Santi Luigi Versiglia e Callisto Caravario

    «Io la raggiungerò presto in Cina. Insieme faremo conoscere la luce di Cristo». Così disse il diciottenne Callisto Caravario incontrando a Torino monsignor Luigi Versiglia, che aveva 15 anni di missione in Cina già alle spalle. Entrambi fedeli al carisma di san Giovanni Bosco, mostrarono il loro amore a Gesù fino al martirio

    Español

    Sant’Etelberto

    Primo sovrano inglese a convertirsi al cristianesimo, la sua vita ebbe una prima importante svolta quando prese in sposa santa Berta, figlia del re merovingio Cariberto e profondamente cristiana

    English Español

    San Policarpo

    Discepolo di san Giovanni Evangelista, ricondusse alla Chiesa molti cristiani che erano stati sviati da Marcione, sostenitore dell’eresia docetista, che negava le sofferenze di Gesù nella carne. Un giorno Marcione si avvicinò a san Policarpo e gli disse: «Riconoscici!». Rispose il santo: «Riconosco, riconosco proprio che sei il primogenito di Satana»

    Español

    Cattedra di San Pietro

    «“Voi chi dite che io sia?”. Rispose Simon Pietro: “Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente”». La domanda di Gesù ai discepoli e la risposta del suo vicario in terra ricordano il motivo all’origine della festa liturgica della Cattedra di San Pietro, che si fonda proprio sulla missione di pastore della Chiesa universale affidata da Nostro Signore al principe degli apostoli

    Español

    San Pier Damiani

    Ultimo di sei figli, san Pier Damiani (1007-1072) verrà riconosciuto come uno dei maggiori latinisti del tempo, nonché versatile scrittore, ma durante tutta la sua vita dimostrò di non avere a cuore la fama bensì la contemplazione di Dio. Era dedito al digiuno, alle mortificazioni corporali, alla preghiera, alle opere di carità, e meditando sulla Passione di Gesù diceva: «Non ama Cristo, chi non ama la croce di Cristo».

    English Español

    Santi Giacinta e Francesco Marto

    La Chiesa celebra oggi la memoria liturgica dei due pastorelli che il 13 maggio 1917, insieme alla cugina Lucia dos Santos, videro per la prima volta la Madonna. Che chiese loro: «Volete offrirvi a Dio per sopportare tutte le sofferenze che Egli vorrà inviarvi, in atto di riparazione per i peccati da cui Lui è offeso e di supplica per la conversione dei peccatori?». La risposta fu: «Sì, lo vogliamo»

    English Español

    Santa Lucia Yi Zhenmei

    Questa esemplare catechista cinese, che subì il martirio a 47 anni, aveva mostrato fin dalla fanciullezza le sue virtù. Santa Lucia Yi Zhenmei (1815-1862), ultima di cinque figli, rimase attratta dall’esempio delle suore missionarie. E a 12 anni offrì la sua verginità a Dio

    English Español

    Santa Geltrude Comensoli

    L’Eucaristia era il «Paradiso in terra» di santa Geltrude Comensoli (1847-1903), fondatrice dell’istituto delle Suore Sacramentine, nato proprio dal suo amore per Gesù e consacrato all’adorazione perpetua del Santissimo Sacramento

    English Español

    Santi sette fondatori

    I Sette santi fondatori furono quegli uomini di Dio che nel 1233 fondarono l’Ordine dei Servi di Maria, che deve la sua nascita all’azione diretta della Beata Vergine, apparsa piangente ai sette il 15 agosto e l’8 settembre di quell’anno. L’Ordine servita contribuì particolarmente alla diffusione del culto alla Madonna Addolorata

    Español

    Santa Giuliana di Nicomedia

    Santa Giuliana subì il martirio durante la Grande persecuzione (303-305) ordinata dall’imperatore Diocleziano, che nell’inasprire le misure contro i cristiani fu probabilmente influenzato dal suo cesare Galerio

    English Español

    San Claudio de la Colombière

    «Io ti manderò un mio servo fedele e amico perfetto», aveva promesso Gesù a Margherita Maria Alacoque, la santa delle straordinarie rivelazioni del Sacro Cuore e delle grazie connesse alla devozione dei primi venerdì del mese, che allora stava vivendo nel tormento perché non creduta. Quell’uomo della Provvidenza era san Claudio de la Colombière

    English Español

    Santi Cirillo e Metodio

    Nello stesso giorno di san Valentino, martirizzato a Roma, la Chiesa celebra la festa dei santi fratelli Cirillo e Metodio, evangelizzatori dei popoli slavi e proclamati compatroni d’Europa da Giovanni Paolo II. Il Papa polacco scrisse che «Cirillo e Metodio sono come gli anelli di congiunzione, o come un ponte spirituale tra la tradizione orientale e la tradizione occidentale, che confluiscono entrambe nell’unica grande Tradizione della Chiesa universale»

    English Español