• EMERGENZA CORONAVIRUS

La polizia presidia le chiese, ma i preti riscoprono i voti

- LA POLIZIA RELIGIOSA.
Scene da Coronavirus, in provincia di Brescia gli agenti presidiano la chiesa perché non entrino fedeli. Nel Veronese il prete beccato a dire Messa, viene denunciato dai carabinieri e va in tv a chiedere scusa. Per presidiare i bar e i parchi affollati invece non ci sono mai uomini... 
- A TE UN ALTARE A NOI LA SALUTE
Ma per uno Stato che entra nelle chiese ci sono preti che riscoprono le antiche promesse tra Dio e l'uomo e non rinunciano a elevare voti ai santi e ad alzare gli occhi al Cielo. Le storie di Pavia, Tortona e Treviso.

-TERREMOTO IN BORSA. ITALIA AI MARGINI di Ruben Razzante

- LA POLIZIA RELIGIOSA.
Scene da Coronavirus, in provincia di Brescia gli agenti presidiano la chiesa perché non entrino fedeli. Nel Veronese il prete beccato a dire Messa, viene denunciato dai carabinieri e va in tv a chiedere scusa. Per presidiare i bar e i parchi affollati invece non ci sono mai uomini... 
 

- A TE UN ALTARE A NOI LA SALUTE
Ma per uno Stato che entra nelle chiese ci sono preti che riscoprono le antiche promesse tra Dio e l'uomo e non rinunciano a elevare voti ai santi e ad alzare gli occhi al Cielo. Le storie di Pavia, Tortona e Treviso.