaggio del Pd alle spese gonfiate che la Procura ritiene una truffa dei rimborsi. I protagonisti di un'inchiesta che fa tremare il cuore della cattolica Bergamo, ormai passata a Sinistra.

    • TRADIMENTO IN CASA

    "Avvenire" si schiera a favore del liberticida Ddl Zan

    In un intervento a firma di Luciano Moia, il quotidiano dei vescovi si è messo a tifare per la nuova legge cara al mondo Lgbt, definendo l'ideologia gender educativa. Sembra impossibile, considerato l’odio anticristiano del mondo arcobaleno. Invece, mentre si cerca di mettere il bavaglio alla Chiesa affinché smetta di annunciare la Verità contenuta nel Vangelo, in casa cattolica si consuma il tradimento.

    • AFRICA

    Schiavismo, la strana autoflagellazione dell'Occidente

    La tratta atlantica degli schiavi non è né il primo né il più grave dei fenomeni di schiavismo nella storia, anche per quel che riguarda l'Africa. Quasi mille anni prima è iniziata quella arabo-islamica, con una stima che va dai 14 ai 17 milioni di schiavi. E anche il tribalismo africano ha dato un enorme contributo.

    • RESTIAMO LIBERI

    Il pasticcio dell'11 luglio, la mobilitazione che non c'è

    La convocazione e poi la sospensione della manifestazione a Roma contro il ddl omofobia è la conseguenza del solito approccio riduttivo che ha già disperso il valore dei Family Day. Ma l'11 luglio resta la mobilitazione delle Sentinelle in Piedi in decine di città italiane, segno di una necessaria battaglia culturale che precede e accompagna quella politica.