Sante Perpetua e Felicita

    Il culto di Felicita e Perpetua ebbe un’immediata diffusione in tutta la cristianità e il loro dies natalis fu inserito nella Depositio martyrum. Le due sante sono inoltre tra le sette martiri invocate nel Canone romano, la più antica preghiera eucaristica della Chiesa

    Español

    Santa Coletta di Corbie

    A lei, ricca di doni mistici, si deve la nascita dell’Ordine delle clarisse dette «colettine», sorto dal suo desiderio di ritornare all’austerità originaria della Regola di santa Chiara

    English Español

    San Lucio I

    Salì al soglio pontificio dopo la morte in esilio di papa Cornelio, in una fase difficilissima per la Chiesa, ancora priva della libertà di culto. Ricevette poi una significativa lettera da san Cipriano, il quale scriveva che la persecuzione aveva riguardato solo la vera Chiesa e i veri cristiani

    Español

    San Casimiro

    Principe e santo, patrono di Lituania e Polonia, consacrò la sua verginità a Dio ed è perciò particolarmente invocato contro le tentazioni carnali. Per la filiale devozione alla Madonna, nella sua bara fu posta una copia del suo inno mariano preferito: Omni die dic Mariae mea laudes anima

    English Español

    Santa Caterina Drexel

    Diversi decenni prima che i riflettori del mondo si accendessero sugli afroamericani, santa Caterina Drexel (1858-1955) fu missionaria in mezzo a loro e agli indiani d'America, curandone l’educazione e annunciando loro Gesù

    Español

    Sant’Agnese di Boemia

    Il suo amore per Dio era nutrito dalle ore trascorse ad adorare il Santissimo Sacramento, dai digiuni, dalle meditazioni sulla Passione di Nostro Signore e da una tenera devozione verso la Beata Vergine. Questa santa “ha avuto un notevole ruolo - come disse Giovanni Paolo II nell’omelia per la canonizzazione - nello sviluppo civile e culturale della sua nazione”

    English Español

    Sant’Albino di Angers

    Molto popolare durante il Medioevo, questo santo faceva di tutto per aiutare le persone in difficoltà, liberando i prigionieri presi in ostaggio dai pirati o scacciando i demoni. I suoi energici richiami morali incontrarono l’opposizione di alcuni nobili e vescovi, ma il sostegno di san Cesario di Arles lo incoraggiò a continuare nella sua opera

    English Español

    San Romano di Condat

    Nacque alla fine del IV secolo, quando il monachesimo, già piuttosto diffuso in Oriente, aveva preso piede anche in Occidente. Il suo miracolo più celebre si verificò durante un pellegrinaggio sulla tomba di san Maurizio

    English Español

    San Gabriele dell’Addolorata

    Undicesimo di 13 figli, al secolo Francesco Possenti, ebbe un percorso di vita simile a quello di tanti giovani, prima di comprendere la caducità delle cose terrene e dedicarsi a quelle eterne. Passionista, chiamava la Madonna “nostra Corredentrice”

    English Español

    Sant’Alessandro di Alessandria

    È ricordato soprattutto per il grande ruolo avuto nel contrasto dell’eresiarca Ario. Fu inoltre la guida di un campione dell’ortodossia come sant’Atanasio

    Español

    Santi Luigi Versiglia e Callisto Caravario

    «Io la raggiungerò presto in Cina. Insieme faremo conoscere la luce di Cristo». Così disse il diciottenne Callisto Caravario incontrando a Torino monsignor Luigi Versiglia, che aveva 15 anni di missione in Cina già alle spalle. Entrambi fedeli al carisma di san Giovanni Bosco, mostrarono il loro amore a Gesù fino al martirio

    English Español

    Sant’Etelberto

    Primo sovrano inglese a convertirsi al cristianesimo, la sua vita ebbe una prima importante svolta quando prese in sposa santa Berta, figlia del re merovingio Cariberto e profondamente cristiana

    English Español