• INDICI DI POVERTÀ

    Diminuiscono i poveri. Ma è solo apparenza

    Di questi tempi di crisi si discute più di come definire e misurare la povertà che di come combatterla. Nuovi rapporti fanno luce sull'espandersi di un ceto medio globale non più povero. Ma i numeri non bastano a delineare le condizioni di vita.

    • CENTRAFRICA

    Una tragedia che si consuma nel silenzio

    Da poche ore la Repubblica Centrafricana ha un nuovo presidente. È Michel Djotodia, capo della alleanza antigovernativa Seleka che lo scorso fine settimana ha marciato in armi sulla capitale Bangui e se ne è impadronita.

    • ENERGIA

    La "Primavera araba" presenta il conto

    Le conseguenze della cosiddetta “primavera araba” e del dilagare dell'islamismo mettono a serio rischio gli approvvigionamenti energetici dell’Italia e dell’Europa. Due episodi in un mese dovrebbero dare una sveglia a quanti in Occidente ritengono un buon affare aver contribuito a rovesciare i regimi che reggevano la sponda meridionale del Mediterraneo.

    • ECONOMIA

    Il mito della decrescita va al governo

    Quanto ai temi economici il Movimento 5 Stelle si rifà in gran parte alla teoria della "decrescita felice". Si possono condividere le esigenze di fondo, ma la risposta alla crisi economica non può passare da misure irrealistiche.

    • DIBATTITO

    La strana teoria di "Nuova Umanità"

    Continuano le interpretazioni riduttive dei “principi non negoziabili”. L'articolo di Antonio Maria Baggio dal titolo “I principi non negoziabili: verità e strumentalizzazioni”, pubblicato sulla rivista scientifica promossa dal Movimento dei Focolari. 

    • L'ANALISI

    La rivoluzione fa male all'economia

    Nell'attuale situazione economica e politica c'è una sola cosa da fare: un governo stabile che blocchi l'incertezza e ridia fiducia e sostegno. Ma la realtà è semplice: quanto sta accadendo non è affatto incoraggiante.

    • CARO PETROLIO

    Paradosso benzina: calano i consumi, sale il prezzo

    Il 2012 si è chiuso con una pesante flessione per i consumi petroliferi italiani, nel mese di dicembre sono ammontati a circa 5 milioni di tonnellate, con una diminuzione dell'11,1% rispetto allo stesso mese del 2011. E le tasse?

    • TASSE

    Nuove bollette contro chi ha figli

    I nuovi meccanismi delle imposte per i consumi domestici di gas e luce contengono dei meccanismi iniqui, senza alcun legame con il numero effettivo dei membri di quel nucleo familiare. Ancora una penalizzazione per le famiglie.

    • ASPETTANDO IL CONCLAVE

    Adotta un cardinale

    Il portale cattolico austriaco kath.net ha dato notizia dell'iniziativa del gruppo giovanile Jugend 2000, con base in Germania, chiamata "Adopt a Cardinal", il cui scopo è quello di stimolare i fedeli alla preghiera affinché intervenga  Spirito Santo.

    • INDIA

    Se il ritorno dei marò diventa uno spot elettorale

    Ci sono alcuni aspetti che non convincono nell’iniziativa di Roma di far tornare a casa Salvatore Girone e Massimiliano Latorre anche per consentire loro di esercitare il diritto di voto. Qualcuno sarà così spregiudicato da usarli a scopo elettorale?

    • FINMECCANICA

    I tifosi del suicidio industriale italiano

    Chi ha interesse a uccidere l’industria italiana? I beneficiari di quello che pare in realtà più un “suicidio” di quel che resta dell’apparato industriale italiano competitivo nel mondo e ancora in grado di sconfiggere nelle gare internazionali.

    • USA

    La guerra di Obama alle agenzie di Rating

    Il presidente americano Obama ha deciso di passare all’offensiva. Ha dato il via infatti a una iniziativa in qualche modo clamorosa: ha dato mandato al Dipartimento della giustizia di chiedere 5 miliardi di dollari di danni a Standard & Poor's.