• USA

Equality act, una legge che può aprire alla pedofilia

La Commissione giustizia della Camera degli Stati Uniti ha approvato lo scorso primo maggio l'Equality Act, con tutti i democratici a favore e tutti i repubblicani contrari. Si tratta di un primo passo per vedere varata questa legge. Tale norma, pretestuosamente voluta per contrastare le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere, prevede che l’omosessualità e la transessualità vengano qualificate come diritti federali al pari di razza, religione, etnia, sesso biologico.

Nel testo è previsto che anche i minori possano “cambiare sesso”. Oltre alla gravità della cosa in sé, se tale facoltà verrà concessa dal Congresso ciò significherà che il consenso di un minore avrà valore giuridico. Ma se un minore potrà legittimamente decidere di “cambiare sesso”, perché non potrà legittimamente decidere di avere rapporti sessuali con un adulto? Se il consenso del minore è valido in merito al “cambiamento di sesso” perché non potrebbe essere ugualmente valido anche per i rapporti sessuali? Ecco dunque spalancate le porte alla pedofilia.

https://www.lifesitenews.com/opinion/democrats-equality-act-opens-the-door-to-legalized-pedophilia.-heres-how

https://www.pinknews.co.uk/2019/05/03/american-family-association-lgbt-rights-bill-paedophile-protection-act/

https://www.pinknews.co.uk/2019/05/02/equality-act-approved-house-committee-without-republican-vote/