• ALMANACCO

Gwyndaf Hen

Questo santo gallese era figlio di Emyr Lldaw. Sposò Gwenonwy, la figlia di Meurig ab Tewdrig, che era re del Morganwg...

Questo santo gallese era figlio di Emyr Lldaw. Sposò Gwenonwy, la figlia di Meurig ab Tewdrig, che era re del Morganwg. La coppia ebbe due figli, che poi furono venerati come santi: Meugant e Henwyn. Pare che, in vecchiaia, Gwyndaf si sia ritirato nel monastero di Illtyd, a Llantwit. Qui avrebbe ricevuto gli ordini sacerdotali e l’incarico di confessore. Da Illtyd passò in seguito nel monastero fondato da s. Dubrico a Caerleon, sul fiume Usk. Di quest’ultimo monastero avrebbe assunto la carica di superiore. I suoi ultimi giorni andò a trascorrerli sull’isola di Bardsey, dove poi morì e venne sepolto. L’appellativo Hên vuol dire “il vecchio”. Questo santo è patrono di due chiese, ambedue chiamate Llanwnda ma situate in posti diversi: una a Caerleon, l’altra nella contea del Pembrokeshire.