• LE PAROLE DEL PAPA

    Corredentrice? Uniti sul contenuto, divisi sulla parola

    Dopo le parole del Papa su Maria Corredentrice e dogma. Bisogna distinguere il contenuto sulla cooperazione di Maria all’opera del Redentore, che è dottrina cattolica certa, dal termine. Le difficoltà infatti sorgono a livello terminologico per chi, tra i teologi, teme che Corredentrice rimandi a un pari valore rispetto a quello di Cristo. Sui dogmi il punto di partenza non è la Chiesa che li crea, ma che li scopre nella Rivelazione. E nulla vieta che nel suo lento cammino, la Chiesa possa giungere a una consapevolezza di nuove definizioni attingendo dal deposito. 

    • BOMBE VATICANE

    Giuda e l'Inferno, Paglia scomunica anche Gesù

    Hanno fatto rumore le ultime esternazioni di monsignor Paglia, che ha definito “eretico” chi crede che Giuda sia all’Inferno. Ma i Vangeli, nonché molti santi e papi lo smentiscono. E anche sull’assistenza religiosa a chi si ostina al suicidio assistito le parole del vescovo contraddicono il Magistero.
    - E PER VATICAN NEWS LA VERGINE DI GUADALUPE È UNA LEGGENDA, di Giuliano Guzzo

    English Español
    • L’INSEGNAMENTO

    San Giovanni della Croce e la guida spirituale

    Parlando dell’ascesa dell’anima a Dio, in “Fiamma viva d’Amore” e “Salita al Monte Carmelo”, san Giovanni della Croce approfondisce il tema della direzione spirituale. Tutti i suoi consigli partono da un presupposto: è lo Spirito Santo a condurre le anime. Il confessore deve essere solo un umile tramite: saggio, discreto ed esperto. Perciò il santo non esita ad accusare di temerarietà quei direttori inesperti che tengono legate a sé anime che non è compito loro dirigere.

    • CHIESA

    E per Vatican News la Vergine di Guadalupe è una "leggenda"

    Clamoroso scivolone del portale ufficiale vaticano: riferendo della celebrazione del Papa in occasione della festa della Vergine di Guadalupe, ha definito quella della Morenita una leggenda.  E pensare che delle apparizioni della Virgen morenita sappiamo con esattezza i giorni, i luoghi e naturalmente il testimone.

    • LA RICHIESTA DI SORGE&CO

    Un sinodo sulla Chiesa italiana? C’è poco da stare allegri

    Diversi segnali indicano come possibile la convocazione di un sinodo della Chiesa italiana nel 2020. Padre Spadaro lo chiede da tempo, papa Francesco dice che “il rumore è arrivato fino a Santa Marta” e loda padre Sorge per un articolo sulla Civiltà Cattolica. Dove il novantenne gesuita immagina un sinodo in funzione anti-Salvini. E lo stesso Sorge, in un’intervista, se la prende con san Giovanni Paolo II.

    • CHIESA IN (LIBERA) USCITA

    Omosessualità e contraccezione, l'ok dei vescovi tedeschi

    La Commissione episcopale tedesca per il Matrimonio e la Famiglia ha stabilito che l'omosessualità è una normale predisposizione sessuale e ha aperto anche alla legittimazione della contraccezione. Non solo Germania: in Austria, il vescovo nominato di Klagenfurt si è subito schierato per l'abolizione del celibato.

    • JUSTITIA ET PAX

    Nasce il Coordinamento per la Dottrina sociale della Chiesa

    Promosso dall’Osservatorio Cardinale Van Thuân, al neonato Coordinamento “Justitia et Pax” hanno aderito finora 23 tra associazioni e centri culturali cattolici, che si impegnano rispetto ai contenuti e fini della Dottrina sociale della Chiesa. Intesa nella sua versione corretta, cioè di annunciare Cristo nelle realtà temporali e ordinarle così secondo il progetto di Dio.

    - OBIEZIONE DI COSCIENZA, QUESTA SCONOSCIUTA, di Tommaso Scandroglio

    • MILANO

    Povero Sant'Ambrogio, la tua Chiesa è diventata protestante

    Con le celebrazioni per Sant'Ambrogio appena concluse, la Chiesa di Milano avvia una vasta operazione di indottrinamento protestante. Per le prossime due settimane lo spazio del commento al Vangelo del giorno sul portale diocesano è affidato a marito e moglie, pastori evangelici della chiesa battista di via Pinamonte. E già si inizia con le bestemmie per l'Immacolata: «Maria? Una gravidanza irregolare. Ha accolto un richiedente asilo. Gesù». La protesta in massa di decine di sacerdoti che scrivono all'Arcivescovo. 
    -COSI' LONTANI, COSI INCONCILIABILI di Stefano Fontana

    • LORETO

    Santa Casa, la scienza avvalora la traslazione miracolosa

    Nel 1291 la prima delle cinque traslazioni che portarono la Santa Casa da Nazaret a Loreto, dove giunse nel 1296, posta dagli angeli su una strada pubblica. Le misure delle tre sacre pareti in Italia combaciano con le fondamenta a Nazaret. Le analisi scientifiche sul terreno, le pietre, la malta, l’orientamento della casa, nonché molteplici testimonianze e dati storici, convergono nel supportare la traslazione miracolosa. Eppure oggi si preferisce credere ad altro.

    • SCENARI

    Tagle, potere e fiducia: chi è il nuovo uomo forte vaticano

    Il cardinale Tagle alla Congregazione per l'Evangelizzazione ridisegna la mappa del potere vaticano: l'arcivescovo di Manila si ritroverà a guidare un super-dicastero destinato a sottrarre alla Congregazione per la Dottrina della Fede il primato nell'organigramma. La vicinanza alla scuola di Bologna, l'imprinting "progressista" e la fiducia di Bergoglio: ecco perché il cardinale "bambino" sarà determinante nel nuovo assetto della governance vaticana. 

    • L’ANNIVERSARIO

    Vaticano I, una lettera… dal futuro

    L’8 dicembre di 150 anni fa iniziava il Concilio Vaticano I, che affermò la non opposizione tra fede e ragione (Dei Filius) e l’infallibilità del Papa quando definisce ex cathedra dottrine di fede o morale (Pastor æternus). Rimase invece sullo sfondo il tema della musica sacra. Una lettera immaginaria, ma con citazioni e nomi reali, ricostruisce il clima di quel concilio e la delusione di chi sperava nella salvaguardia del gregoriano.

    • IL CASO

    Comunione in ginocchio, i nuovi discriminati

    Ci risiamo. Un sacerdote ha rifiutato a un fedele la comunione in ginocchio in un paesino delle Marche. La cosa finirà davanti al vescovo. Il quale non potrà non dare ragione al fedele umiliato. Anzitutto citando nell'ordine: Codice di diritto canonico, Istruzione Inaestimabile donum, istruzione Cei, atti del Culto divino e Redemptionis Sacramentum. Più le parole di Benedetto XVI e del cardinal Sarah. E nessuna di queste proibisce la comunione in ginocchio.